Archivio Articoli

bmw_14Il team di Hinwill ha conquistato il quinto e sesto posto a Shanghai, rispettivamente con Nick Heidfeld e Robert Kubica. Si tratta di un risultato soddisfacente, soprattutto per Kubica che era stato eliminato in Q2 nelle qualifiche di ieri. (continua...)

Ma adesso le truppe di Mario Theissen sono definitivamente fuori dalla lotta per i titoli mondiali piloti e costruttori.

"Sono abbastanza soddisfatto della gara di oggi. Dopo il via ho guadagnato delle posizioni e nelle curva 2 ho superato Vettel all’esterno. Lui ha toccato il posteriore della mia macchina, ma mi ha già detto che non lo ha fatto apposta e comunque non è successo nulla," ha affermato Nick Heidfeld.

"Per cui dopo alcune curve ero di nuovo sesto. In seguito ho ridotto i giri del motore per risparmiare il blocco in vista del Brasile. E’ ormai un fatto che non abbiamo più speranze di ottenere il titolo costruttori e neppure quello piloti con Robert. Ma non dovremmo essere troppo delusi, la squadra ha vissuto un’eccellente terza stagione, Robert in particolare ha vissuto un anno fantastico. Non è ancora finita," ha aggiunto il tedesco.

"Dopo una qualifica molto difficile sono contento del sesto posto. Ho guadagnato una posizione al via e altre due quando Trulli e Bourdais si sono toccati alla prima curva. Il bilanciamento della macchina non era comunque buono nei primi due stint, è cambiato solo in quello finale quando siamo passati alla mescola morbida. Adesso manca solo una corsa e difenderò duramente il mio terzo posto nel campionato piloti," ha concluso Robert Kubica.

www.f1-live.com