Archivio Articoli

Lewis Hamilton trionfa nel Gran Premio di casa conquistando il quarto successo consecutivo sul circuito di Silverstone. L'inglese domina l'intero week end con Pole Position, Giro più Veloce, Vittoria e gara al comando in tutti i giri.

 

Alle sue spalle il suo compano di team, Valtteri Bottas, autore di una gara tutta in rimonta per essere partito arretrato sullo schieramento di cinque posizioni per la sostituzione del cambio sulla sua monoposto. Dal nono posto riesce a conquistare un podio d'oro.

Al dominio Mercedes a Silverstone fa da contraltare il negativo risultato delle Ferrari, terza con Raikkonen e addirittura settima con Vettel. Per entrambe le "rosse" un problema ad un pneumatico costringe addirittura i due piloti ad una sosta aggiuntiva nelle fasi finali della corsa e la perdita delle posizioni raggiunte in quel momento.

Raikkonen infatti era stabilmente in seconda posizione e difficilmente sarebbe stato raggiunto da Bottas, Vettel invece in gara è costretto ad un difficile recupero dopo essere partito male, a lungo è attardato dietro a Verstappen e nelle fasi finali tenta inutilmente di resistere a Bottas. Ma non è giornata...

Appena sotto il podio le due Red Bull di Verstappen e Ricciardo; quest'ultimo è autore di un ottimo recupero dalle retrovie essendo partito dal fondo dello schieramento dopo un'avaria subita durante le qualifiche.

Ottimo anche il risultato di Nico Hulkenberg che con una ritrovata Renault agguanta un importante sesto posto finale.

Completano la zona punti Vettel, come detto, le due Force India di Ocon e Perez e Felipe Massa.

Un contatto col suo compagno di team nelle primissime fasi di gara esclude dalla gara Carlos Sainz. Ma anche Kvyat, pur potendo proseguire, si vede compromessa la gara. Giornata storta per la Toro Rosso...

Risultato importante per Hamilton che avvicina Vettel in cima alla classifica mondiale ad un solo punto di distacco, approfittando del passo falso del rivale. Ovviamente anche sul fronte del Mondiale Costruttori la Mercedes allunga sensibilmente sulla Ferrari.

 

Di seguito l'ordine d'arrivo del Gran Premio di Gran Bretagna.

 
POS PILOTI SQUADRA GIRI TEMPO
1 Lewis Hamilton Mercedes AMG Petronas F1 Team 51 1:21:27.430
2 Valtteri Bottas Mercedes AMG Petronas F1 Team 51 1:21:41.493
3 Kimi Raikkonen Scuderia Ferrari 51 1:22:04.000
4 Max Verstappen Red Bull Racing 51 1:22:19.555
5 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 51 1:22:33.385
6 Nico Hulkenberg Renault Sport F1 Team 51 1:22:35.539
7 Sebastian Vettel Scuderia Ferrari 51 1:23:01.419
8 Esteban Ocon Sahara Force India 50 1:21:29.920
9 Sergio Perez Sahara Force India 50 1:21:31.922
10 Felipe Massa Williams Martini Racing 50 1:21:32.729
11 Stoffel Vandoorne McLaren Honda 50 1:21:36.659
12 Kevin Magnussen Haas F1 Team 50 1:21:42.959
13 Romain Grosjean Haas F1 Team 50 1:21:57.262
14 Marcus Ericsson Sauber F1 Team 50 1:22:07.324
15 Daniil Kvyat Scuderia Toro Rosso 50 1:22:19.190
16 Lance Stroll Williams Martini Racing 50 1:22:27.376
17 Pascal Wehrlein Sauber F1 Team 50 1:22:29.106
18 Fernando Alonso McLaren Honda 32 0:53:49.876
19 Carlos Sainz Jr. Scuderia Toro Rosso 0  
20 Jolyon Palmer Renault Sport F1 Team 0  

Login Panel