Archivio Articoli

Valtteri Bottas si aggiudica il Gran Premio d'Austria davanti a Vettel, Ricciardo ed Hamilton al termine di una gara che ha visto le fasi finali molto serrate con il pilota Ferrari molto vicino al finlandese, vittima di un calo delle proprie gomme. Il recupero del tedesco è stoppato dalla bandiera a scacchi, forse un solo giro in più gli sarebbe stato sufficiente...

 

Da segnalare anche la formidabile partenza di Bottas, scattato al via rapidissimo, tanto da esser pure investigato per un sospetto "jump start". Il pilota Mercedes conduce agevolmente la prima parte di gara mantenendo un buon margine su tutti. E' nella seconda parte che comincia a lamentare problemi di blistering che lo penalizzano in trazione.

Lotta serrata anche per la conquista del terzo gradino del podio: un ottimo Ricciardo resiste bene ad Hamilton in pieno recupero, autore di una gara in difficile rimonta per la penalizzazione inflittagli dai commissari per la sostituzione del cambio sulla sua monoposto. Ma è il pilota Red Bull ad avere la meglio e salire ancora una volta sul podio. Si tratta ormai del quinto podio consecutivo per lui.

Quinto posto per un non convincente Kimi Raikkonen, la cui strategia è sembrata più un tentativo di ostacolare la rimonta di Hamilton che una scelta redditizia nell'economia della gara.

Ottimo il risultato di Grosjean, il primo degli "altri" e delle due Force India, ancora una volta entrambe in zona punti. Seguono le due Williams a chiudere la top 10; in gara riescono a recuperare una sessione di qualifica disastrosa e che le aveva viste nelle posizioni di fondo.

Gara sfortunata per Alonso e Verstappen, vittime entrambi di un contatto alla prima curva per la staccata sbagliata del russo Kvyat. Deludono anche le Renault e le due Toro Rosso.

Pur non avendo vinto, Sebastian Vettel approfitta delle difficoltà di Hamilton per incrementare a 20 punti il proprio vantaggio in classifica. Classifica che ora vede Bottas avvicinarsi ancora ai due protagonisti ed inserirsi nella lotta mondiale.

Di seguito la classifica finale del GP:

 
POS PILOTA TEAM GIRI TEMPO
1 Valtteri Bottas Mercedes AMG Petronas F1 Team 71 1:21:48.523
2 Sebastian Vettel Scuderia Ferrari 71 1:21:49.181
3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 71 1:21:54.535
4 Lewis Hamilton Mercedes AMG Petronas F1 Team 71 1:21:55.953
5 Kimi Raikkonen Scuderia Ferrari 71 1:22:08.893
6 Romain Grosjean Haas F1 Team 71 1:23:01.683
7 Sergio Perez Sahara Force India 70 1:21:57.175
8 Esteban Ocon Sahara Force India 70 1:22:04.589
9 Felipe Massa Williams Martini Racing 70 1:22:05.524
10 Lance Stroll Williams Martini Racing 70 1:22:23.547
11 Jolyon Palmer Renault Sport F1 Team 70 1:22:24.092
12 Stoffel Vandoorne McLaren Honda 70 1:22:39.440
13 Nico Hulkenberg Renault Sport F1 Team 70 1:22:49.868
14 Pascal Wehrlein Sauber F1 Team 70 1:22:54.911
15 Marcus Ericsson Sauber F1 Team 69 1:22:08.501
16 Daniil Kvyat Scuderia Toro Rosso 68 1:22:02.450
17 Carlos Sainz Jr. Scuderia Toro Rosso 44 0:52:44.831
18 Kevin Magnussen Haas F1 Team 29 0:34:52.272
19 Fernando Alonso McLaren Honda 1 0:01:36.711
20 Max Verstappen Red Bull Racing 0  

Login Panel