Archivio Articoli

Daniel Ricciardo conquista la Pole Position al Gran Premio di Monaco.

Si tratta della sua prima pole in carriera e soprattutto la ottiene con un giro fantastico, stampando un 1:13.662 che ha dell'incredibile.

Dietro di lui i due piloti Mercedes. Rosberg, secondo, sente di non essere riuscito a siglare un giro perfetto mentre Hamilton è stato condizionato da problemi al suo motore a inizio della Q3 e che lo hanno costretto a ottenere il suo giro veloce solo verso il termine del tempo disponibile.

 

Quarto Vettel, apparso sottotono per problemi di trazione della sua monoposto che sembravano risolti durante la sessione del sabato mattina ma che invece sono riapparsi puntuali qurante le qualifiche.

Per la gara da aggiungere che Ricciardo potrà inoltre sfruttare la mescola supersoft in partenza, approfittando così di uno stint più lungo rispetto agli avversari. “Sì, vedremo domani se funzionerà. Il piano era di usare le ultrasoft nella prima uscita in Q2 e provare eventualmente a fare un giro decente con quelle. Poi abbiamo avuto il tempo dalla nostra e abbiamo pensato ‘perché non provare a vedere come si comportano le supersoft’. Così abbiamo tenuto aperte più possibilità in vista di domani. Speriamo che la situazione giri a nostro favore”, ha spiegato Daniel.

Indubbiamente partire davanti ha una importanza fondamentale a Monaco, anche se la pioggia prevista durante la gara potrebbe in parte rimescolare le carte.

 

Di seguito lo schieramento di partenza che vede il ferrarista Kimi Raikkonen arretrato di cinque posizioni per la sostituzione del cambio sulla sua monoposto.

1 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m13.622s –
2 Nico Rosberg Mercedes 1m13.791s 0.169s
3 Lewis Hamilton Mercedes 1m13.942s 0.320s
4 Sebastian Vettel Ferrari 1m14.552s 0.930s
5 Nico Hulkenberg Force India/Mercedes 1m14.726s 1.104s
6 Carlos Sainz Toro Rosso/Ferrari 1m14.749s 1.127s
7 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m14.902s 1.280s
8 Daniil Kvyat Toro Rosso/Ferrari 1m15.273s 1.651s
9 Fernando Alonso McLaren/Honda 1m15.363s 1.741s
10 Valtteri Bottas Williams/Mercedes 1m15.273s –
11 Kimi Raikkonen Ferrari 1m14.732s –
12 Esteban Gutierrez Haas/Ferrari 1m15.293s –
13 Jenson Button McLaren/Honda 1m15.352s –
14 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m15.385s –
15 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m15.571s –
16 Kevin Magnussen Renault 1m16.058s –
17 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m16.299s –
18 Jolyon Palmer Renault 1m16.586s –
19 Rio Haryanto Manor/Mercedes 1m17.295s –
20 Pascal Wehrlein Manor/Mercedes 1m17.452s –
21 Max Verstappen Red Bull/Renault 1m22.467s –
22 Felipe Nasr Sauber/Ferrari – –