Archivio Articoli

La Renault mette un pò "le mani avanti" in tema di potenza della sua Power Unit 2017.

Questo dopo varie indiscrezioni e le ottimistiche dichiarazioni arrivate da casa Red Bull che conta in un sensibile progresso per il motore installato sulla propria monoposto, in grado di permetterle di lottare concretamente per il mondiale 2017.

 

In realtà il motore Renault non supererà la fatidica soglia dei 1000 CV in questa stagione, almeno secondo quanto dichiarato da Cyril Abiteboul, responsabile motorsport della Casa di Viry Chatillion. Questo obiettivo risulta infatti ancora troppo ottimistico per molti motoristi.

In particolare, anche se la nuova architettura del motore transalpino consentirà un notevole incremento di prestazioni, arrivare a simili potenze richiederà ancora molto impegno e tempo e, probabilmente, solo il Mercedes è in grado di avvicinarcisi.

Ecco le parole di Cyril Abiteboul: “Non penso che riusciremo a superare i 1000 cv. Secondo me i livelli di potenza oscilleranno tra i 900 e i 950 cv, ma è solo una mia impressione. Forse l’unico team che potrà avvicinarsi a questo obiettivo è Mercedes. Noi stiamo lavorando ad una nuova architettura e ci vorrà del tempo prima di tirare fuori il massimo potenziale dalla nuova unità. L’obiettivo comunque è quello di lottare con Mercedes a partire dalla stagione 2018”.

Login Panel