Archivio Articoli

Il Figlio del Vento ci lascia.

Si è spento oggi, all'età di 83 anni il mitico John Surtees, l'unico pilota nella storia delle competizioni a laurearsi Campione del Mondo sia nel Motomondiale che in F1.

 

Il pilota britannico infatti aveva vinto sette titoli mondiali in moto: dal 1958 al 1960 nella classe 350, nel 1956 e dal 1958 al 1960 nella classe 500.

Quando ancora gareggiava sulle due ruote, Surtees cominciò anche a correre in automobile. In F1 il suo esordio avvenne nel Gran Premio di Monaco del 1960 dovendosi ritirare per problemi di natura meccanica. Ma già al suo secondo GP (Gran Bretagna) riuscì ad ottenere un più che brillante secondo posto, dimostrando le sue indubbie doti anche sulle quattro ruote.

Dopo due stagioni alla guida di Cooper e Lola approdò a Maranello dove infine conquistò l'alloro iridato nel 1964.

Dopo aver corso anche con Cooper, Honda e BRM fondò un suo team, nella speranza di riuscire nella storica impresa di diventare Mondiale anche come costruttore, ma senza successo.

 

Login Panel