Archivio Articoli

Doppietta Mercedes in Ungheria con Lewis Hamilton che vince davanti a Nico Rosberg scavalcandolo nella classifica mondiale.

I due del team anglo-tedesco fanno il vuoto, dimostrando ancora una volta, e in un tracciato lento e sinuoso come quello magiaro, che la Mercedes dispone di una monoposto decisamente superiore a tutta la concorrenza in ogni condizione di gara.

La lotta tra i due è stata serrata; dopo che al via l'inglese riesce a portarsi al comando sarà seguito quasi come un'ombra dal rivale per tutto il Gran Premio. Ma Rosberg, pur avvicinandosi in qualche momento anche al di sotto del secondo, al punto di poter azionare il DRS, non sarà mai realmente in grado di attaccare il compagno di squadra.

Lotta intensa anche per le posizioni seguenti. Ricciardo e Vettel (rispettivamente terzo e quarto al traguardo) e Verstappen e Raikkonen (giunti quinto e sesto) sono protagonisti di un duello serrato fino alla bandiera a scacchi.

Soprattutto nel caso degli ultimi due il duello si rivela particolarmente agguerrito con il ferrarista in vantaggio di pneumatici più performanti e freschi che preme insistentemente sul giovane pilota della Red Bull che dal canto suo dimostra tutta la sua abilità e malizia nel difendersi. Da segnalare tuttavia l'ottima rimonta del finlandese che, grazie anche ad una strategia differenziata, recupera dalla 14^ posizione di partenza. Di fatto le Ferrari, pur più veloci rispetto alla Red Bull, pagano lo scotto di essere partite indietro sullo schieramento di partenza e, nel caso di Vettel, di non essere riuscito a guadagnare posizioni al via.

Ottima prestazione anche di Fernando Alonso che vince la "gara degli altri" giungendo settimo.

 

Di seguito la classifica finale del Gran Premio di Ungheria.

 

Pos.

 PilotaNaz.TeamTempoPit StopGriglia
1 HAMILTON L. GB Mercedes GP 1h40'30''115 2 2
2 ROSBERG N. D Mercedes GP +1''977 2 1
3 RICCIARDO D. Aus Red Bull +27''539 2 3
4 VETTEL S. D Ferrari +28''213 2 5
5 VERSTAPPEN M. NL Red Bull +48''659 2 4
6 RAIKKONEN K. Fin Ferrari +49''044 2 14
7 ALONSO F. E McLaren +1 giro 2 7
8 SAINZ JR C. E Toro Rosso +1 giro 2 6
9 BOTTAS V. Fin Williams +1 giro 2 10
10 HULKENBERG N. D Force India +1 giro 2 9
11 PEREZ S. Mex Force India +1 giro 2 13
12 PALMER J. GB Renault F1 +1 giro 2 17
13 GUTIERREZ E. Mex Haas +1 giro 2 15
14 GROSJEAN R. F Haas +1 giro 2 11
15 MAGNUSSEN K. DK Renault F1 +1 giro 2 19
16 KVYAT D. Rus Toro Rosso +1 giro 2 12
17 NASR F. Bra Sauber +1 giro 2 16
18 MASSA F. Bra Williams +2 giri 2 18
19 WEHRLEIN P. D Manor +2 giri 2 20
20 ERICSSON M. S Sauber +2 giri 3 22
21 HARYANTO R. Ind Manor +2 giri 2 21
  BUTTON J. GB McLaren rit. al giro 60 2 8