Archivio Articoli

Il dubbio era se la Mercedes si sarebbe comportata bene con le gomme a mescola più morbida, visto che la W07 Hybrid aveva girato solo con le Pirelli medie nei test di Barcellona e la risposta è arrivata puntuale: Lewis Hamilton è stato il più veloce nella terza sessione di prove libere del Gp d'Australia con il tempo di 1'25"624. (continua...)

L'inglese, simulando la qualifica con un treno di supersoft, ha centrato una prestazione che è quasi sette decimi migliore della pole position dello scorso anno con una pista come quella di Albert Park che è ancora sporca dopo due turni bagnati.

Alle spalle del campione del mondo c'è Nico Rosberg con la seconda W07 Hybrid a 176 millesimi: il tedesco è stato anche autore di un dritto per evitare Kevin Magnussen in difficoltà in staccata con la Renault, ma la squadra di Brackley sembra in grado di gestire ancora la leadership nel confronto con la Ferrari.

Ma la Ferrari c'è! Sebastian Vettel mette la SF16-H al terzo posto con un distacco di appena due decimi dalla Mercedes a parità di gomma. Il tedesco ha colto un 1'25"852 nel giro secco, ma ha completato uno stint di 10 giri con la gomma a mescola più morbida, rivelando prestazioni molto convincenti.

La sorpresa della sessione è il quarto posto di Carlos Sainz con la Toro Rosso STR11: lo spagnolo con il motore Ferrari del 2015 paga sei decimi dalla pole, ma precede addirittura la Ferrari di Kimi Raikkonen che è quinta con 1'26"435 a sei decimi da quella di Sebastian Vettel. Il finlandese paga un errore nel primo tratto della pista.

E' interessante notare che sesto è Max Verstappen con l'altra monoposto di Faenza che si preannuncia come la rivelazione di questo avvio di campionato e ci sono ben quattro motori Ferrari a inseguire le due frecce d'argento.

Valtteri Bottas con la Williams è settimo accreditato di 1'26"730: il finlandese ha lavorato molto in funzione della gara prima di tentare un giro secco, mentre Daniel Ricciardo con la Red Bull è solo ottava a oltre un secondo dai primi. La Top ten è completata da Felipe Massa con la seconda FW38 davanti a Sergio Perez con la Force India, più indietro del previsto.

La McLaren piazza Fernando Alonso e Jenson Button all'11esimo e 12esimo posto: i due campioni senza infamia e senza lode, ma non hanno pagato guai di affidabilità, per cui il salto di qualità è indiscutibile rispetto al disastro dello scorso anno.

Ottimo il 14esimo tempo di Marcus Ericsson con la Sauber davanti a Kevin Magnussen con la Renault condannata alla seconda parte del gruppo con una vettura che non è altro che la vecchia Lotus E23 adattata al motore 6 cilindri francese.

Bene la Haas al debutto con Esteban Gutierrez 18esimo davanti a Romain Grosjean: il francese è stato autore di un contatto con Rio Haryanto all'inizio del turno. L'indonesiano lo ha centrato all'uscita dai box con la Manor. Un inizio scellerato da parte del debuttante asiatico che ha rotto il fondo alla "ferrarina".

La Manor resta ultima in griglia: alla fine il fenomeno Pascal Wehrlein ha rifilato solo due decimi al pivello Haryanto. La squadra di Banbury ha dimezzato il gap dello scorso anno dalla pole, ma restano ancora otto decimi da recuperare su Felipe Nasr con la Sauber che è il 20esimo.

PosDriverCarTimeGapLaps
1 Lewis Hamilton Mercedes 1m25.624s - 24
2 Nico Rosberg Mercedes 1m25.800s 0.176s 25
3 Sebastian Vettel Ferrari 1m25.852s 0.228s 25
4 Carlos Sainz Toro Rosso/Ferrari 1m26.257s 0.633s 28
5 Kimi Raikkonen Ferrari 1m26.435s 0.811s 23
6 Max Verstappen Toro Rosso/Ferrari 1m26.701s 1.077s 26
7 Valtteri Bottas Williams/Mercedes 1m26.730s 1.106s 28
8 Daniel Ricciardo Red Bull/TAG Heuer 1m26.768s 1.144s 22
9 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m27.151s 1.527s 28
10 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m27.242s 1.618s 22
11 Fernando Alonso McLaren/Honda 1m27.263s 1.639s 20
12 Jenson Button McLaren/Honda 1m27.341s 1.717s 20
13 Daniil Kvyat Red Bull/TAG Heuer 1m27.430s 1.806s 22
14 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m27.659s 2.035s 26
15 Kevin Magnussen Renault 1m27.871s 2.247s 24
16 Nico Hulkenberg Force India/Mercedes 1m27.988s 2.364s 22
17 Jolyon Palmer Renault 1m28.117s 2.493s 24
18 Esteban Gutierrez Haas/Ferrari 1m28.284s 2.660s 21
19 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m28.292s 2.668s 11
20 Felipe Nasr Sauber/Ferrari 1m28.293s 2.669s 26
21 Pascal Wehrlein Manor/Mercedes 1m29.046s 3.422s 18
22 Rio Haryanto Manor/Mercedes 1m29.272s 3.648s 23

www.motorsport.com