Archivio Articoli

Lando Norris, che ha girato il venerdi con la Mclaren a Spa, potrebbe approdare al team inglese se questi non si accordasse con Ocon, che al momento sembra tuttavia il maggior candidato (si dice abbia fatto già il sedile).

L'alternativa di Norris potrebbe essere la Toro Rosso che nel 2019 dovrebbe perdere, oltre a Gasly passato in Red Bull, anche Hartley a causa dei risultati non soddisfacenti.
Il filone del vivaio Red Bull sembra essersi esaurito per ora: lo stesso Daniel Ticktum sembra ancora "acerbo", tanto che Elmut Marko ha addirittura "fatto un giro" tra i suoi ex a suo tempo scaricati (Vergne, Buemi, Kvyat...!) e addirittura si parla del nostro Giovinazzi (!) qualora non si liberasse un posto per lui in Sauber nella teoria che Leclerc passi in Ferrari o in Haas.

In casa Williams, in partenza Stroll, destinazione Force India, dovrebbe restare Sirotkin, affiancato dall'altro russo Markelov (sponsor russi all'attacco...). Residue speranza per Kubica (e certi giri di valzer in questa stessa stagione potrebbero vedere il polacco al via di qualche Gp quest'anno come pilota titolare).

Vandoorne, in partenza dalla Mclaren, potrebbe approdare in Sauber, scalzando Ericsson, se si riuscissero a convincere i finanziatori del team che lo stanno supportando.