Archivio Articoli

Con un colpo assolutamente a sorpresa, la Haas ha svelato su Twitter il layout della nuova VF-18, monoposto con cui Romain Grosjean e Kevin Magnussen affronteranno il prossimo mondiale di Formula Uno. (continua...)

La vettura, come da previsione, è la normale evoluzione di quella del 2017, tranne per l’introduzione del sistema di sicurezza Halo e una pinna posteriore meno accentuata. Per quanto riguarda la parte posteriore, invece, la Scuderia statunitense ha scelto di seguire la strada tracciata durante lo scorso anno, con un bulbo posizionato al centro del muso. Secondo quanto riportato da Gunther Steiner, team principal del team, la squadra si è concetrata in alcuni particolari non visibili all’occhio degli spettatori, tra cui il peso (l’obiettivo è sfruttare le zavorre nonostante l’utilizzo dell’Halo.ndr) e il raffreddamento delle componenti meccaniche.

Da notare che rispetto allo scorso anno c’è stato un passo indietro sul fronte livrea, dato che nella vettura è tornato il griglio chiaro utilizzato nel 2016.

 

www.f1grandprix.it