Archivio Articoli

Dopo aver chiuso il suo lungo rapporto con la Ferrari alla fine della disastrosa stagione 2014, Nicholas Tombazis si appresta a fare il suo rientro nel giro della Formula 1. Questa mattina, infatti, la Manor ha annunciato di averlo ingaggiato come responsabile aerodinamico. (continua...)

Si potrebbe dire quindi che il greco riparte dal basso dopo aver completato il suo periodo di "gardening", però letta in un altro senso questa potrebbe anche essere un'operazione che dice molto delle ambizioni della squadra di Banbury, che sembra decisa a non essere più la "Cenerentola" dello schieramento.

Dopo le power unit Mercedes, che sicuramente le consentiranno un passo avanti importante rispetto a quelle Ferrari datate 2014, ecco quindi arrivare un tecnico rinomato, con grande esperienza nelle squadre di riferimento: prima del Cavallino, infatti, nel suo curriculum ci sono anche McLaren e Benetton.

"Sono molto felice di unirmi al Manor F1 team in questo momento emozionante del suo sviluppo. La squadra ha dei piani impressionanti e sta investendo in tutti i settori giusti per raggiungere le sue, quindi io sono davvero molto impaziente di iniziare a far parte di questo viaggio. Il team di progettazione esistente è già molto forte e sono ansioso di lavorare con un grande gruppo di persone per fare in modo di sfruttare tutte le opportunità che ci attendono e scalare il gruppo nelle prossime stagioni" ha detto Tombazis.

Sicuramente quindi ci sarà curiosità intorno alla Manor fin dai test di Barcellona, per capire quale potrà essere l'entità dello step nella stagione 2016.

www.omnicorse.it