Leclerc (ed FDA)

Discussioni di carattere generale sul sito, news, eventi etc.

da gilles67 » 28/09/2019, 17:00

Uno come Leclerc lo ripeto nasce ogni 30 anni,il valore reale della Ferrari è quello dimostrato da Vettel, il resto è frutto dei VERI CAMPIONI, secondo me meglio di Hamilton financo, al netto della differenza d'età. Io vado oltre, anche per quello dimostrato in formula 2 soprattutto nel 2017, ricordiamo il suo unico anno nella categoria, lo paragono a Senna e meglio di Schumacher, oggi sono in 2 i giovani emergenti ma la sua forza di carattere e maturità lo pone al di sopra di Verstappen! La Ferrari ha trovato l'Oro dopo anni di sofferenza e penso che spenda più che volentieri i soldi per questi ultimi sviluppi sulla vettura, che mai con la coppia Vettel-Raikkonen avrebbero fatto, concentrandosi sul 2020. Ci aspetta almeno un finale di stagione da guardare con attenzione e passione, e questo mancava da troppo tempo.....chissenefrega se i mondiali siano andati ormai, se solo non avessero fatto caxxate come quella di Monaco la squadra o quella più "umana" di Baku in prova del pilota.....chissà! Leclerc meritava più fiducia fin da subito, altrochè!
Avatar utente
gilles67
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 28/01/2006, 0:00
Località: ventimiglia

da Powerslide » 28/09/2019, 17:41

gilles67 ha scritto: .....chissà! Leclerc meritava più fiducia fin da subito, altrochè!


Non credo che nessuno gliel'abbia negata, all'inizio le sue prestazioni non erano così diverse da quelle di Vettel, nelle prime 7 qualifiche il tedesco era stato davanti per ben 6 volte. L'ultima in Canada. E' stato da qui che il monegasco ha fatto un indiscutibile salto di qualità a cui è corrisposto un passo indietro del compagno.

Che poi la vera Ferrari oggi sia quella di Seb e tutta la differenza la faccia Charles ci andrei cauto: in assenza di controprove facciamo 50 e 50.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6479
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da gilles67 » 28/09/2019, 18:07

Powerslide ha scritto:
gilles67 ha scritto: .....chissà! Leclerc meritava più fiducia fin da subito, altrochè!


Non credo che nessuno gliel'abbia negata, all'inizio le sue prestazioni non erano così diverse da quelle di Vettel, nelle prime 7 qualifiche il tedesco era stato davanti per ben 6 volte. L'ultima in Canada. E' stato da qui che il monegasco ha fatto un indiscutibile salto di qualità a cui è corrisposto un passo indietro del compagno.

Che poi la vera Ferrari oggi sia quella di Seb e tutta la differenza la faccia Charles ci andrei cauto: in assenza di controprove facciamo 50 e 50.


Le controprove sono in realtà gli errori gravi o veniali di Seb in crisi fino a singapore e ormai battuto regolarmente in prova, anche grazie a tutta una sua serie di sbavature in qualifica, segno che il binomio macchina-vettura non funziona come quello dell'altro box rosso secondo me, detto ciò spero in un Vettel ritrovato almeno in parte ....
Avatar utente
gilles67
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 28/01/2006, 0:00
Località: ventimiglia

da groovestar » 28/09/2019, 18:18

Che esagerazione dopo poco meno di due stagioni!
Capisco l'entusiasmo per una Ferrari ritrovata nella competitività, ma andrei molto cauto con i proclama dato che, come giustamente osservato, con una vettura poco competitiva Leclerc navigava a vista al pari del proprio compagno.

In prova è certamente un pilota molto incisivo, ma le gare si vincono la domenica e le pole non portano punti: Hamilton e Vettel sono pessimi clienti e non prenderanno il via battuti.

L'unica cosa davvero impressionante è il recupero estivo del team di Maranello che, dopo il GP ungherese, pareva parecchio in disarmo.
Binotto ha fatto intendere che si starebbero testando soluzioni buone per il 2020, il che ha senso

In casa Mercedes invece ritengono che il merito sia ascrivibile ad una migliore comprensione delle coperture rispetto ad inizio stagione.
Possibilissimo, anche se non è auspicabile, perché anche nel 2020 si partirà da zero con le mescole...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7856
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 28/09/2019, 19:28

Calma e gesso...e basta paragoni con questo o quello

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7260
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 28/09/2019, 19:34

Penso che i conti sul valore di un pilota debbano essere fatti alla fine

Charles sta attraversando un gran momento di forma, così come il team.
Ha conseguito un gran risultato con la quarta pole consecutiva e, probabilmente, sente molto meglio la vettura che, indubbiamente, è trasformata rispetto alla prima metà della stagione.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7856
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da avvocato » 30/09/2019, 16:49

Volevo solo ringraziare Gilles67 per avere aperto il topic per Carlo Leclerc.

Che in un sito di appassionati del motore di questo livello non lo si fosse ancora fatto, mi pareva quantomeno blasfemo: è apparso un profeta, anzi IL profeta, da venerare settimanalmente per quanto ci ha regalato e ci regalerà in futuro.

AMEN
Avatar utente
avvocato
GP2
GP2
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 10/12/2014, 16:02

da gilles67 » 30/09/2019, 17:48

avvocato ha scritto:Volevo solo ringraziare Gilles67 per avere aperto il topic per Carlo Leclerc.

Che in un sito di appassionati del motore di questo livello non lo si fosse ancora fatto, mi pareva quantomeno blasfemo: è apparso un profeta, anzi IL profeta, da venerare settimanalmente per quanto ci ha regalato e ci regalerà in futuro.

AMEN


Non l'ho aperto io il topic ma ti ringrazio....ringraziamo tutti Charles per quello che ci ha dato e per quello che sicuramente ci darà..... :dance: :dance: :dance: ho scritto molto su Leclerc anche nel topic Gp di Sochi nella casella 2019...
Avatar utente
gilles67
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 28/01/2006, 0:00
Località: ventimiglia

da avvocato » 01/10/2019, 8:26

gilles67 ha scritto:
avvocato ha scritto:Volevo solo ringraziare Gilles67 per avere aperto il topic per Carlo Leclerc.

Che in un sito di appassionati del motore di questo livello non lo si fosse ancora fatto, mi pareva quantomeno blasfemo: è apparso un profeta, anzi IL profeta, da venerare settimanalmente per quanto ci ha regalato e ci regalerà in futuro.

AMEN


Non l'ho aperto io il topic ma ti ringrazio....ringraziamo tutti Charles per quello che ci ha dato e per quello che sicuramente ci darà..... :dance: :dance: :dance: ho scritto molto su Leclerc anche nel topic Gp di Sochi nella casella 2019...


Hai ragione Gilles67, e allora ringrazio groovestar che ebbe la capacità di vedere lontano aprendo il topic dedicato al nuovo profeta.
Avatar utente
avvocato
GP2
GP2
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 10/12/2014, 16:02

da groovestar » 01/10/2019, 8:52

Diciamo che un anno fa l'annuncio di Leclerc in rosso rappresentava, più che altro, il coronamento del lavoro della FDA che, invero anche ingenerosamente, era stata bollata di essere una inutile struttura di facciata.

Oggi discutiamo di un pilota che sta iniziando ad uscire dall'ombra della Ferrari per ritagliarsi il suo personalissimo spazio fra i grandi.
Una ascesa davvero rapidissima e, paradossalmente, culminata anche con un certo ritardo, viste le sfortune in cui il monegasco è incappato.
Ora siamo avanti al momento più difficile per la carriera di un giovane pilota che si è dimostrato capacissimo nel gestire le enormi difficoltà che la vita gli ha posto davanti, e che ora dovrà mostrarsi altrettanto capace nel gestire il furore mediatico che accompagna ogni suo gesto.
Si trova in ogni caso nell'ambiente adatto e, tutto sommato, anche in un momento storico di transizione, ove certi errori e frizioni possono essere ridimensionati in ragione del fatto che si sta correndo per la gloria di tappa.
Credo che sia un ragazzo sufficientemente intelligente per capire cosa è giusto fare e che saprà correggere certi atteggiamenti che, indubbiamente, creano inutili imbarazzi e pressioni sul team.
Il futuro è suo, e se saprà aspettare, potrà imparare tantissimo da un campione come Vettel per poi - si spera - giocarsi le sue carte iridate nel 2020.

In chiusura, legandomi al tema FDA, ho l'impressione che il futuro del team potrebbe essere rappresentato dalla coppia Leclerc - Schumacher.
Il tedesco ha compiuto qualche errore, ma ha mostrato di essere un lottatore, pur patendo davvero tanto guai di affidabilità che hanno macchiato un discreto debutto.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7856
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da gilles67 » 01/10/2019, 15:06

Invito tutti a leggere gratis online sul sito di Autosprint un articolo del Grande Mario Donnini dal titolo ORA BASTA DEFINIRE CHARLES LECLERC IL PREDESTINATO...farà riflettere e non poco credetemi! Poi eventualemnte sono ben accetti pareri e/o commenti da parte Vostra!
Avatar utente
gilles67
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 28/01/2006, 0:00
Località: ventimiglia

da gilles67 » 01/10/2019, 15:17

P.S....leggete tutto quello che volete sul sito di Autosprint, tanto rispecchia per contenuto il 75% di quello che viene riportato poi sulla versione cartacea....
Avatar utente
gilles67
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 28/01/2006, 0:00
Località: ventimiglia

Precedente

Torna a Generale

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite