Cuore di padre

Discussioni di carattere generale sul sito, news, eventi etc.

da orfeo68 » 23/08/2018, 21:50

Dopo aver comprato la Force India Lawrence Stroll ha fatto pervenire in via non ufficiosa una offerta di acquisto per la Ferrari, sempre per vie non ufficiali si sa che in caso di rifiuto Stroll ha la sua carta di riserva mirando direttamente alla Mercedes.

Lo scopo finale e quello di portare il figlio a vincere il mondiale di F1 dal momento che ha ampiamento dimostrato di essere il nuovo Senna.....Cuore di padre.
orfeo68
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 31/07/2018, 14:16

da Baldi » 24/08/2018, 11:05

Difficile che Ferrari o Mercedes vengano comprate così, su due piedi.

Difficile poi, anche nella remotissima possibilità, che Stroll jr. venga considerato da un Top Team, un reale candidato a lottare per il titolo.

Baggianate.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10325
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da destroyer » 24/08/2018, 11:26

Non vedo perché Ferrari o Mercedes dovrebbero essere messe in vendita
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da 330tr » 24/08/2018, 16:21

destroyer ha scritto:Non vedo perché Ferrari o Mercedes dovrebbero essere messe in vendita


Ma io le vedo sempre in vendita, sul listino Quattroruote.. :think:

Comunque credo che l'opzione, perché no, realistica, di comprare entrambe le marche e rispettive scuderie e far correre il figlio su una vettura e scimmie ammaestrate sulle altre tre non sarebbe comunque sinonimo di vittoria, per il figlio di cotanto padre. :snooty:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3915
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Jackie_83 » 24/08/2018, 20:19

Corre voce che Stroll sr. Potrebbe comprare direttamente la FIA [FACE WITH TEARS OF JOY]

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6872
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da destroyer » 25/08/2018, 8:40

Mi sono letto la storia di Stroll junior su grandi linee, praticamente il papino si è comprato tutto o ha sborsato un sacco di soldi per farlo correre.

Quando fà 11 anni entra nella Ferrari Drivers Academy con il padre sponsor del cavallino, Ingaggia Mike Wilson per fargli da tutor è lascerà la seguente dichiarazione “Se nessun top team lo ingaggia in Formula 1 allora il padre ne comprerà o ne creerà uno solo per lui”. :lol: :lol:
Ha acquistato la Prema, la squadra di Formula 3 dove Lance ha vinto il titolo, con l'ex ingegnere della Ferrari Luca Baldisseri a guidarne i miglioramenti,
Ha pagato per un nuovo simulatore calibrato per la F3, che in Williams Massa e Bottas non hanno potuto usare :clap: :clap:
Ora Ha comprato la Force India.....

Diciamo che con questa storia potrebbe comprare anche la Ferrari perché ha praticamente comprato tutto ciò che ha guidato il figlio.

Certo comprando la FIA sarebbe tutto più semplice :lol: :lol:
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da Baldi » 25/08/2018, 9:22

Già che c'è potrebbe comprarsi la piazzola della Pole Position e il sistema di cronometraggio. :D
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10325
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 25/08/2018, 9:23

Che poi, nonostante tutto, ha dimostrato di poterci stare in Formula 1.
Esordio forse affrettato, ma nonostante tante figuracce, ha collezionato un podio ed una buona prestazione a Monza in qualifica.

Se si guarda invece al comportamento del padre, se da un lato salva fa Force India, dall’altro affonda la Williams. Scarsa riconoscenza.

Ma non stupisce, anche in passato i più ricchi compravano le vetture migliori.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7044
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bschenker » 25/08/2018, 9:44

groovestar ha scritto: Se si guarda invece al comportamento del padre, se da un lato salva fa Force India, dall’altro affonda la Williams. Scarsa riconoscenza.


Credo che questa colpa e soltanto del team. In fondo e lo stesso come perdere un sponsor. Dalla Williams non sono cosi poco esperti a non saperla.

Abbiamo già un sistema di distribuzione soldi che tutto altro che giusto, in piu oggi sono i produttori dei PU che se lasciano pagare anche quello dei altri competitori. Questo e una cosa da cambiare.

Nonche i alberi di natale a tutte le parte che al posto di sparire crescono sempre di piu, e se per regolamento riducano in quantità, l'aumentano per regolamento le dimensioni.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1896
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Baldi » 25/08/2018, 9:53

Vero.

Adesso ridiamo e scherziamo.
Però Stroll ha fatto vedere anche cose buone, ogni tanto.
E di certo l'etichetta del "figlio di papà" non se la toglierà mai.

Come Rebaque, come Diniz e altri... che in verità erano comunque buoni piloti.


E' altrettanto vero che la Williams, negli ultimi due anni ha avuto un crollo tecnico gigantesco. Solo in parte per colpa di un disamore della Mercedes che, dopo averla resa il suo secondo team all'epoca di Massa e Bottas, ha finito per preferire la Force India.

La Williams ha fallito notevolmente il progetto della sua monoposto, anche lo scorso anno non brillava.
Stroll e Sirotkin non saranno dei fenomeni, certo, ma al team manca soprattutto la parte tecnica.


In ogni caso uno Stroll non appare come adeguato ad un top team.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10325
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da destroyer » 25/08/2018, 10:41

Ha fatto buone cose e ci mancherebbe altro aggiungo io, con i privilegi che ha avuto deve aver appreso pure qualcosa. Sarà un buon pilota ma il guizzo del campione deve averlo dentro, Magari in un futuro riuscirà pure a vincere un campionato ma bisogna vedere come lo vincerà e se ci sarà lo zampino dei soldi del padre.

Anche io se allenato dal miglior allenatore di Basket potrei diventare un buon giocatore di serie A, come fanno un po' tutti i figli degl'ex atleti, altra cosa è restare nella storia
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da Baldi » 25/08/2018, 11:23

Una gara potrei anche immaginarlo.
Immaginarlo.

Un Campionato....

maddaiiii proprio non ce lo vedo.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10325
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da destroyer » 25/08/2018, 11:26

Baldi ha scritto:Una gara potrei anche immaginarlo.
Immaginarlo.

Un Campionato....

maddaiiii proprio non ce lo vedo.


Purtroppo i soldi fanno miracoli :whistle: :whistle:

Se si è intestardito così proverà tutto per farlo vincere. E magari troverà il modo alla fine chi lo sà
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da Laffite26 » 25/08/2018, 11:30

Voglio essere accondiscendente

Probabilmente Lance Stroll non diventerà mai campione del mondo, ma potrebbe diventare un ottimo secondo pilota, cioè potrebbe sopperire con il lavoro alle sue lacune. Deve metterci la testa,maturare e farlo con umiltà. Solo così potrà avere una carriera più che discreta in questo business.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da groovestar » 25/08/2018, 12:36

Non ci vedrei nulla di scandaloso: ha avuto la migliore istruzione per soddisfare le proprie ambizioni personali.

Ha vinto con merito un titolo in F3.
Senza rubare e senza comportamenti illeciti.
Puoi avere i trattamenti preferenziali che vuoi, ma se non ne hai, non vinci.
Ed abbiamo visto tanti “Foitek” fare figure oscene in tal senso.

Io credo che sia presto per farsi qualche idea, che sia inferiore si migliori, ma che non sia un insulto alla categoria.

Credo che con una vettura competitiva, potrebbe anche vincere, come qualsiasi pilota sulla griglia. Quantomeno con queste vetture.

Cosa diventerà? Chi può dirlo...tante promesse non sono sbocciate e tanti somari son diventati cigni. Di certo il confronto con Perez ci dirà molto.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7044
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

Prossimo

Torna a Generale

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 85 registrato il 09/05/2018, 20:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti