Giovinazzi e la formula uno

Discussioni di carattere generale sul sito, news, eventi etc.

da Baldi » 20/07/2018, 12:39

Se l'ipotesi di acquisto Sauber non è reale.
Se Raikkonen non ha alcuna intenzione di lasciare.
Se Leclerc ha fatto vedere ottime cose ma forse (dico forse) non è ancora pronto per un top team (*).

Potrebbe essere possibile un opzione Leclerc in Haas?
Giusto per "tenerlo" ancora nel giro giusto e nel contempo poterlo valutare in una squadra ancor più consistente...

In ogni caso, se non si libera il posto in Ferrari per il 2019, non vedo come Leclerc possa rimanere un anno in più in Sauber. Visto anche l'irrobustimento del team in corso d'opera...

(*) Dire che Leclerc non è ancora pronto per un top team su cosa si basa?
Per ora sta facendo più che bene, dopo i primissimi problemi. Credo che "gli addetti ai lavori" che stanno lavorando con lui siano ben in grado di vedere "da dentro" quello che sa fare.
Se dicono che è un mezzo fenomeno avranno le loro certezze tlemetriche.

D'altra parte giovanissimi apparentemente buttati allo sbaraglio (Alonso, Button, Raikkonen, Hamilton, Vettel) hanno fatto bene. Chi li "conosceva" aveva senz'altro ogni tipo di riscontro per valutarli concretamente. Indipendentemente dai giornalisti o altri che avevano criticato certe scelte.



Tornando a Giovinazzi, si tratta di capire se chi lo conosce davvero bene (tecnicamente parlando) sa che si tratta di un pilota davvero buono (e buono tanto) o uno bravo semplicemente, come ce ne sono tanti in realtà.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10240
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Rovert » 20/07/2018, 14:56

Ho evitato di scrivere sia su questo tread sia su quello su Todt e su Raikkonen, perché non avrei aggiunto niente a ciò che qualcuno aveva scritto prima di me. Certo però che vedere aprire post che sembrano scritti da un qualsiasi bimbominkia dell'era internet, con riferimenti temporali incerti o palesemente sbagliati, mi ha lasciato un po' stranito...
Posso solo dire adieu.

Ps per inciso, non reputo il Giovi uno scarso, ma certo, non è a livello del monegasco. Magari è più forte di Magnussen e Grosjean, certo che in un mondo in cui non è permesso sbagliare, alla prima frittata finisci là. Eppure l'Aviatore, pilota tra i più amati dal pubblico (forse il più amato in assoluto) se non fosse stato aspettato pazientemente dal vecchio, non avrebbe mai fatto vedere cose che da sole, valevano il prezzo del biglietto (con buona pace de "la vittoria è l'unica cosa che conta"... E badate che sono juventino :-D)
Avatar utente
Rovert
GP2
GP2
 
Messaggi: 991
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Powerslide » 20/07/2018, 15:57

Rovert ha scritto: E badate che sono juventino :-D)


Coraggio, nessuno è perfetto!! 8-) :D :mrgreen:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6099
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da groovestar » 20/07/2018, 19:42

Effettivamente Grosjean ha fallito nell’anno buono della Haas.

Giovi meriterebbe una chance, sempre che il team creda in lui
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6896
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Rovert » 21/07/2018, 11:48

Powerslide ha scritto:
Rovert ha scritto: E badate che sono juventino :-D)


Coraggio, nessuno è perfetto!! 8-) :D :mrgreen:

:D di qualcosa bisogna pur morire!
Avatar utente
Rovert
GP2
GP2
 
Messaggi: 991
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da 330tr » 21/07/2018, 12:46

...nel frattempo, Giovinazzi

Immagine
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3728
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Laffite26 » 22/07/2018, 21:43

A sensazione ritengo che gli stravolgimenti dei vertici FCA e Ferrari del dopo Marchionne possono avere delle conseguenze anche sul futuro di Giovinazzi. Fu Marchionne infatti a sceglierlo come terzo pilota. Bisogna sperare che si mantenga una sorta di continuità nelle scelte. Ma avere un AD straniero per Ferrari mi lascia poco ottimista.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da Thannauser » 03/08/2018, 12:43

Intanto con la Ferrari in Ungheria si toglie la soddisfazione di un 1'15"648, con le hypersoft. Per carità, era il giorno dei poveri, l'unico pilota di primo piano in pista era Ricciardo, che si fa il suo 1'19", pensando al non rinnovo.
Ma intanto il ragazzo dimostra quantomeno che il giro buono lo può tirare fuori.
Avatar utente
Thannauser
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 20/06/2017, 23:57
Località: Pescara

da orfeo68 » 03/08/2018, 14:46

E veramente un peccato che in F1 non ci sia un pilota Italiano di primo piano, specie adesso che La Ferrari dopo anni di duro lavoro ha una auto competitiva.

Giovinazzi ha molti estimatori che hanno caldeggiato il debutto in F1, ma putroppo qualcosa non ha funzionato, che cosa non ha funzinato? mah, difficile, sfortuna?, Ferrari rispondendo a Bandini che si scusava della sforutna avuta a Reims rispondeva: La Ferrari necessita di piloti fortunati.

Forse auto scadenti che non gli hanno permesso di esprimersi?, e possibile ma mi viene in mente Senna che al debutto con la Toleman, un incrocio tra una betoniera ed una asfltatrice fece vedere i sorci verdi a tutti.

Un problema emozionale dovuto alla pressione?, e possibile ma fatto stà che nessun team ha voluto rischiare ulteriormente.

I suoi sostenitori continueranno a sostenerlo ed i team manager continueranno a non considerarlo.

Peccato che in F1 non ci sia un pilota italiano di primo piano.
orfeo68
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 31/07/2018, 14:16

da destroyer » 03/08/2018, 15:48

Difficile vedere Giovinazzi in Ferrari se neanche lo si riesce a mettere a bordo di una Sauber da ultime posizioni.

Mi piacerebbe vederlo l'anno prossimo al posto di Raikkonen anche con il rischio di bruciarlo, tanto già lo si sta facendo, almeno ha una possibilità che dipende da lui.

Verstappen non si è bruciato grazie a tutta l'immagine creata dalla RB e dal padre che ha sempre preso le sue difese e creandogli attorno un movimento nazionale. Ormai nelle tribune l'arancione lo si vede ovunque.
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da 330tr » 11/08/2018, 15:34

Intanto il "poveretto" soffre..
https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/giovinazzi-non-sono-un-pilota-di-simulatore-395900.html

La "formula turbo" ha avuto effetti collaterali terrificanti.
2/3 motori competitivi, costi allucinanti, 3 squadre a competere e tutti gli altri in un'altra categoria a inseguire, grandi costruttori o multinazionali a dettar legge con assemblatori uccisi o schiavizzati, piloti lasciati a morir d'inedia vista l'esiguità di macchine in griglia..
Bei tempi quando le grandi squadre puntavano ad avere i migliori piloti su piazza, la "middle class" esisteva ancora e puntava su piloti giovani e promettenti ed exploit, quando ai bravi piloti era assicurato un sedile, quando un costruttore poteva entrare comprandosi motori default o legandosi ad un nuovo motorista..

Nel frattempo, Giovinazzi il portapizze rotola.

Immagine
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3728
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da destroyer » 13/08/2018, 9:06

Giovinazzi si merita una possibilità. Forse l'essere Italiano si sta dimostrando un problema, nel senso che ha molta pressione e che tutti si aspettano un campione e magari lui è un Buon pilota che può ben figurare
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da bschenker » 13/08/2018, 10:50

destroyer ha scritto:Giovinazzi si merita una possibilità. Forse l'essere Italiano si sta dimostrando un problema, nel senso che ha molta pressione e che tutti si aspettano un campione e magari lui è un Buon pilota che può ben figurare


Con un puo di fortuna anche il prossimo anno vediamo ancora 20 vetture, senza guardare il punteggio necessario per la F1, ci sono almeno ancora altri 20 piloti che meritano la stessa cosa.
Non e una questione di capacita, e uno questione di essere al momento giusto al posto giusto, e anche molto importante di aver un baule pieno di un puo di carta giusta.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1854
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da destroyer » 13/08/2018, 11:05

Certo il baule pieno di soldi aiuta... Può farsi adottare da papà Stroll così avrebbe un posto sicuro

Ovviamente c'è tanta gente che meriterebbe un opportunità, però se la Ferrari gli ha fatto un contratto è perché crede in lui almeno
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da Baldi » 14/08/2018, 10:11

Giovinazzi si merita una possibilià...

Giusto. Ma a voler essere obiettivi, e considerando che i posti in F1 sono pochi e ci sono molti piloti alla porta...

Bisogna dire che a Giovinazzi una possibilità è stata data.
E l'ha utilizzata molto male.

Poi, naturalmente, possiamo metterci tutti i "se" e i "ma" di questo mondo, elencare tutta una serie di giustificazioni di vario genere.

Ma la chance l'ha avuta.
E a veder l'errore in prova in Australia e quella cinese.

Ripeto, meriterebbe una chance, ma altri, per molto meno, son stati defenestrati.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10240
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Generale

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 85 registrato il 09/05/2018, 20:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti