Il paradiso dei treni!

Tutto quello di cui volete parlare e che non trova categoria, hardware, manifestazioni etc.

da bschenker » 15/06/2018, 19:15

Chissà se gli Italiani siano d’accordo?

Pünktlich, schnell – und preiswerter als in Deutschland

Warum Italien ein Paradies für Bahnfahrer ist!

Letto il titolo di un articolo (a pagamento) nello “Spiegel” Germanica secondo quello i frequentatori dei treni in Italia si trova in Paradiso.

Sarebbe puntuale, veloce e buon mercato.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1828
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 15/06/2018, 19:59

Fino a Roma sì, anche se sul "a buon mercato" ci sarebbe da discutere; da Roma, massimo Napoli, in giù è da spararsi :cry:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da bschenker » 15/06/2018, 20:38

Credo si limita al treno veloce?
-
Non e che la maggioranza e quel utente che obbligato al treno locale, e quello che si sente da noi non funziona in Zona Como, Varese e mi sembra che anche intorno a Roma vale lo stesso.
-
Penso che quel Giornalista non conosce di piu che la diretta Germania-Gottardo-Milano-Roma.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1828
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da 330tr » 16/06/2018, 4:10

Vada in Liguria e ne riparliamo.
Una delle mie prime esperienze in treno a Genova Principe.
Treno locale fermo in partenza per Savona.
Pieno di gente.
Arriva l'ora della partenza. Niente. Nessun annuncio.
Dopo 10 minuti la gente comincia a scendere.
Chiedo in giro, mi rispondono che probabilmente l'hanno soppresso, meglio prendere il successivo.

Annunci random, orari "a sentimento", treni per sardine, fauna che non paga il bilietto..http://www.savonanews.it/2017/04/05/leggi-notizia/argomenti/attualit/articolo/scarafaggi-pulci-e-zecche-sui-treni-il-comitato-pendolari-scrive-a-trenitalia-vogliamo-una-imm.html. Tutto molto bello.
Il paradiso, proprio.

Immagine
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3638
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Baldi » 16/06/2018, 9:24

In effetti i treni "normali" sembrano un inferno per chi è costretto ad usarli frequentemente (per fortuna io me li scampo).
Ritardi, malfunzionamenti, stop, sostituzioni, sporcizia ecc...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10209
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Greyeyes 1989 » 16/06/2018, 10:36

Io quando ho visto Torino-Laigueglia (200 km scarsi) 4.30 h ho chiesto se lo trainavano con il trattore il treno.... Sono andato a Montecarlo per vedere le Libere.... Laigueglia-Ventimiglia sembrava di stare su un carro bestiame con personaggi alquanto discutibili e zero poliza a controllare (tanto per dire al ritorno io e la mia ragazza ci siamo messi a scambiare 4 parole con uno spacciatore che andava a Genova a ''lavorare'' ed era in vena di conversazione avendo passato 2 anni nei quartieri più infimi di Torino ma vabbè....) a Ventimiglia siamo saliti sul treno SNCF... Inutile dire che sembrava di essere su un altro Universo e mancava solo più la tipa che ti faceva i massaggi
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 921
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino


Torna a Off-Topic

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 85 registrato il 09/05/2018, 20:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite