MotoGp 2018

GP2 Series, Rally, Nascar, Cart, IRL, Superbike, MotoGP etc etc

da Pennywise » 11/09/2018, 10:46

Varie incomprensioni sfociate in una lite con Uccio.

Ed è uno dei motivi per cui alcuni "addetti ai lavori" calcano la mano su Fenati. ;)
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6929
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Pennywise » 11/09/2018, 11:06

Lo ha scritto veramente :lol: :lol: :doh:

http://www.sportfair.it/2018/09/motogp- ... le/809832/

La caduta dello spagnolo nel finale del Gp di Misano lascia spazio a varie interpretazioni: a pensar male si fa peccato, ma a volte…
Sei gare alla fine del Mondiale di MotoGp, sei appuntamenti da vivere tutti d’un fiato che decideranno il nuovo campione del mondo. I pronostici sono tutti a favore di Marc Marquez, il gap di 67 punti che separa lo spagnolo da Dovizioso fa dormire sonni tranquilli al pilota della Honda, che dovrà difendersi in questo finale di stagione dalla rimonta del forlivese.


La superiorità della Ducati e l’ottimo momento di forma del Dovi potrebbero sparigliare le carte in tavola, ma le scintille scoppiate nell’ultimo periodo nel box rosso potrebbero giocare un brutto scherzetto. I rapporti con Lorenzo hanno raggiunto i minimi storici, le dichiarazioni delle settimane scorse hanno gettato benzina sul fuoco tra i due alfieri del team di Borgo Panigale, che prenderanno strade diverse a fine stagione. Una rivalità che apre a clamorose situazioni, anche poco sportive, ma che non sorprenderebbero nel clima di ostilità venutosi a creare. E se Lorenzo stesse remando contro Dovizioso per evitare di fargli vincere il titolo mondiale? Uno scenario tanto utopistico quanto reale, analizzando anche la strana caduta di ieri a Misano, che ha permesso a Marquez di guadagnare facili punti nella classifica mondiale.


Non c’era motivo di spingere per lo spagnolo, il connazionale della Honda aveva infatti ormai tirato i remi in barca, mentre il compagno di squadra navigava verso una schiacciante vittoria. Cosa sarà passato nella testa di Lorenzo? Questo non è dato saperlo, ma il certo addio alla Ducati di fine stagione potrebbe far saltare in mente qualcosa di strano al maiorchino. Nelle prossime settimane scopriremo la verità, ciò che è certo è che Dovizioso non avrà nessun aiuto dal suo compagno di squadra nella corsa per il titolo mondiale.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6929
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da gilles70 » 11/09/2018, 12:31

Geniale l'autore dell'articolo. Da dove sbucca fuori ?
Uccio Writer ? :D
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2597
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Rovert » 11/09/2018, 13:25

Ah se ci fosse Niki in giro... Cosa direbbe di questo qua? Che scrive con una stilografica intinta nella *****? Giornalisti venduti e chi sa cosa...? Proviamo ad evocarlo? Seduta spiritica? Dai Niki appari.....!
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Pennywise » 11/09/2018, 14:15

http://www.federmoto.it/giustizia-sport ... ciplinare/

In data 11 settembre 2018, il Tribunale Federale della FMI si è riunito per esaminare la richiesta di misure cautelari nei confronti di Romano Fenati presentata dal Procuratore Federale Antonio De Girolamo.

A carico di Romano Fenati (vice presidente del Moto Club Accademia Motociclistica Italiana, tesserato Fmi ed in possesso di licenza FMI Elite), viene contestata la violazione dell’articolo 1.2 del Regolamento di Giustizia in relazione al fatto accaduto il giorno 9 settembre 2018 durante la gara di Campionato Mondiale Moto 2 del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini nei confronti del concorrente Stefano Manzi.

Vista la gravità dei fatti, la richiesta del Procuratore Federale è stata integralmente accolta ed il Tribunale Federale ha quindi disposto per Romano Fenati la sospensione di ogni attività sportiva e federale con conseguente ritiro della tessera e della licenza velocità, fissando inoltre l’audizione dello stesso – che ha facoltà di farsi assistere da un difensore – per il 14 settembre 2018.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6929
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da echoes » 11/09/2018, 19:51

ah esiste una federazione italiana? davvero? c'è anche internazionale??? :mrgreen:

pagliacci.
"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1998
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da gilles70 » 11/09/2018, 20:09

Sono sbuccati dal nulla per la prima volta
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2597
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Jackie_83 » 11/09/2018, 22:07

Io penso che sta gogna mediatica sia esagerata...giusto e sacrosanto punire in maniera esemplare l'autore di una pericolosa porcata, ma a tutto c'è un limite

Ormai rimane solo da spalmarlo di pece e piume e portarlo in giro per pubblica umiliazione come nel medioevo...addirittura é stata diffusa su internet la denuncia del Codacons senza censurare l'indirizzo di casa di Fenati, roba da trovarsi qualche squilibrato in casa pronto a farti la pelle

Tutto molto brutto

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6927
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da bschenker » 11/09/2018, 23:37

Anche se io sono ed era sempre contro azioni come quelli di Fenati, credo lo stesso che sono molti con la coscienza sporca che sparano contro il colpevole.

Son sicura che non la senta o aver vista azione del genere (freno e frizione) per la prima volta nel passato e normalmente senza conseguenze.
In quel senso parlava anche su “Servus TV (TV di Dietrich Mateschitz)” il loro esperto Gustl Auinger.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Pennywise » 12/09/2018, 14:22

Brasile, qualche anno fa.

Marlinton dos Reis Teixeira, detto 'Kalunga', scivola e fa spegnere la moto. Quando si rende conto che non può ripartire, si butta a terra in mezzo alla pista.




:laughing-rofl: :laughing-rofl: :laughing-rofl:
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6929
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Rovert » 13/09/2018, 14:08

:shock: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Ferrario Nicola » 16/09/2018, 17:26

http://motosprint.corrieredellosport.it ... bullismo_/

Leggo solo ora questa notizia...come sempre la colpa non è mai dei figli ma,in ordine cronologico : del medico che lo ha fatto nascere,dalle maestre dell'asilo,delle maestre delle scuole elementari,degli amici conosciuti in oratori,dei professori delle medie,di quelli del liceo,dei docenti universitari,dei datori di lavoro di Renzi :lol: eccetra eccetera eccetera.. Capisco difendere il figlio,lo fa sempre anche quando il torto è palese,capisco anche difendersi dagli scriterierati che,nascosti dietro una tastiera scrivono tanto per scrivere ma,di fronte ad un tentato omicidio forse sarebbe utile tacere e provare a radrizzare,anche se presumo sia tardi,la pianta cresciuta storta...
Ferrario Nicola
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 01/09/2018, 17:41

da Jackie_83 » 19/09/2018, 8:35

Io sono d'accordoImmagine

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6927
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Pennywise » 19/09/2018, 14:32

Ferrario Nicola ha scritto:http://motosprint.corrieredellosport.it/news/motomondiale/moto2/2018/09/14-1702971/caso_fenati_la_madre_faremo_causa_per_cyberbullismo_/

Leggo solo ora questa notizia...come sempre la colpa non è mai dei figli ma,in ordine cronologico : del medico che lo ha fatto nascere,dalle maestre dell'asilo,delle maestre delle scuole elementari,degli amici conosciuti in oratori,dei professori delle medie,di quelli del liceo,dei docenti universitari,dei datori di lavoro di Renzi :lol: eccetra eccetera eccetera.. Capisco difendere il figlio,lo fa sempre anche quando il torto è palese,capisco anche difendersi dagli scriterierati che,nascosti dietro una tastiera scrivono tanto per scrivere ma,di fronte ad un tentato omicidio forse sarebbe utile tacere e provare a radrizzare,anche se presumo sia tardi,la pianta cresciuta storta...


Non mi pare che in questo articolo la madre voglia giustificare il figlio.

Quello fatto da Fenati in pista e quanto scritto dai leoni da tastiera, sono due cose diverse. Uno verrà punito in sede sportiva, gli altri andrebbero presi uno per uno e poi vediamo se sono ancora leoni.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6929
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 19/09/2018, 15:54

Jackie_83 ha scritto:Io sono d'accordoImmagine

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk



Non so cosa pensare in tutta sincerità.

Due gare saltate sono davvero poco per un gesto di tale gravità, tuttavia se Dorna vuole impegnarsi a recuperare il ragazzo (che è e resta un 22enne) in modo serio, penso ne abbia tutto il diritto, purchè non si vada a scadere nel farsesco.

Forse l'ergastolo può essere ritenuto eccessivo (anche se bisogna tener conto della recidiva del ragazzo) ma che almeno vi sia rieducazione.
Ne va della sicurezza sua e degli altri.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7164
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Mondo Motori

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti