Red Bull RB7

Discussioni inerenti la stagione 2011

da groovestar » 13/03/2011, 20:07

In questo caso basta la verifica visuale...se l'ala tocca terra e lo vedi in video o foto...sei out.
E' ancora peggio dire:lo vedo,c'è,ma non posso adeguatamente controllarlo.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7636
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 13/03/2011, 21:42

Vero.
La regola che l'ala non deve flettere solo ad auto ferma è una ****** allucinante.
Qualcuno dovrebbe suggerire a chi scrive i regolamenti che, generalmente, le auto si muovono e non sono cotruite per rimanere ferme.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Pk90 » 13/03/2011, 22:01

Penso che la difficoltà sia nell'eseguire la misurazione con il mezzo in movimento.
L'unica cosa intelligente che mi viene da pensare...
"Gilles was the last great driver. The rest of us are just a bunch of good professionals." (Alain Prost)
Avatar utente
Pk90
GP2
GP2
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 24/03/2006, 0:00

da Baldi » 13/03/2011, 22:28

una regola e la sua misurazione per la verifica sulla regolarità o meno, è un fatto che deve per forza essere riconducibile a procedure precise ed attendibili.
Perchè la questione dal "buon senso" passa alla legittimità e a questioni legali.
Una squalifica già adesso porta a questioni legali e di intrpretazione enormi, figuriamoci il solo basarsi su una valutazione visuale.

Non si tratta del "vedere" che tocca terra o si avvicina...
e se si avvicina? di quanto? e perchè?
la questione, dal punto di vista giuridico sarebbe da azzeccagarbugli.

L'unica sono le classiche verifiche da fermo, l'elentuale posizionamento di "riscontri" sulle auto (i pattini di cui abbiamo parlato altre volte) o eventualmente dei lettori laser che registrano quello che avviene in pista

...e quest'ultima potrebbe essere interessante!
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10528
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Aviatore » 14/03/2011, 16:07

Vettel ha firmato fino al 2014 con la RBR.
Questo significa che Alonso finirà la carriera in Ferrari e che continuerà ad avere un compagno di squadra "di comodo". E che pure Hamilton resta dov'è per un altro bel pò
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da depailler on tyrrell p34 » 14/03/2011, 17:10

[quote="l'Aviatore"]
Vettel ha firmato fino al 2014 con la RBR.
Questo significa che Alonso finirà la carriera in Ferrari e che continuerà ad avere un compagno di squadra "di comodo". E che pure Hamilton resta dov'è per un altro bel pò

[/quote]

tanto c'è già il protetto del figlio del nano francese dopo massa ed alonso
Presidente Official Dindo Capello Fan Club
editor http://motorsportrants.wordpress.com/
Avatar utente
depailler on tyrrell p34
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: 08/07/2010, 10:21

da Niki » 14/03/2011, 18:25

Per proseguire la stirpe di pippe al volante
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Mclaren7C » 27/03/2011, 10:05

Da queste prime informazioni, possimo toglierci i dubbi sul non uso del KERS da parte della scuderia di Milton Keynes nel gp d'Australia.

Horner ha affermato che la RB7 non montava il KERS. Il recupero di energia è stato scartato perchè nelle libere di venerdì aveva dato dai problemi di affibilità e non volevano prendersi nessun rischio. Anche se c'erano state delle speculazioni a riguardo, ovvero che la Red Bull ha progettato un innovativo sistema KERS molto compatto (così da poter ridurre gli ingombri e favorire altri aspetti come il bilanciamento della monoposto e riduzione del peso) da utilizzare solo in partenza.


Horner: Red Bull did not have KERS

Red Bull team principal Christian Horner revealed after Sebastian Vettel's season-opening victory in Melbourne that the team did not have KERS on its RB7s from Saturday onwards.

There was speculation after Vettel took pole position that the team was planning to use an innovative 'start-only' KERS, but Horner told the BBC that the team had been concerned with reliability on its conventional system and merely opted not to run it.

"We haven't had KERS on at all this weekend," said Horner. "We didn't want to tell anybody, but looking at the start ... It didn't look like we needed it.

"We were a bit nervous about telling everybody before the race. We ran it on Friday and we weren't happy with the reliability, we felt it was a potential risk, so we took it off both cars and didn't race it at all this weekend."

"We made a decision with the KERS, he added. "It's quite a complex system, it's an interesting technology, but Adrian [Newey] being Adrian would not compromise the car around the system so it has had to fit into his aero shape and that's presented some bigger challenges.

"But the guys have done a fantastic job in Milton Keynes and testimony to their hard work that we've turned out and been reliable and dominated the race."

Horner said that he was delighted with Vettel's dominant throughout the Australian GP weekend culminating in a crushing victory for the world champion over the rest of the field.

"It's been a fantastic day for Sebastian and the team to start this championship, on different tyres with the regulation changes we've had," he said. "He was dominant yesterday and totally dominant today as well. It's a shame for Mark [Webber], but a great team result."

Webber finished a distant fifth, having employed a three-stop strategy to Vettel's two. The Australian was outpaced all weekend by his team-mate, and pulled off the track at the end of the pitlane as soon as he finished the race.

"Well it's a very unusual gap to see such a big difference between the two guys," said Horner of Webber's pace compared to Vettel. "We need to go through things with a fine toothcomb and understand where those differences are.

"Mark's performance today - he was very hard on the tyres – that created more degradation. We need to find out if there's something perhaps in the car that is contributing to that. We couldn't find it yesterday, but we'll certainly have a very, very good look before Malaysia."

autosport.com
Immagine
Avatar utente
Mclaren7C
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2833
Iscritto il: 13/02/2006, 0:00
Località: Livorno

da Jackie_83 » 27/03/2011, 11:17

Alla faccia di Capelli che continuava a dire "Il Kers di Webber è evidentemente rotto!"  :asd:
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7202
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 27/03/2011, 11:19

il che conferma l'inutilità di questo costoso orpello
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7636
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Baldi » 27/03/2011, 11:29

[quote="groovestar"]
il che conferma l'inutilità di questo costoso orpello
[/quote]

Di sicuro la sua utilità è molto relativa.
Io però punterei su un tale tipo di tecnologia, non fosse altro per la ricaduta che davvero si potrebbe avere sulle auto di tutti i giorni... così la finiremo di dire che della F1 non si trasferisce nulla al normale mercato automobilistico.

Io lo potenzierei come potenza, e capacità di immagazzinamento. Aumentando ancora il peso delle vetture.

Utile in fatto che la Federazione abbia imposto i calori di bilanciamento delle monoposto
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10528
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da depailler on tyrrell p34 » 30/03/2011, 8:09

Dal blog del direttore di autosprint:

La Red Bull a pieni voti e con lei Vettel. Imbattibile. Lui è ancor più maturo, freddo, efficace dell’anno scorso. Guida pulito, veloce senza sbavature. In gara poteva dare un giro al terzo classificato e alle Ferrari se non avesse tirato i remi in barca a metà corsa dopo l’uscita di pista di Hamilton. In prova sul giro secco è semplicemente un mostro. Piuttosto dopo i complimenti alla Red Bull una tiratina d’orecchie al team anglo-austriaco: in corsa non ha usato il Kers. Beh, non lo trovo giusto. Perché il Kers non sarà obbligatorio per regolamento, ma l’installarlo a bordo e usarlo fa parte di un gentle agreement fra tutte le squadre. Il Kers della Red Bull surriscaldava e poteva essere fonte di avarie impreviste e loro hanno deciso di non montarlo, ma non lo trovo corretto. Tutti i team hanno speso tempo, denaro, lavoro e risorse per mettere a punto il Kers durante l’inverno e farlo funzionare adattando il progetto della monoposto in funzione della sua presenza. Non è giusto che la Red Bull - solo perché il loro è difettoso e può mettergli a rischio il risultato - ci rinunci come se niente fosse.  :scared: ??? :confused1:

ma che dice? cioè come dire...dovete usarlo anche se sapete che non funziona così vi ritirate ( e fate vincere gli altri)...Ma dai....volevo scrivergli poi ho disistito...forse era ammalato quando ha scritto queste righe...Il kers è obbligatorio? no...
E allora perchè dovrebbero usarlo se non funziona? non so se ridere, ***** o piangere per commenti del genere da un giornale come as
Presidente Official Dindo Capello Fan Club
editor http://motorsportrants.wordpress.com/
Avatar utente
depailler on tyrrell p34
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: 08/07/2010, 10:21

da groovestar » 30/03/2011, 8:33

Infatti io sta storia del Kers mica l'ho capita...
E' obbligatorio  o no?
Pare di no dato che non l'hanno montato.
Certo se c'è un accordo fra gentiluomini allora ci fai una pessima figura a non montarlo per non compromettere il risultato,ma si sa che l'ambiente dei patti...se ne frega...
Un'ulteriore mancanza di chiarezza,soprattutto di intenti
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7636
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pennywise » 30/03/2011, 8:49

[quote="depailler on tyrrell p34"]
Dal blog del direttore di autosprint:

La Red Bull a pieni voti e con lei Vettel. Imbattibile. Lui è ancor più maturo, freddo, efficace dell’anno scorso. Guida pulito, veloce senza sbavature. In gara poteva dare un giro al terzo classificato e alle Ferrari se non avesse tirato i remi in barca a metà corsa dopo l’uscita di pista di Hamilton. In prova sul giro secco è semplicemente un mostro. Piuttosto dopo i complimenti alla Red Bull una tiratina d’orecchie al team anglo-austriaco: in corsa non ha usato il Kers. Beh, non lo trovo giusto. Perché il Kers non sarà obbligatorio per regolamento, ma l’installarlo a bordo e usarlo fa parte di un gentle agreement fra tutte le squadre. Il Kers della Red Bull surriscaldava e poteva essere fonte di avarie impreviste e loro hanno deciso di non montarlo, ma non lo trovo corretto. Tutti i team hanno speso tempo, denaro, lavoro e risorse per mettere a punto il Kers durante l’inverno e farlo funzionare adattando il progetto della monoposto in funzione della sua presenza. Non è giusto che la Red Bull - solo perché il loro è difettoso e può mettergli a rischio il risultato - ci rinunci come se niente fosse.  :scared: ??? :confused1:

ma che dice? cioè come dire...dovete usarlo anche se sapete che non funziona così vi ritirate ( e fate vincere gli altri)...Ma dai....volevo scrivergli poi ho disistito...forse era ammalato quando ha scritto queste righe...Il kers è obbligatorio? no...
E allora perchè dovrebbero usarlo se non funziona? non so se ridere, in*****armi o piangere per commenti del genere da un giornale come as
[/quote]

SE esiste questo accordo, e dai la tua parola, devi poi mantenerla nel bene e nel male. Non te lo ordina il medico di accordarti prima. è un rischio che scegli di correre.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7092
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da depailler on tyrrell p34 » 30/03/2011, 8:54

penny, a parti invertite, se fosse stata la ferrari a fare una cosa così, l'avrebbe scritto in questi termini? non penso proprio..
E' come sui voti di Antonini...a Perez voto 8 bella gara su cui l'ala modificata non ha inciso nella prestazione, mentre koba voto 7, e si lascia dubbi sul fatto che ha fatto bene perchè l'ala sauber non era conforme...ma dai...
Presidente Official Dindo Capello Fan Club
editor http://motorsportrants.wordpress.com/
Avatar utente
depailler on tyrrell p34
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: 08/07/2010, 10:21

PrecedenteProssimo

Torna a 2011

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite