Museo di Donington

GP2 Series, Rally, Nascar, Cart, IRL, Superbike, MotoGP etc etc

da bschenker » 10/10/2018, 22:31

In un sito Inglese ce un annuncio firmato Dough Nye con il titolo:

"WORLD’S LARGEST GRAND PRIX RACING CAR MUSEUM TO CLOSE ON NOVEMBER 5"

Lui non parla cosa sia nel futuro, pero ce chi dice che Donington e stato acquistato da Jonathan Palmer pero non ce nessuna conferma ufficiale per questo.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da sundance76 » 10/10/2018, 22:47

Che tristezza, tutto finisce...
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8117
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da duvel » 11/10/2018, 2:34

MA NO!!
Speravo che il figlio continuasse con quel che il vecchio Tom aveva creato, ma forse la passione non era la stessa... :cry:
Già quando vendettero la March 701 STP di Amon avevo avuto un brutto presentimento: quella F1 appesa alla parete era un simbolo del museo.
Certo che anche i costi dovevano essere molto alti...
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da bschenker » 11/10/2018, 9:08

Donington secondo me si è lasciata ingannare da Ecclestone, nella sua lotta contro Silverstone (anche loro per la stessa causa sono ancora in difficoltà).

Oggi rimasto soltanto le corse nazionali, gli altri sono andati. Le corse erano il magnete per i visitatori del museo.

Già durante la vita di Tom cerano anche vetture prestate, come i BRM, McLaren, Vanwall, ecc., e so di certo che anche il BT24 era in prestito. Andrano indietro ai proprietari e se non scelgono un altro luogo per il pubblico diventano invisibile.

Il figlio Lewis mi sembra era mai veramente interessato in vetture da corsa, lui investe in cimeli del WW2, specialmente di Hitler (e proprietario del suo letto).

Un altro aspetto ha notato l’ultima volta nel 2010, era in vicinanza per materiale, per prima l’apertura era con orari limitati. Secondo per me non normale soltanto per esempio che pezzi come albero a gomito di motori che hanno fatto epoca sono li rugginendo.

Poi ho sentito che nella prima sala e forse oltre sarebbe oggi completamente pieno della collezione preferito del figlio.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da sundance76 » 11/10/2018, 10:48

bschenker ha scritto:
Il figlio Lewis mi sembra era mai veramente interessato in vetture da corsa, lui investe in cimeli del WW2, specialmente di Hitler (e proprietario del suo letto).

Poi ho sentito che nella prima sala e forse oltre sarebbe oggi completamente pieno della collezione preferito del figlio.


:evil: :evil:
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8117
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da bschenker » 11/10/2018, 11:16

sundance76 ha scritto:
:evil: :evil:


Visto che chiudendo a cosa lo importa?

Dirlo del vero me lo aspettava prima.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Jackie_83 » 11/10/2018, 12:03

La chiusura di una perla del genere in un paese dove c'è una cultura cosí profonda del Motorsport é sconfortante...

Direi che é un altro segnale che sul buon vecchio motore a scoppio, sull'auto e sul Motorsport sta calando il sole...non é roba che interessa alle nuove generazioni



Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6899
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 11/10/2018, 12:32

la magra consolazione per Tom è la consapevolezza che quei luoghi sono stati teatro di una delle più belle pagine della F1.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7121
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bschenker » 11/10/2018, 15:01

L'alernativa potrebbe essere https://www.beaulieu.co.uk/attractions/national-motor-museum/ dove si trovano già anche vetture da competizione.

Ce Brooklands pero non so a che livello d'interresse si trova il museo.

Vantaggio si trovano in zona Londra.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano


Torna a Mondo Motori

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 104 registrato il 19/10/2018, 9:58
  • Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti