MotoGp 2018

GP2 Series, Rally, Nascar, Cart, IRL, Superbike, MotoGP etc etc

da Powerslide » 14/04/2018, 14:35

gilles70 ha scritto:
Lalethor ha scritto:Certo che ce l'aveva, bastava accodarsi e transitare secondo dato che il sorpasso oramai l'aveva quasi del tutto subito


Come fece Lorenzo a Barcellona 2009 nell'entrata di Valentino all'ultima curva


Quello che viene da tutti considerato uno dei più bei sorpassi nella storia del motomondiale, quella che per Lorenzo è stata la peggior sverniciata subita in carriera, la si vuol far passare come una lungimirante decisione del campione spagnolo per evitare guai. Ma per piacere stiamo parlando della vecchia New Holland senza chicane, una delle pieghe più da pelo di tutto il mondiale, non di una variante per quanto impegnativa. E Lorenzo non si arrese affatto tant'è vero che da metà curva riguadagnò su Rossi.
Ad Assen Marquez non fece di più che affiancare Rossi, a Barcellona Rossi entrò in curva con un'abbondante piena lunghezza su Lorenzo. Due episodi che non hanno nulla in comune.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6232
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Lalethor » 14/04/2018, 14:51

Quella di Barcellona è una cosa che a Lorenzo non "ho mai perdonato" nel senso che è palese che non si sia coperto e oramai stesse assaporando la vittoria, perchè in quella curva non passa nessuno a meno che quello davanti non la faccia troppo prudente, come è stato
Più che bravura di Rossi la reputo una leggerezza dello spagnolo altrimenti col piffero che il pesarese passava, alla peggio si buttava dentro alla disperata mandando l'altro in tribuna ma non è servito
E no per me non sono uguali le due manovre ci mancherebbe
Avatar utente
Lalethor
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 14/10/2013, 17:07

da roger86 » 14/04/2018, 14:55

https://www.youtube.com/watch?v=3QpK-cSRdjQ

Vedendo le riprese dall'alto all'epoca a me parve che Marquez fosse "franato" su Rossi, arrivando troppo lungo..una mossa troppo azzardata e tale da giustificare il taglio dell'italiano
roger86
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 26/05/2014, 11:40

da Luca 74 » 16/04/2018, 13:03

Powerslide ha scritto:visto che Marquez finisce aldilà del cordolo, dove sarebbe finito Rossi se non avesse tagliato ?
Senza alcuna polemica, solo per capire.


Bisognerebbe chiederlo a MM che calcoli aveva fatto..., per me Rossi sarebbe finito in ghiaia uguale ma con meno intenzione 8-) , anzi senza la sponda ci sarebbe finito lo spagnolo a vedere dall'immagine.. perchè avrebbe fatto fatica a chiuderla la curva

Cmnq Rossi non poteva vederlo, ha solo sentito la carenata..
Avatar utente
Luca 74
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30/10/2014, 14:23

da Runaway108 » 20/04/2018, 15:08

Una cosa che ho sempre apprezzato su questo forum è l'assenza di partigianeria, in un senso o nell'altro.

Mi auguro che questo spirito rimanga ancora.

Leggendo certi post, mi sembra di sentire un conoscente che giustificava in tutti i modi Verstappen dicendo "anche Senna ha buttato fuori Prost".

Non sta in piedi
Avatar utente
Runaway108
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 01/03/2012, 20:39

da gilles70 » 22/04/2018, 20:52

Marquez risponde in pista alle polemiche dominando un soporifero GP di Austin. Meregalli sarà un po attapirato
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2599
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Powerslide » 22/04/2018, 22:44

Marquez è attualmente il pilota più veloce e in Texas da anni non ha rivali.
La sua vittoria, per altro scontata, non ha però nulla a che vedere con il comportamento che tiene in pista sempre un po' troppo sopra le righe anche quando non serve.
Anche sabato si è tenuto scioccamente in traiettoria ostacolando Vinales in qualifica e non credo l'abbia fatto apposta, solo che si sente così tanto superiore da credere anche d'esser solo in pista.
Il rispetto degli avversari fa parte del bagaglio d'un campione ed è questa l'unica dote che ancora gli manca per esser completo.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6232
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da gilles70 » 23/04/2018, 6:57

Hai ragione al 100%.
Non mi è piaciuto l'atteggiamento di chi diceva di aver paura a correre con lui e che fosse pericoloso, cavalcando l'onda e chiedendo una squalifica per più gare, dato che in pista sapeva già che non ci sarebbe stata storia. Come è stato patetico Meregalli a dichiarare che Marquez avesse ostacolato Vinales di proposito in qualifica quando i suoi piloti e persino Meda avevano riconosciuto che si era trattato di una distrazione, scatenando sul web gli educatissimi leoni da tastiera dei quali almeno il 90%, come per la gara dell'argentina, non hanno neanche visto l'episodio ma ne hanno sentito parlare da altri.
Viva l'educaione.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2599
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Pennywise » 23/04/2018, 8:46

Io sono sempre più convinto che fino ad oggi, le sportellate sono state tollerate o meno a seconda del pilota che le dava o che le riceveva.
Il 95% degli "addetti ai lavori" che oggi invocano punizioni esemplari per MM, hanno difeso a spada tratta Simoncelli e si sono esaltati per la spallata data a Gibernau. Gli stessi "adetti ai lavori" che in passato hanno bollato un Biaggi come "piangina" perchè si lamentava di certe situazioni; mentre oggi chi si lamenta lo fa con ragione perchè ci sono evidenti problemi per la sicurezza. Ed infatti sono talmente preoccupati per la sicurezza, che Pedrosa (l’unico infortunato per una caduta indotta da terzi) non è stato calcolato di striscio (nel post gara argentino).
Ad inizio 2017 la Yamaha ha vinto 3 gare su 5, ma per gli "addetti ai lavori" era una "moto di m3rd@". Forse perché vinceva l’M1 “sbagliata” ?
VR sa benissimo che in condizioni normali, è durissimo battere MM in pista: quindi ha deciso di spostare lo scontro sui media (prima amici, adesso soci in affari) invocando la questione sicurezza. E’ solo una mia idea, ma VR e MM essendo Campioni Assoluti, si somigliano molto; con la differenza che MM è ancora più b@stard3ll0 (in senso sportivo) e sembra non sentire la famosa "pressione psicologica" di VR (anzi, è proprio VR ad aver perso la testa in un corpo a corpo).
Gli skazzi in pista ci sono sempre stati, le televisioni anche. Scontri anche aspri, ma generalmente tutto finiva con la gara. Adesso ci fanno le trasmissioni.

Ormai anche nel motociclismo si sono create le fazioni in stile ultras calcistico: le polemiche hanno più spazio delle gare (spesso BELLISSIME). Alcuni giornalisti preferiscono la fuffa/polemica alla sostanza (basta chiedere a CC); questa situazione è la diretta conseguenza del pessimo lavoro fatto in questi anni.

P.S.: sto ancora aspettando delucidazioni sul famoso Patto di Andorra.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6947
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 23/04/2018, 10:24

Attualmente MM è il pilota più veloce.

Tuttavia dopo quanto accaduto nel 2015 stento a riconoscerlo quale campione, concordando sull'inutilità di certi comportamenti inutilmente aggressivi.
Non è questione di partigianeria, ma non ho mai visto un comportamento così antisportivo in tanti anni di motorsport.
Del resto una buona fetta del pubblico mondiale ha smesso da alcuni anni di apprezzare il pilota in questione.

Certi episodi non possono che compromettere la credibilità di un pilota, a prescindere dal talento e dal numero di titoli vinti.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7215
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Lalethor » 23/04/2018, 10:42

groovestar ha scritto:Attualmente MM è il pilota più veloce.

Tuttavia dopo quanto accaduto nel 2015 stento a riconoscerlo quale campione, concordando sull'inutilità di certi comportamenti inutilmente aggressivi.
Non è questione di partigianeria, ma non ho mai visto un comportamento così antisportivo in tanti anni di motorsport...


Concordo in pieno sull'antisportività assoluta che si è vista quel giorno a Sepang, ma era Rossi che si è comportato così (in pista e fuori) non certo Marc che si è limitato solamente a fare la sua gara
Avatar utente
Lalethor
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 14/10/2013, 17:07

da Pennywise » 23/04/2018, 10:53

gilles70 ha scritto:.......... Come è stato patetico Meregalli a dichiarare che Marquez avesse ostacolato Vinales di proposito in qualifica quando i suoi piloti e persino Meda avevano riconosciuto che si era trattato di una distrazione, scatenando sul web gli educatissimi leoni da tastiera dei quali almeno il 90%, come per la gara dell'argentina, non hanno neanche visto l'episodio ma ne hanno sentito parlare da altri.
Viva l'educaione.


Per lo meno hanno imparato ad andare in Direzione Gara per tutelare i propri interessi e non usare la conferenza stampa dei piloti del giovedì.

Come detto, è assolutamente LEGITTIMO che chiedano certe cose: a mio avviso Meregalli poteva risparmiarsi/ci di rimarcare il fatto che MM lo avesse ostacolato volontariamente. Anche solo per rassenerare un pochino gli animi.
Altra perla dopo aver affidato la conduzione del box ad Uccio.

Suppo sarà libero ? Avrà voglia ?
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6947
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 23/04/2018, 12:21

Lalethor ha scritto:
groovestar ha scritto:Attualmente MM è il pilota più veloce.

Tuttavia dopo quanto accaduto nel 2015 stento a riconoscerlo quale campione, concordando sull'inutilità di certi comportamenti inutilmente aggressivi.
Non è questione di partigianeria, ma non ho mai visto un comportamento così antisportivo in tanti anni di motorsport...


Concordo in pieno sull'antisportività assoluta che si è vista quel giorno a Sepang, ma era Rossi che si è comportato così (in pista e fuori) non certo Marc che si è limitato solamente a fare la sua gara


Punti di vista...
Un pilota che si accorda con un connazionale di una marca concorrente per ostacolare un rivale è una roba mai vista nel motorsport. Aggiungiamoci anche il tentativo di rallentare Pedrosa nella gara di Valencia, così da garantire la vittoria a Lorenzo, ed il quadro è ben delineato.
Il peggio è vedere partecipare a questa farsa un pluri iridato.

Rossi per quanto capitato a Sepang è stato punito, ed anche molto severamente.
Marquez per la dissennata gara argentina se l'è cavata con poco, pur collezionando una serie di infrazioni non indifferenti.

Questo a mio avviso non va assolutamente bene e, di certo (visti anche i fischi americani) non fa bene alla Moto Gp.

A costo di esser ripetitivo, i campioni sono fatti di una pasta diversa.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7215
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da gilles70 » 23/04/2018, 13:28

Marquez in Malesia non si è accordato nessuno.
Semplicemente in conferenza stampa Valentino, mal consigliato dal suo entourage, lo ha attaccato dicendogli di averlo fatto perdere a Philip Island, quando dopo quella gara lo aveva ringraziato per aver battuto Lorenzo.
Così facendo pensava di levarselo dalle palle per le ultime gare ottenendo invece l'effetto contrario.
Lo ha dichiarato anche ad Alberto Porta.
Onestamente al posto di Marquez avrei fatto lo stesso :
vinco una gara e poi mi attaccano dicendomi che sono un bast....o che gli ho fatto perdere la gara per non fargli vincere il 10° titolo ed arrivare a questo record prima di lui aggiungendo che tanto non ci riuscirò mai.
Marquez psicologicamente è il più forte fra tutti gli avversari con cui Rossi ha avuto a che fare, come si è visto anche dopo l'argentina on la campagna diffamatoria "io ho paura".
.....paura che vinca un altro titolo :D :D :D :D
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2599
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Lalethor » 23/04/2018, 14:25

groovestar ha scritto:Punti di vista...
Un pilota che si accorda con un connazionale di una marca concorrente per ostacolare un rivale è una roba mai vista nel motorsport. Aggiungiamoci anche il tentativo di rallentare Pedrosa nella gara di Valencia, così da garantire la vittoria a Lorenzo, ed il quadro è ben delineato.
Il peggio è vedere partecipare a questa farsa un pluri iridato.

Rossi per quanto capitato a Sepang è stato punito, ed anche molto severamente.
Marquez per la dissennata gara argentina se l'è cavata con poco, pur collezionando una serie di infrazioni non indifferenti.

Questo a mio avviso non va assolutamente bene e, di certo (visti anche i fischi americani) non fa bene alla Moto Gp.

A costo di esser ripetitivo, i campioni sono fatti di una pasta diversa.


Non è così, il presunto accordo o il cosidetto "patto di andorra" :D è solamente una cosa falrlocca inventata per l'occasione
In pista Marc si è semplicemente fatto la propria gara senza mai andare a mettere i bastoni fra le ruote dell'italiano, il quale semmai è lui l'autore dei propri sbagli in pista, il fatto è che a superare Marc non ci riusciva e per farlo usava sempre la stessa tecnica "sopraffina" ovvero il block-pass piantandosi a centro curva ed infatti nella ripartenza Marquez lo ripassava senza problemi
Poi il nervoso e prima lo accompagna fuori e poi lo scalcia mandandolo a terra
Ma mica è colpa dello spagnolo se non lo sapeva superare e guadagnare un paio di metri

Eh no, tu dici è stato punito per me invece è stato premiato. Quel gesto era da bandiera nera immediata e salto del prossimo gp altro che partenza dal fondo la quale non ha cambiato assolutamente il risultato di Valencia, e si sapeva che arrivava quarto ugualmente

E rimanendo a Valencia, nelle ultime diciamo 15 gare in quanti son riusciti a passare il leader andando a vincere? poche, pochissime perchè quella è una pista in cui se quello davanti va forte e non sbaglia non lo passi, e Lorenzo era velocissimo e precisissimo li, Marc per passarlo lo avrebbe dovuto stendere non aveva alternative, il sorpasso su Pedrosa è successo solo perchè quest'ultimo è arrivato lungo alla curva successiva
E per ribadire quanto i giornalai ci giochino con sta cosa mi preme ricordare che Lorenzo sarebbe stato campione anche col secondo posto
Avatar utente
Lalethor
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 14/10/2013, 17:07

PrecedenteProssimo

Torna a Mondo Motori

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 5 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 5 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti