Libri da corsa italici

Estratti della carta stampata e suggerimenti sui libri relativi al mondo dei motori

da Baldi » 18/10/2017, 18:11

:clap: :clap: :clap:

come sempre...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10043
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Thannauser » 20/10/2017, 15:41

sundance76 ha scritto:
Thannauser ha scritto:Sempre sul Circuito di Pescara, ed in particolare per la fase storica nella quale si correva la Coppa Acerbo, è stata approntata dal Ministero dei Beni Culturali, Soprintendenza Archivistica per L'Abruzzo, una mostra intitolata "La Coppa Acerbo. Motori, Consenso e Modernità". Si tratta di una raccolta delle immagini e dei documenti disponibili presso la Soprintendenza Archivistica o messi a disposizione di privati alla stessa, presentati in una mostra tematica ed accompagnati da un convegno pubblico con dibattiti sul tema.
L'intero lavoro, come già altri in precedenza, è stato raccolto dall'Ente in una pubblicazione in due volumi in cofanetto, dal medesimo titolo della mostra.
I due volumi riportano nel primo le immagini e i documenti della mostra, e nel secondo i testi e gli atti del convegno.

[cut]


Azz, mi era sfuggito! Puoi farci sbirciare qualche shot dell'interno?

Una domanda, se ne ne sai. Il libro firmato da Santuccione e Smoglica "Il Circuito di Pescara 1924-1939" esiste anche con copertina rigida?


Mi era scappato questo post, chiedo scusa...

I due volumi si presentano così:

Immagine

Il volume con la copertina rossa è quello che contiene l'apparato iconografico, formato, sopratutto nella parte iniziale, da immagini di foto, cartoline e documenti che presentano la Pescara dell'inizio del novecento. Successivamwnte si sviluppa con foto e documenti più direttamente legati alla competizione, acquisiti da collezioni private e da organismi pubblici, come vedete dalle successive foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Scusate per la qualità degli scatti, ma la rilegatura del volume non mi ha permesso di poterlo aprire per poter utilizzare uno scanner piano, e l'unica cosa che potevo usare era il telefono...

Per la copertina del volume di Santuccione e Smoglica "Il Circuito di Pescara 1924-1939" devo controllare ma penso di poter affermare con quasi certezza che esista con la copertina rigida.
Avatar utente
Thannauser
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 20/06/2017, 23:57
Località: Pescara

da Thannauser » 20/10/2017, 15:53

Pedro59 ha scritto:"MALEDETTI & TOSCANI" - Edizioni Noferini
E' questo il libro scritto a quattro mani con Maurizio Mazzoni, storico apprezzatissimo nel campo dei motori e segnatamente del motociclismo, che abbiamo presentato sabato scorso.
Sono le "storie maledette" di centauri e piloti, tutti toscani e quasi tutti fiorentini, che nelle prime tre decadi del secolo scorso fecero di Firenze la "città più veloce d'Italia". Rappresentano la "scuola fiorentina" - come l'abbiamo ribattezzata ufficiosamente - e la rappresentano accomunati, incredibilmente tutti, da un destino spesso tragico, sempre beffardo.
Per questo meritano il titolo di "maledetti", alcuni per una fine prematura e tragica, altri per non aver raggiunto una vittoria, che poteva cambiare la loro carriera e la vita, a causa di un imprevisto, di un'ingiustizia; altri dimenticati tanto da finire in una fossa comune, altri ancora vittime di incidenti assurdi per dinamica avvenuti lontano dalle corse o condannati ad una vita di ristrettezze per aver sperperato patrimoni colossali acquistando macchine da corsa e vendendo poderi e fattorie o, distratti dalle corse, traditi da amministratori infedeli. Li accomuna però anche la passione feroce per la velocità, la tenacia, il coraggio con cui hanno vissuto le loro vite, più o meno brevi, più o meno ricche di successi.
[cut]


Splendido, complimenti! :clap: :clap:

E' già in vendita? ho provato a cercarlo su Amazon ma non l'ho trovato...
Avatar utente
Thannauser
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 20/06/2017, 23:57
Località: Pescara

da sundance76 » 13/11/2017, 21:32

Dopo vari anni e vicissitudini, ho ripreso e terminato questo libro che cominciai a leggere nel 2007, cioè nel centenario della storica impresa, la Pechino-Parigi del 1907.

Un vero raid, difficoltà comprese, se solo si immagina di dover andare dal Pacifico alla Francia attraverso le montagne e le gole della Cina, i deserti della Mongolia, l'immensità variegata della Siberia, con un'auto di oltre un secolo fa, e con le "strade" di allora...

Il libro è un famosissimo reportage del giornalista Luigi Barzini, che partecipò al raid sull'Itala del principe Borghese col meccanico Ettore Guizzardi, che più di una volta fece magie meccaniche per permettere alla macchina di continuare quella marcia di 16mila chilometri...
Allegati
pechino parigi.jpg
pechino parigi.jpg (53.17 KiB) Osservato 103 volte
Itala_35_45_2_HP.jpg
Itala_35_45_2_HP.jpg (310.8 KiB) Osservato 103 volte
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

http://www.youtube.com/watch?v=achUvYrtqLU
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7815
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Pedro59 » 15/11/2017, 10:45

Thannauser ha scritto:
E' già in vendita? ho provato a cercarlo su Amazon ma non l'ho trovato...


Scusami, mi era sfuggito il tuo post.
Puoi richiederlo direttamente all'editore:

info@studionoferini.it

dovrebbe avere delle copie prontamente disponibili.
Oppure puoi provare alla Libreria dell'Automobile
Avatar utente
Pedro59
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1418
Iscritto il: 30/08/2008, 14:34
Località: S.Piero a Sieve (FI) - Mugello

Precedente

Torna a Stampa, Biblio/Video-grafia

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 78 registrato il 02/09/2017, 14:38
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti