Ponte sul Polcevera

Tutto quello di cui volete parlare e che non trova categoria, hardware, manifestazioni etc.

da Pennywise » 31/08/2018, 14:52

Immagine

Il Consiglio di Amministrazione è stato informato dell’avvenuta predisposizione, da parte della controllata Autostrade per l’Italia, della lettera di riscontro e relativi allegati, alla nota del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che confermano, sulla base degli elementi predisposti dalle strutture tecniche, il puntuale adempimento degli obblighi concessori da parte della Controllata.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6887
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da 330tr » 31/08/2018, 18:17

Intanto è stato scovato un video completo: c'è, esiste!
Non verrà divulgato, al momento. È nelle mani della procura.
Vedremo se le testimonianze sono state veritiere o, come al solito, l'uomo si dimostrerà una macchina emozionale, che non riesce a fotografare, ma solo a ridipingere la realtà vissuta attraverso propri personali filtri inconsci.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/08/31/ponte-morandi-un-video-segreto-agli-atti-procuratore-chiede-di-avere-altri-magistrati/4594479/
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 01/09/2018, 8:16

Era indubbio ci fossero filmati.
Gli accertamenti, quelli seri, hanno necessità di tempo e vanno poco d’accordo con proclami e pubblicità.

Confermassero certe testimonianze, il crollo potrebbe essere compatibile con un sovraccarico strutturale ed una possibile sottovalutazione dello stato di degrado, la cui percezione a febbraio 2018 è un dato documentale acquisito.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7121
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Baldi » 01/09/2018, 9:37

Che già a rileggere quanto riportato da 330TR
(l'articolo del 2001 della prof. Giovanna Franco della (ex) facoltà di Architettura di Genova)
E' qualcosa di terribile.

Qui c'è COLPA.
E grave!
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10354
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da 330tr » 01/09/2018, 11:41

groovestar ha scritto:Era indubbio ci fossero filmati.
...


Non è così ovvio!
Dal ponte hanno dal 2016 circa rimosso presumibilmente l'unica telecamera puntata direttamente (!!) (vedi sopra).
(Perché?)
E' vero che esisteva una telecamera lontanissima, ma le condizioni atmosferiche e il presunto black-out l'ha resa inutilizzabile.

L'unico filmato utile scovato è di una ditta privata. Ma nessuno vietava che non vi fosse alcuna telecamera esterna puntata proprio verso la porzione crollata, o d'insieme.
SE esiste il filmato (a meno non sia un trucco della procura..), e verranno confermati i sospetti di rottura degli stralli, potremo in primo luogo gridare un enorme VAFFAN*LO ai complottisti che cercano click su youtube con schifose ipotesi di demolizione controllata (han rotto i c*gli*ni).
E, secondo, crolleranno le patetiche scuse di ASPI, che già tentava di dar colpa a cause esterne ecc.
Gli andrà male (forse).
E pare abbiano già tentato di far sparire prove. Vedi qui: https://www.genova24.it/2018/08/crollo-ponte-morandi-si-indaga-su-manomissione-video-autostrade-ma-unaltra-telecamera-ha-ripreso-il-crollo-204015/
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 01/09/2018, 12:37

Giusto pochi istanti fa la Procura ha escluso ipotesi di manomissioni del video, confermando di avere una buona quantità di informazioni per poter ricostruire gli eventi.
Se bisogna far sparire le prove, non si fanno sparire i video, quanto piuttosto le relazioni tecniche sullo stato di conservazione del viadotto.

Come sempre le situazioni sono ben più complicate di quanto si fa credere, e le posizioni di garanzia non sono solo in capo al concessionario.

Ciò che risulta fondamentale, più della dinamica ex se, è comprendere le ragioni che hanno portato ad un repentino decadimento dell'opera e, soprattutto, se sono state fatte delle valutazioni circa la chiusura del tratto per permettere la realizzazione in sicurezza dei lavori di consolidamento delle strutture.

L'idea che mi frulla in testa da tempo - e non è la prima volta che capita (vedi ILVA) - che si sia accettato un certo grado di rischio, confidando nel fatto che il viadotto avrebbe retto e, soprattutto, tenendo conto della impossibilità (presumibile) di chiusura di un tratto nevralgico per il traffico.
Situazioni di interesse nazionale non sono oggetti di valutazioni del solo concessionario che, come apprendiamo, ha sollecitato le istituzioni per velocizzare l'iter relativo all'affidamento dell'incarico per la manutenzione straordinaria.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7121
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 01/09/2018, 14:50

Toh, che coincidenza. Da pochi attimi PRIMA del crollo il black-out.
Vabbé.
Ecco le immagini rilasciate.
Si vede una nuova ripresa di Autostrade. Dopo, ovviamente. Il crollo ha agito, come dissi, da varco spazio-temporale.

https://www.genova24.it/2018/09/ponte-morandi-ecco-il-video-del-momento-del-crollo-204043/

EDIT Incollo quanto trovato.
L'acqua avrebbe causato il black-out.
Coincidenza. Putacaso. Guardaunpo'. Proprio un istante prima del finimondo..
Verificato comunque che non ci furono fulmini.


Il black out delle telecamere di Autostrade, che non hanno ripreso il momento del crollo del ponte Morandi, non è stato causato da una manomissione. È quanto emerge dalle indagini della squadra mobile di Genova che ha risolto il giallo sul video interrotto.
La mattina del 14 agosto, la centralina elettrica che alimentava le due telecamere aveva avuto problemi più volte. Il salvavita si era staccato per cali di tensione ma era poi ripartito. Intorno alle 11.30, pochi minuti prima del collasso della struttura, una 'nuvola' di pioggia si è abbattuta anche sulla centralina e il carico di acqua è stato talmente elevato che la centralina non è riuscita a partire.

La seconda telecamera, che stava riprendendo lo svincolo, si è girata verso il ponte solo quando il tecnico addetto alle telecamere ha visto auto che frenavano e mezzi che invertivano la marcia tornando indietro contromano. Quando però il dispositivo ha puntato la struttura, il collasso era già avvenuto. Gli esperti hanno escluso anche l'ipotesi del fulmine che avrebbe colpito uno degli stralli del ponte, provocandone la rottura: i tecnici di Arpal hanno concluso la mappatura delle saette cadute qual giorno e hanno rilevato che quella più vicina si è abbattuta a una distanza di oltre un chilometro

https://www.leggo.it/AMP/italia/ponte_morandi_autostrade_video_crollo-3946322.html
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 01/09/2018, 17:28

Ecco la seconda telecamera, qui in alto a sinistra, posizione scovata dal video appena rilasciato.

Immagine


da sopra

Immagine
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 01/09/2018, 17:42

Bello e suggestivo credere nei complotti, ma se la procura esclude la manomissione, allora non ci sono manomissioni.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7121
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 01/09/2018, 17:56

Nessun complotto, si tratta/erebbe della forma di difesa più comune dell'universo: far sparire qualsiasi tipo di prova che possa far aggravare la tua posizione.
Nel caso specifico, al netto del fatto che la procura si sia detta convinta della casualità dell'evento "buco", rimane SORPRENDENTE che vi fossero solo 2 telecamere nel tratto indicato, di grande affluenza automobilistica, noto cruciale; entrambe manovrabili (a vedere le immagini da street view), una lontana e per una coincidenza fantastica in oscuramento pochi istanti prima della tragedia, l'altra inutilizzabile, perché manovrata da remoto prima della tragedia in angolo e zoom con visuale esterna al punto in discussione.
Coincidenza, comunque, incredibile. Se fosse una coincidenza.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Pennywise » 02/09/2018, 9:56

groovestar ha scritto:Era indubbio ci fossero filmati.
Gli accertamenti, quelli seri, hanno necessità di tempo e vanno poco d’accordo con proclami e pubblicità.

Confermassero certe testimonianze, il crollo potrebbe essere compatibile con un sovraccarico strutturale ed una possibile sottovalutazione dello stato di degrado, la cui percezione a febbraio 2018 è un dato documentale acquisito.


Non è che ci sia tutto questo tempo a disposizione.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6887
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 02/09/2018, 9:58

Non sono passare 3 settimane e non ci sarebbe tempo per le indagini?
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7121
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pennywise » 02/09/2018, 10:21

Non si tratta di una situazione ordinaria, e quindi non possiamo ragionare con gli abituali tempi (biblici) della giustizia Italiana.

Comunque aspettiamo fiduciosi le loro valutazioni.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6887
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da 330tr » 02/09/2018, 10:27

A questo punto credo che abbiano in mano tutti o quasi gli elementi necessari.
Importante è la verifica in situ sui resti, ma la "scena del delitto" è stata "manomessa" fin da subito, per salvare vite..
Ora devono sgombrare l'alveo del Polcevera prima dell'arrivo delle piogge autunnali, si spera i tecnici abbiano verificato quanto più possibile, soprattutto le condizioni dei cavi degli stralli.
Raccolte tutte le prove si passerà alla fase successiva, che durerà ^∞+1 anni.
Quindi...pazienza, forse i nostri figli vedranno la fine del processo.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 02/09/2018, 10:36

Pennywise ha scritto:Non si tratta di una situazione ordinaria, e quindi non possiamo ragionare con gli abituali tempi (biblici) della giustizia Italiana.
...


I tempi son quelli che sono, tre gradi +1 (e passa) di giudizio eccetera.
Se non vogliamo modificare il codice giusto per questo caso, "ad personam".
Ecco perché non ero affatto d'accordo con Power, che parlava di "fottersene della giustizia"; qui non si tratta di fottersene, ma di prendere decisioni politiche indipendenti dal corso (lento, giusto o sbagliato che sia) della giustizia. Ponte crollato=inadempienza=ti tolgo il giocattolo. Fine. La giustizia con ciò ha poco a che vedere!
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

PrecedenteProssimo

Torna a Off-Topic

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 104 registrato il 19/10/2018, 9:58
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti