GP India - Discussione sui Marò imprigionati in India

Tutto quello di cui volete parlare e che non trova categoria, hardware, manifestazioni etc.

da Powerslide » 14/11/2012, 16:19

[quote="l'Aviatore"]
Ragazzi io il Medio Oriente lo bazzico per lavoro. L'idea che mi sono fatto di persona è la seguente: mi trovo da Dio sia con la gente "normale" in Israele e mi trovo da Dio pure con la gente "normale" nei paesi che Israele non ce l'hanno sulla cartina geografica. Detto questo rullerei a calci in culo sia i Giudei col cappellaccio nero ed i capelli a boccolotti che gli Integralisti Islamici con l'asciugamano in testa. Sono gli estremismi quelli da evitare IMHO.

Ciao
[/quote]

:thumbup: :thumbup: :thumbup:
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6461
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Pennywise » 14/11/2012, 16:54

[quote="l'Aviatore"]
Ragazzi io il Medio Oriente lo bazzico per lavoro. L'idea che mi sono fatto di persona è la seguente: mi trovo da Dio sia con la gente "normale" in Israele e mi trovo da Dio pure con la gente "normale" nei paesi che Israele non ce l'hanno sulla cartina geografica. Detto questo rullerei a calci in culo sia i Giudei col cappellaccio nero ed i capelli a boccolotti che gli Integralisti Islamici con l'asciugamano in testa. Sono gli estremismi quelli da evitare IMHO.

Ciao
[/quote]

Abbastanza condivisibile.

Hai mai chiesto ad un israeliano cosa pensa di un palestinese / libanese ? ovviamente anche viceversa.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7134
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Aviatore » 14/11/2012, 17:03

[quote="Pennywise"]
[quote="l'Aviatore"]
Ragazzi io il Medio Oriente lo bazzico per lavoro. L'idea che mi sono fatto di persona è la seguente: mi trovo da Dio sia con la gente "normale" in Israele e mi trovo da Dio pure con la gente "normale" nei paesi che Israele non ce l'hanno sulla cartina geografica. Detto questo rullerei a calci in culo sia i Giudei col cappellaccio nero ed i capelli a boccolotti che gli Integralisti Islamici con l'asciugamano in testa. Sono gli estremismi quelli da evitare IMHO.

Ciao
[/quote]

Abbastanza condivisibile.

Hai mai chiesto ad un israeliano cosa pensa di un palestinese / libanese ? ovviamente anche viceversa.
[/quote]

No Penny, non l'ho mai fatto. Ma un partner libanese al quale sono particolarmente vicino mi ripete spesso che il problema del Libano è Hezbollah ovvero l'influenza integralista su un paese oggettivamente bellissimo
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Niki » 14/11/2012, 20:17

[quote="l'Aviatore"]
Ragazzi io il Medio Oriente lo bazzico per lavoro. L'idea che mi sono fatto di persona è la seguente: mi trovo da Dio sia con la gente "normale" in Israele e mi trovo da Dio pure con la gente "normale" nei paesi che Israele non ce l'hanno sulla cartina geografica. Detto questo rullerei a calci in culo sia i Giudei col cappellaccio nero ed i capelli a boccolotti che gli Integralisti Islamici con l'asciugamano in testa. Sono gli estremismi quelli da evitare IMHO.

Ciao
[/quote]

Mettendo un punto fermo sul fatto che i giudei ed israele siano il cancro della società, non ho problemi a dire che i paesi arabi hanno la loro grossa, infame colpa di tenere i palestinesi nello stato in cui stanno.
Arafat rompeva i coglioni poi, quando è morto, sono usciti fuori conti miliardari in Svizzera. Mentre la sua gente moriva di fame.
Per cui cerco di vedere le cose da un punto di vista neutrale.

Guny, tu sei l'ultima persona di cui dubiterei. Nessuno nega quello che sia successo, ma guardacaso esiste solo una shoa degli ebrei. Eppure nella storia sono state cancellate, non sterminate, perseguitate, ma proprio cancellate civilità come quelle del centro-sud America.
Però l'unica cosa con cui rompono i coglioni in maniera architettata precisamente è sta ***** di shoa. Fanno leggere i libri ai bambini a scuola su questa roba.
Una cosa allucinante. Due pesi e due misure.
E poi esiste il negazionismo, che è una delle più grosse vergogne della società. Non il negazionismo, ma la condanna e le leggi contro di esso.
Dammi retta, è tutta una manovra architettata per grana. E la povera Germania ci va di mezzo. Come se i figli ed i nipoti degli attori del periodo della guerra dovessero espiare le colpe dei genitori o dei nonni.
Ma và a cagher!
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Norisring » 14/11/2012, 21:32

Ogni estremismo è da rimuovere. Tutti.
Anche io ho vissuto due anni in Medio Oriente, per l'esattezza al Cairo.
Anni ormai lontani, da giovane, catapultato in un programma di formazione, gomito a gomito coi locali che erano abbastanza svogliati ma anche molto rilassati su tutto, già schiavi di un consumismo che li faceva desiderare qualunque cosa noi avessimo.
Due cose su tutte per capire: uno 'sceicco' cieco (inteso nel senso del titolo d'onore) che abitava nella Città dei morti (vietata ai turisti: una immane fesseria, era solo un agglomerato di case con dentro un cadavere, lì sepolti nel XIX secolo; le case col morto vennero poi abitate dai profughi della città di Ismailia colpita dalle cannonate nel 1967, Guerra dei sei Giorni) mi chiese dei giornali porno da rivendere ai suoi amici.....
Un altro tipo staccava in lavanderia le etichette dai nostri jeans per appicciccarle sui loro....
Ogni cosa era svolta in cooperation with: l'acquedotto lo gestivano i francesi, l'aeroporto i tedeschi, e via così....anni ancora di (relativa) guerra fredda, comunque pre 1990.

Quindi tutte le potenze regalavano qualcosa pur di essere lì, a contatto con zone calde.

Ma i miei amici masrin non erano interessati molto a tutto questo, erano sereni, tiravano a campare e si fumavano i loro narghilè; poi una sera il mio amico e corrispondente locale, che si chiamava (strano eh) Mohamed mi disse , indicando un gruppo di persone su un terrazzo, tutti vestiti di bianchissime galabeje (le loro tuniche collo-piedi) che si percuotevano con verghe fino a trasformarsi in macchie rosso cupo: ''quelli sono i Fratelli Musulmani: a me non piacciono, ma  a voi piaceranno ancor meno''.

Io sono molto drastico, ormai esagerato: credo che come diplomazia facciamo ridere e gli ebrei ''amici ''di Niki ad esempio ad Entebbe fecero di molto bene, altro che storie, questo lo riconosecrà anche lui.

Circa il resto, la Shoah è vera purtroppo; concordo col fatto che altri sterminii storici e reali siano un pò sotto traccia: vogliamo parlare dei Pellerossa? Che parteciparono perfino, a favore e a fianco dei loro sterminatori, alla II Guerra Mondiale come depositari di codici segreti cifrati irriconoscibili ai jap? (vedi ''Windtalkers'').
E' un mondo spesso amarissimo,e più leggi più ti stupisci.
Adesso vi faccio ridere (io non sono schierato, mi diverto a notare tutte le contraddizioni dei ''puri'') : ho trovato nelle carte vere dei giorni ( ridicoli ) dell'8 settembre 1943 un ordine del giorno che subito prima della Grande Fuga lo Stato Maggiore Generale dispone ai Comandi Periferici, e che in sintesi dice: liberate e soccorrete tutti i prigionieri Alleati e indiirzzateli verso Sud incontro alle loro armate, ma tale trattamento NON riguarda le truppe di colore.
Ah ah, lo stesso Stato generale che poi venne segnalato come l'anticipatore della nuova ''Italia democratica'', gli stessi fuggitivi ''giustificati'' dal bisogno di salvare la patria scappando verso Sud, in bocca a coloro cui noi avevamo dichiarato guerra, non si scordi.

Roba da essere fucilati più volte: dai nuovi e dai vecchi ''amici'' e soprattutto dai cittadini.
Vabbeh,sorry, sono OT...
Comunque in ogni caserma della Marina,ed in Arsenale, qui a Spezia enormi fiocchi gialli all'ingresso degli stabilimenti ci ricordano i due ragazzi.

Ciao.
''...chi e' stato Flavio Torello Baracchini? ...solo il più micidiale degli Assi dell'aviazione italica nel primo conflitto: Baracca abbattè 34 nemici in tre anni, Torello 31 in sei mesi di volo...''
Avatar utente
Norisring
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 08/03/2009, 14:20
Località: la spezia

da Norisring » 14/11/2012, 21:35

[quote="Pennywise"]
[quote="l'Aviatore"]
Ragazzi io il Medio Oriente lo bazzico per lavoro. L'idea che mi sono fatto di persona è la seguente: mi trovo da Dio sia con la gente "normale" in Israele e mi trovo da Dio pure con la gente "normale" nei paesi che Israele non ce l'hanno sulla cartina geografica. Detto questo rullerei a calci in culo sia i Giudei col cappellaccio nero ed i capelli a boccolotti che gli Integralisti Islamici con l'asciugamano in testa. Sono gli estremismi quelli da evitare IMHO.

Ciao
[/quote]

Abbastanza condivisibile.

Hai mai chiesto ad un israeliano cosa pensa di un palestinese / libanese ? ovviamente anche viceversa.
[/quote]

Chiedi anche a un tedesco cosa pensa dei sudtirolesi!
Ah ah.....
''...chi e' stato Flavio Torello Baracchini? ...solo il più micidiale degli Assi dell'aviazione italica nel primo conflitto: Baracca abbattè 34 nemici in tre anni, Torello 31 in sei mesi di volo...''
Avatar utente
Norisring
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 08/03/2009, 14:20
Località: la spezia

da Pennywise » 14/11/2012, 21:47

[quote="Norisring"]
[quote="Pennywise"]
[quote="l'Aviatore"]
Ragazzi io il Medio Oriente lo bazzico per lavoro. L'idea che mi sono fatto di persona è la seguente: mi trovo da Dio sia con la gente "normale" in Israele e mi trovo da Dio pure con la gente "normale" nei paesi che Israele non ce l'hanno sulla cartina geografica. Detto questo rullerei a calci in culo sia i Giudei col cappellaccio nero ed i capelli a boccolotti che gli Integralisti Islamici con l'asciugamano in testa. Sono gli estremismi quelli da evitare IMHO.

Ciao
[/quote]

Abbastanza condivisibile.

Hai mai chiesto ad un israeliano cosa pensa di un palestinese / libanese ? ovviamente anche viceversa.
[/quote]

Chiedi anche a un tedesco cosa pensa dei sudtirolesi!
Ah ah.....
[/quote]

A un Corso dei Francesi...... ?
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7134
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 14/11/2012, 23:23

[quote="Niki"]
[quote="l'Aviatore"]
Ragazzi io il Medio Oriente lo bazzico per lavoro. L'idea che mi sono fatto di persona è la seguente: mi trovo da Dio sia con la gente "normale" in Israele e mi trovo da Dio pure con la gente "normale" nei paesi che Israele non ce l'hanno sulla cartina geografica. Detto questo rullerei a calci in culo sia i Giudei col cappellaccio nero ed i capelli a boccolotti che gli Integralisti Islamici con l'asciugamano in testa. Sono gli estremismi quelli da evitare IMHO.

Ciao
[/quote]

Mettendo un punto fermo sul fatto che i giudei ed israele siano il cancro della società, non ho problemi a dire che i paesi arabi hanno la loro grossa, infame colpa di tenere i palestinesi nello stato in cui stanno.
Arafat rompeva i coglioni poi, quando è morto, sono usciti fuori conti miliardari in Svizzera. Mentre la sua gente moriva di fame.
Per cui cerco di vedere le cose da un punto di vista neutrale.

Guny, tu sei l'ultima persona di cui dubiterei. Nessuno nega quello che sia successo, ma guardacaso esiste solo una shoa degli ebrei. Eppure nella storia sono state cancellate, non sterminate, perseguitate, ma proprio cancellate civilità come quelle del centro-sud America.
Però l'unica cosa con cui rompono i coglioni in maniera architettata precisamente è sta *****o di shoa. Fanno leggere i libri ai bambini a scuola su questa roba.
Una cosa allucinante. Due pesi e due misure.
E poi esiste il negazionismo, che è una delle più grosse vergogne della società. Non il negazionismo, ma la condanna e le leggi contro di esso.
Dammi retta, è tutta una manovra architettata per grana. E la povera Germania ci va di mezzo. Come se i figli ed i nipoti degli attori del periodo della guerra dovessero espiare le colpe dei genitori o dei nonni.
Ma và a cagher!
[/quote]

Non mi sembra che qualcuno ricordi con favore quanto accaduto in sudamerica.

La povera Germania cmq, giova ricordarlo, non era solo quella che metteva nei forni gli ebrei cattivi, ma metteva a gas i bruttissimi malati di mente (o malati e basta) o quei depravati degli omosessuali.
La povera Germania che faceva filmati divulgativi interrogando l'ascoltatore su se non fosse un atto di pietà terminare la triste esistenza di un ragazzo down.
Forse magari è meglio non dimenticarsene, anche se è successo praticamente l'altro ieri...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7782
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 15/11/2012, 1:26

Ragazzi, siamo partiti da un fatto attuale - i marò - ed ora ci ritroviamo a commentare fatti di 60, 100 e 200 anni fa.
Allora possiamo partlare delle crociate, oppure della santa inquisizione, o ancora dello sterminio dei maya o dei pellerossa.
Non credo che ci sia qui qualcuno (almeno lo spero) che possa giustificare queste nefandezze, od altre come gli sterminii dei nazisti dentro e fuori i campi di concentramento.
Nessuno sano di mente può giustificare o minimizzare questi atti, così come anche il poco (ma terribile) fatto dagli italiani in Africa, di cui (almeno da noi) non si è mai parlato abbastanza.
Come non si dovrebbero sottostimare le foibe, o gli iracheni sepolti vivi dall'avanzata dei carrarmati americani, o il bombardamento di Dresda.
Non è vero che in guerra (e in amore) tutto e permesso, è una balla che si sente dire e basta.
Un inviato in Siria ha commentato: ho visto cose orrende da ambo le parti. E questo non vuole dire che la ragione e la verità non stiano da una sola parte, ma sottolinea solo la tristezza (che io sempre provo) nel vedere l'uomo regredire a bestia (con rispetto per le bestie).
Sinceramente non vorrei che questa discussione continuasse, mi mette solo nausea :'(
Era iniziata con due marò ingiustamente trattenuti in India, ma altrettanto ingiustamente già ritenuti eroi anche dalle nostre più alte autorità, senza si siano ancora appurati i fatti.
La dimostrazione di come un errore ne generi sempre un secondo.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6461
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Greyeyes 1989 » 15/11/2012, 1:29

Già il secolo breve o novecento che dir si voglia ha purtroppo e per fortuna mostrato ciò di cui è capace l'uomo nel bene ma molto più spesso nel male, il nazismo fu una pagina sicuramente drammatica della storia europea e mondiale ma (e non intendo giustificare nessuno) va capito per ciò che fu e per il momento in cui si affermò (così come il fascismo da noi). Si veniva da un'enorme crisi finanziaria con i popoli ridotto alla fame ,un'inflazione elevatissima 4 miliardi di marchi per un kg di pane) e popoli che erano allo stremo e necessitavano di una guida forte che fosse in grado di sostituire i vecchi gerarchi ancora ancorati a visioni sociali ottocentesche... Come ben saprete questa miscela fu sapientemente elaborata da Mussolini in primis seguito poi 9 anni più tardi da Hitler il che portò alle nefaste conseguenze che avete citato sopra .... In Palestina invece fecero l'errore gli Inglesi nel pensare che si potesse installare in un contesto dominato da Arabi e Musulmani un popolo che aveva basi religiose all'estremo opposto (fatte le dovute proporzioni è come se ci imponesse l'UE di lasciare una fetta d'Italia alla Libia ) l'arroganza di Ben Gurion fece il resto.... Spenderei infine due paroline sul tanto magnificato Comunismo che si è rivelata essere una macchina da morte ben più longeva e diffusa dei vari nazionalismi.... Se vi interessano delucidazioni sui rapporti tra il PCI e il PCUS  nel mettere a morte tanti italiani residenti in URSS chiedetemi ogni tanto fa piacere essere ascoltati ;)
" Se vuoi evitare di avere incidenti basta che vai più veloce degli altri " Nonno dixit
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 967
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino

da Baldi » 15/11/2012, 8:56

Spesso mi dico: Vieni Dio e sterminaci tutti, noi umani siamo una razza (specie) che non merita di calcare l'universo.  :(



Torniamo ai nostri soldati, sempre che ci sia qualcosa da aggiungere...
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10609
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Pennywise » 15/11/2012, 9:10

[quote="Baldi"]
Spesso mi dico: Vieni Dio e sterminaci tutti, noi umani siamo una razza (specie) che non merita di calcare l'universo.  :(



Torniamo ai nostri soldati, sempre che ci sia qualcosa da aggiungere...
[/quote]

io aspetto il meteorite.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7134
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Norisring » 15/11/2012, 10:11

[quote="Baldi"]
Spesso mi dico: Vieni Dio e sterminaci tutti, noi umani siamo una razza (specie) che non merita di calcare l'universo.  :(



Torniamo ai nostri soldati, sempre che ci sia qualcosa da aggiungere...
[/quote]

Strategia già utilizzata col Diluvio Universale, ma non ha risolto le cose.
:-\ :P
''...chi e' stato Flavio Torello Baracchini? ...solo il più micidiale degli Assi dell'aviazione italica nel primo conflitto: Baracca abbattè 34 nemici in tre anni, Torello 31 in sei mesi di volo...''
Avatar utente
Norisring
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 08/03/2009, 14:20
Località: la spezia

da Aviatore » 15/11/2012, 10:31

[quote="Norisring"]
[quote="Baldi"]
Spesso mi dico: Vieni Dio e sterminaci tutti, noi umani siamo una razza (specie) che non merita di calcare l'universo.  :(



Torniamo ai nostri soldati, sempre che ci sia qualcosa da aggiungere...
[/quote]

Strategia già utilizzata col Diluvio Universale, ma non ha risolto le cose.
:-\ :P
[/quote]

Tocca sperare nella grande invasione aliena in arrivo il 21/12 di quest'anno
:asd:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Niki » 15/11/2012, 19:14

[quote="Baldi"]
Spesso mi dico: Vieni Dio e sterminaci tutti, noi umani siamo una razza (specie) che non merita di calcare l'universo.  :(



Torniamo ai nostri soldati, sempre che ci sia qualcosa da aggiungere...
[/quote]

Quanto ti quoto. Non contenti, gli umani vanno anche a rompere le OO su Marte. Spero che non ci arrivino mai anche se suona come una utopia.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Off-Topic

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti