La truffa di Lance Armstrong

Tutto quello di cui volete parlare e che non trova categoria, hardware, manifestazioni etc.

da jackyickx » 16/10/2012, 22:44

Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2082
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da groovestar » 17/10/2012, 8:10

Come spesso capita nello sport, prima si inventano i personaggi ed i miti positivi (in tutti i sensi) salvo poi farne carne da macello quando non servono più, diventano scomodi o poco gestibili.

Armstrong non era diverso dagli altri della sua generazione, in cui i primi in un modo o nell'altro si dopavano e l'UCI ha sempre coperto tutto perchè VOLEVA farne l'uomo simbolo. Ipocrita da parte del sistema fare un falso revisionismo davanti ad una situazione a loro notissima e che per una ragione o per l'altra hanno tollerato.

Un po' come la storia di Maradona ai mondiali 94, utilizzato come veicolo per un campionato che nessuno voleva seguire perchè senza stelle, messo in forma dopo una lunga inattività solo per giocare il mondiale e fermato per un integratore sbagliato quando stava facendo troppo bene (e per creare ancora attenzione). Anche la FIFA sapeva che per mettere in piedi il Diego era necessario forzare le tappe con integratori che ne facilitassero il recupero fisico e quella dell'efedrina è stata una clamorosa burla con annessa una squalifica ipocrita.

Diciamo che più che una truffa di Armstrong è una truffa del sistema ciclismo
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7782
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da marcostraz » 17/10/2012, 8:30

[quote="groovestar"]
Poteva essere troppo costoso difendersi ed inutile, visto che ormai aveva praticamente smesso (a certi livelli). Costo beneficio poteva non valerne la pena
[/quote]
Cioè, tu sei il più grande ciclista dell'era moderna (in quanto a palmares almeno), e il rapporto costi/benefici di una tua difesa non ne vale la pena? Mi pare debole come tesi...

[quote="groovestar"]
Con molta probabilità Armstrong ha adottato metodi dopanti, ma il punto è: nello stesso periodo cosa facevano gli altri?
[/quote]
Si, ma se ogni volta facciamo il discorso "ma lo facevano tutti" non ne usciamo più e finiamo per giustificarli...

[quote="groovestar"]
Diciamo che più che una truffa di Armstrong è una truffa del sistema ciclismo
[/quote]
Questo è un altro discorso e potrei essere anche d'accordo...diciamo che in questo modo il ciclismo rischia di scivolare nello stesso oblio dove è finito il pugilato..
Avatar utente
marcostraz
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 17/06/2009, 14:29
Località: Catania

da groovestar » 17/10/2012, 8:47

no, figurati, io non giustifico, ma non demonizzo l'atleta che di per se è debole, quanto piuttosto l'intero sistema e a come crea e disfa miti artefatti.

sul così fan tutto è solo una constatazione per una certa stampa incline alla facile morale. Quando in uno sport i primi sono tutti dopati, chi in modo migliore e chi in modo peggiore, allora esiste un grande problema, e non si deve usare il grande campione truffatore come paravento per mantenere intatto un sistema che ormai non prescinde più dall'abuso di sostanze atte a migliorare la prestazione
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7782
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da marcostraz » 17/10/2012, 13:00

Ma neanche io voglio solo demonizzare l'atleta...da quello che è emerso e sta emergendo certo tutto questo non poteva essere messo sù soltanto da Armstrong e da qualche suo amico...c'era una bella organizzazione dietro...dall'altro, non penso che Armstrong fosse indifferente a questo sistema...lui ne faceva parte come tanti altri...
Avatar utente
marcostraz
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 17/06/2009, 14:29
Località: Catania

da jackyickx » 17/10/2012, 13:38

Armstrong lo ha fatto MOLTO più di tutti e il suo fisico di prima e dopo la malattia e i suoi 7 (SETTE) tour lo stanno a dimostrare. Una cosa è doparsi in qualche occasione, una cosa è mettere su un'industria come quella che appare dalla relazione americana.
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2082
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da Prinz4L » 20/10/2012, 0:23

Ci sono le prove, le confessioni.. >:(.ma da appassionato di ciclismo non voglio neanche mettermi a leggere di processi e appelli: troppo schifo.

Sono consapevole che il doping è diffuso, magari anche totale, ma continuerò a seguire questo Sport perchè anche l'ultimo pedalatore, pure se imbottito di pasticche e sciroppi, per arrivare in cima alle montagne se le deve comunque smazzare, le proprie fatiche. E chi va in bici sa che non è affatto facile.
Quando poi ne beccano qualcuno, in generale paga con squalifiche importanti.

Non è una difesa, questa: anzi è un'accusa ancora più pesante verso questi falliti, ma non dimentico che la nostra ingenua società ha pudore di parlare del "doping" solo quando ci sono di mezzo i pedali e non i tacchetti. :blink:
Amo pensare che la Ferrari può costruire piloti quanto macchine. Alcuni dicono che Gilles Villeneuve sia pazzo. Ma io dico: lasciate che provi.
Avatar utente
Prinz4L
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 721
Iscritto il: 25/03/2009, 22:51
Località: Vicenza

da Niki » 20/10/2012, 8:54

A me questi atleti "deboli", così come i cantanti, gli attori, ecc. ecc. hanno sempre fatto ridere. Vorrei essere io debole come lo sono loro, mentre faccio il bagno nella vasca piena di banconote.
Verissimo il fatto del calcio, ma siccome muove il 10% del pil (il che è tutto dire su che popolo siano gli italiani), allora robe come doping, scommesse, partite truccate e altre porcate del genere vengono messe a tacere.
Ma il maggior merito è dei cerebrolesi che continuano ad andare allo stadio, a fare abbonamenti a Sky e così via.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Eagle » 20/10/2012, 9:14

[quote="Prinz4L"]
Ci sono le prove, le confessioni.. >:(.ma da appassionato di ciclismo non voglio neanche mettermi a leggere di processi e appelli: troppo schifo.

Sono consapevole che il doping è diffuso, magari anche totale, ma continuerò a seguire questo Sport perchè anche l'ultimo pedalatore, pure se imbottito di pasticche e sciroppi, per arrivare in cima alle montagne se le deve comunque smazzare, le proprie fatiche. E chi va in bici sa che non è affatto facile.
Quando poi ne beccano qualcuno, in generale paga con squalifiche importanti.

Non è una difesa, questa: anzi è un'accusa ancora più pesante verso questi falliti, ma non dimentico che la nostra ingenua società ha pudore di parlare del "doping" solo quando ci sono di mezzo i pedali e non i tacchetti. :blink:


[/quote]

Condivido tutto!

Non penso che i ciclisti siano più "sporchi". Forse sono solo più controllati!
"mai attribuire alla malizia o alla malvagità quello che è già sufficientemente spiegato dalla semplice stupidità".
Napoleone B.
Avatar utente
Eagle
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1201
Iscritto il: 09/09/2009, 10:50

da groovestar » 20/10/2012, 9:57

Nel calcio in Italia abbiamo una delle normative più stringenti e controlli ferrei, cosa che purtroppo non accade in altri paesi (spagna su tutti).
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7782
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Uitko » 20/10/2012, 11:33

Purtroppo il ciclismo è entrato in un circolo vizioso difficilmente invertibile... da poco più di un anno vado in bici per divertimento so quanto si fatica, mi immagino quelli professionisti che vedono gli altri andargli sempre via ed il team che ti propone miglioramenti al tuo fisico... difficile dire di no sapendo che o lo fai o ti lasciano a casa.
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Prinz4L » 20/10/2012, 23:28

[quote="Uitko"]
Purtroppo il ciclismo è entrato in un circolo vizioso difficilmente invertibile... da poco più di un anno vado in bici per divertimento so quanto si fatica, mi immagino quelli professionisti che vedono gli altri andargli sempre via ed il team che ti propone miglioramenti al tuo fisico... difficile dire di no sapendo che o lo fai o ti lasciano a casa.
[/quote]

E ti stupiresti ancora di più ad indagare appena appena su cosa assumono i cicloamatori, che non sono controllati e in realtà non hanno alcun vantaggio economico, quindi ancora più grave e incosciente tale comportamento.

Per me la questione è semplice: t'hanno beccato? Restituisci tutto  e radiato per sempre. :sneaky2:

A pensarci bene dovremmo farlo anche con i politici  :001_rolleyes:
Amo pensare che la Ferrari può costruire piloti quanto macchine. Alcuni dicono che Gilles Villeneuve sia pazzo. Ma io dico: lasciate che provi.
Avatar utente
Prinz4L
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 721
Iscritto il: 25/03/2009, 22:51
Località: Vicenza

da Niki » 21/10/2012, 8:45

[quote="Prinz4L"]
A pensarci bene dovremmo farlo anche con i politici  :001_rolleyes:[/quote]

Scherzi? Io la casta di ladri che hanno solo rubato tutta la vita senza mai fare una mazza e fregandosene di tutto e tutti, la manderei nella sua interezza in un posticino in cui il lavoro rende liberi
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Uitko » 22/10/2012, 8:31

[quote="Prinz4L"]
E ti stupiresti ancora di più ad indagare appena appena su cosa assumono i cicloamatori, che non sono controllati e in realtà non hanno alcun vantaggio economico, quindi ancora più grave e incosciente tale comportamento.
[/quote]
Io personalmente utilizzo solo alcuni prodotti enervit per il recupero energie o durante la pedalata, ti riferisci proprio a medicinali?
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da guny » 22/10/2012, 11:14

[quote="Niki"]
[quote="Prinz4L"]
A pensarci bene dovremmo farlo anche con i politici  :001_rolleyes:[/quote]

Scherzi? Io la casta di ladri che hanno solo rubato tutta la vita senza mai fare una mazza e fregandosene di tutto e tutti, la manderei nella sua interezza in un posticino in cui il lavoro rende liberi[/quote]

Come potrei non essere d'accordo con te ?
"A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta."
"Io do il tutto per tutto pur di arrivare primo invece che racimolare punti, non ho nessuna intenzione di vincere il campionato del mondo piazzandomi terzo o quarto tutte le volte."
Gilles Villeneuve
Avatar utente
guny
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1268
Iscritto il: 16/03/2007, 0:00
Località: Lago di Garda

PrecedenteProssimo

Torna a Off-Topic

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 5 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 5 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti