MUSICA

Tutto quello di cui volete parlare e che non trova categoria, hardware, manifestazioni etc.

da Die Mensch-Maschine » 16/11/2012, 15:26

[quote="Niki"]

Giovannona Coscialunga? :asd:

[/quote]

Disonorata con onore... No di quello ormai conosco a memoria l'intero copione. :asd:
Capolavoro immortale, tra l'altro.
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Aviatore » 16/11/2012, 15:30

[quote="Die Mensch-Maschine"]
[quote="Niki"]

Giovannona Coscialunga? :asd:

[/quote]

Disonorata con onore... No di quello ormai conosco a memoria l'intero copione. :asd:
Capolavoro immortale, tra l'altro.
[/quote]

Assieme all'Esorciccio e La Polizia si incaxxa
:asd:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da gilles70 » 16/11/2012, 15:53

[quote="echoes"]

spero di trovarlo sul sito della Rai...qui in Lux non vedo RaStoria...cmq grazie per la segnalazione!!!  :thumbup1:
[/quote]

procurati tvsat, così non avrai più problemi con i nostri canali all'estero
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2669
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Aviatore » 27/11/2012, 16:22

Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Powerslide » 28/11/2012, 17:35

Tre giorni fa si è realizzato un mio piccolo grande sogno: al concerto di Londra gli Stones hanno suonato alcuni brani ospitando sul palco Mick Taylor e Bill Wyman  :thumbup: :thumbup: :thumbup:
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6425
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da echoes » 29/11/2012, 14:05

11 anni fa oggi...

ciao george!

"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da echoes » 30/11/2012, 12:57

ragass...

visto che qui non si è competenti solo di motori, volevo chiedervi qualche suggerimento per l'acquisto di qualche album prog anni 70; di solito su amazon (uk o italia) si trovano a poco dei grandissimi album (tempo fa avevo acquistato la discografia dei Nice, dei Genesis fino al 1975, dei Perigeo ad una media di 5/7 euro l'uno...)

Ora...al di la dei "soliti noti" (PFM, Orme, Genesis, Perigeo..) cos'altro mi consigliate?

Considerate che ho provato ad ascoltare qualcosa degli Area ma...ma...non li digerisco...

Del Banco ho solo MP3 sparsi, ma nessun album..quindi, ad esempio, quali album del Banco consigliate? e quale altra Band?

Ad esempio vedo che ci si inoltra tra i Quella vecchia locanda, Napoli Centrale, Balletto di bronzo, Osanna,Latte e Miele, il giardino delle fate...poi ci sarebbero quelli d'oltremanica: gli ELP, Genesis, King Crimson ci sono...altri?? Van der Graaf Generator? Soft Machine? Yes??

Grasssssssie a tutti per le info!!  :)
"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da Die Mensch-Maschine » 30/11/2012, 14:51

Intanto noto che nella tua lista manca un gruppo di fondamentale importanza come i Gentle Giant. "Acquiring the Taste" non è forse il disco più famoso ma, a mio avviso, il più bello, con melodie in stile gregoriano perfettamente miscelate a sonorità più hard. Geniale questa "The House, the Street, the Room".
http://www.youtube.com/watch?v=TN7UK0leK0Q
Su ELP, Genesis, Pink Floyd, Nice, King Crimson e Jethro Tull inutile soffermarsi, sono come il pozzo di San Patrizio: dovunque peschi peschi bene.
Su altri consigli, del tutto personali, direi "Every Good Boy Deserves Favour" dei Moody Blues, che tocca l'apice con questa meraviglia sonora dal titolo "The Story in your Eyes":
http://www.youtube.com/watch?v=BgOtLKttDU4
Altro capolavoro semisconosciuto è "Death Walks Behind You" degli Atomic Rooster, album dai suoni vagamente dark, veramente spettacolare.
Per quanto riguarda i gruppi italiani non sottovaluterei i Goblin di Claudio Simonetti (quelli della colonna sonora di "Profondo Rosso", per intenderci), e gli Opus Avantra. Poi, naturalmente, ad un intenditore di progressive non può assolutamente mancare "Ys" del Balletto di Bronzo.
Se ne prossimi giorni mi viene in mente qualcos'altro provvederò ad aggiornarti... Adoro il prog  :001_wub:
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da duvel » 30/11/2012, 21:22

Il vecchio progressive è materia così vasta i cui confini mi sembrano talmente vaghi....vero che per esempio "death walks behind you" viene spesso accomunato alla categoria, a me invece pare un genere decisamente "heavy" come il precedente "atomic rooster" per il quale gli stessi AR sembrerebbero contendere agli Zeppelin la palma del primo gruppo per il quale venne coniato il termine "heavy metal".
Pink Floyd erano davvero progressive o psychedelic rock? boh pazienza
Credo che se ci si vuole interessare al genere è meglio dapprima pescare nel periodo d'oro dei vari gruppi, onde evitare brutte sorprese tipo "tormato" degli Yes o "love beach" di ELP :D, o "passpartù" della PFM.
PFM....grandissimi, credo ci sia e ci sia stata poca gente con la loro bravura e soprattutto entusiasmo!
Per restare in tema di gruppi nazionali, consiglio vivamente "zarathusthra" del Museo Rosenbach, un capolavoro quasi sconosciuto forse perchè l'unico lavoro del gruppo.
Stessa immeritata sorte per gli inglesi Quatermass con il fantastico omonimo, purtroppo unico lavoro: un gran bel rock/prog con Hammond, Synth e tastiere varie in bella evidenza.
E visti i labili confini del genere...trovo grandioso e imperdibile "The Crazy World of Arthur Brown", tanto pazzoide quanto fantastico, uno dei migliori lavori degli anni sessanta.
Io...ho sempre adorato i primi ELP, eppure tanti non li digerivano.
Mai piaciuti tanto i King Crimson, apparte il primo "In the court of...." (neppure tutto), invece tanti li venerano.
Tanto per dire che non basta l'etichetta di "progressive" per andar sul sicuro.
L'importante è non badarci troppo, mi piace o non mi piace secondo il caso...
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2119
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da Baldi » 30/11/2012, 22:43

Dio Mio
Il Progressive è (per me s'intende) la musica più bella che l'uomo abbia concepito!
(ringrazio anche i miei fratelli maggiori che mi hanno instradato su un certo modo di concepire la musica)

Tralascio gli italiani.


Genesis: Forse il Progressive cardine. Gira che ti rigira sono loro il Prog (!)
Pink Floyd: Sarebbero nati come Rock Psichedelico, ma poi sono diventati semplicemente... il TUTTO!
Jethro Tull: L'altra faccia del Progressive. Non hanno bisogno di presentazione.
King Crimson: La fusione tra il Rock e il jazz. Ancora adesso, nei lavori recenti e con componenti completamente nuovi (eccetto i due-cardine) e soprattutto da vivo (credimi) mi sorprendono sempre piacevolmente per continui nuovi scorci delle sette note
ELP: Ammetto... sono una perentesi piccol apiccola piccola della musica.. però...
Gentle Giant: Che dire... sembra "naif" però... stranamente bravi.
Soft Machine: Ammetto... tende al jazz più che al Prog... ma carucci.
Van der Graaf Generator: "diversamente validi. Hanno una impronta che li rende riconoscibili tra mille.
Yes: Non c'è verso o stra-piaciono o non si sopportano. Personalemnte se qualcuno mi dice che fanno cag...re" non mi permetto di insistere.

Suggerisco:

Marillion: Definiti spesso i "nuovi Genesis". All'inizio sembravano "scimmiottarli (ma bene e in modo originale), poi, con l'uscita di Fish sono migliorati tecnicamente e stilisticamente fino a "Marbles" (eccezionale). Poi il baratro!  :( Quindi tutto ante 2004 sicuramente (io inoltre post-Fish). Per dettagli chiedi che ti indirizzo meglio.
Fish: All'inizio eclatante (anche se personalmente ho finito di preferire i Marillion). I suoi primi tre album da solista sono cmq eccelletni.
Ozric Tentacles: mmmmm strani... influenze arabe come se piovesse... elettronica a gogò... probabilemnte anche tante canne! LOL Qualcosa di diversissimo. Onestamente c'è molta roba "pesanet" ma ci sono dei pezzi/album che meritano.
Arena: Molto bravi! Tendono al Rock più classico. Privilegiano i Concept album. Bello "Pride" (1996) (!) ma anche "Immortal" (2000) e "The visitor". Tecnicamente validi, ben strutturati, e spesso si lasciano andare in quegli assoli strumentali tipici del migliore Prog.
Consiglio fortemente a chi non li conosce!  :thumbup1:
Flower King: Gruppo scandinavo. Non male, strano... forse ripetitivo nell'arco della loro produzione, per cui consiglierei i primi lavori.
Landberk: Sconosciuti. Bravissimi nel loro "Indian Summer". I lavori precedenti sono invece un pò... "naif". Spariti (credo presto) ma quell'Indian Summer..........  :thumbup1: Ottimo!



Consiglierei (tra le tante cose che ci sono, ripeto, il Prog è qualcosa di enorme) di cercare cosette tipo:
Dies Irae: Uno sconosciuto gruppo tedesco (mi pare). soprattutto il primo album del 1971 (omonimo). Una chicca.
Ship of fools - 1994 - Out there somewhere (gruppo scandinavo)

che ho trovato per caso e mi sono piaciute.


Adesso arrivo sul "pesante".  :thumbup1:
Non dico nulla... per me, al momento, è la musica migliore (!) e Steven Wilson che "opera" nel primo gruppo, da solista e con l'altro nome... oltra a collaborare con una miriade di artisti e spesso (credetemi) migliorando il loro livello compositivo.
Porcupine Tree:
Steven Wilson:
Blackfield:

eh eh se non ci credete, chiedete a Uitko...  :)
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10539
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 01/12/2012, 0:08

Ah! dimenticavo...

Questo sito spazia nel Prog alla grande!
Si trova moltissimo e ci si può fare una cultura!

http://www.progarchives.com/
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10539
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Niki » 01/12/2012, 14:39

[quote="echoes"]
11 anni fa oggi...

ciao george!


[/quote]

Un Santo
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 01/12/2012, 14:40

Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Baldi » 02/12/2012, 18:46

Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10539
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Pennywise » 05/12/2012, 17:44

" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7107
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

PrecedenteProssimo

Torna a Off-Topic

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 370 registrato il 06/12/2019, 16:38
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti