formula e

GP2 Series, Rally, Nascar, Cart, IRL, Superbike, MotoGP etc etc

da Powerslide » 15/12/2018, 14:40

Ho guardato la gara di FE.
Spettacolo veramente penoso aldilà del fatto che le vetture siano elettriche (cosa che non deve influire nel giudizio).
Regole complicate e farraginose (oltre che ridicole), circuiti insipidi e macchine veramente brutte.
Si corresse su veri circuiti, senza fan boost e attack mode e con potenze non omologate (le batterie unificate dovrebbero garantire da sole un'equità di base, come fosse una regola sui consumi per i motori endotermici) la categoria potrebbe migliorare molto.
Così per me è una vera tristezza.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6345
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Niki » 15/12/2018, 15:22

A me le macchine di ora piacciono, tutto il resto no.
Il fatto dei circuiti è come il cane che si morde la coda: per via dell'elettrico, le auto possono correre all'interno delle città avendo più spettatori.
Ma l'interno delle città non è disegnato per avere una pista al posto delle strade, per cui ci si arrangia in quei toboga assurdi, salvo qualche eccezione.
Il passo successivo dovrebbe essere un ulteriore miglioramento delle batteria e le gare sui circuiti reali.
Perchè con le batterie che hanno ora, nei circuiti veri dovrebbero usare il massimo della potenza e non so quanto potrebbero durare.
Ma correndo in quei circuiti tornerebbe il problema spettatori (mancanti) e salterebbe tutto il discorso per cui è stata creata questa formula.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da bschenker » 15/12/2018, 20:51

In ogni modo Zurigo salta, non perché non era un successo, e per i abitanti della zona. Una grande maggioranza di queste persone hanno firmato una petizione. Riuscirla di rifare sotto quella condizione era impossibile, per passare tutti ente e tribunali certo un anno non basta.

Adesso lo faranno a Berna, vediamo se resiste più a lungo?
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da gilles67 » 16/12/2018, 18:46

Visto qualche spezzone di Ryad.......a me questa formula e continua a sembrare per dirla alla Fantozzi una c....a pazzesca, ma è solo il mio parere ovviamente, anche Zurigo gli ha voltato le spalle....facciamo un sondaggio? può un domani rappresentare qualcosa di serio? per me non farà mai concorrenza a nulla, formula 1, indycar, financo ai prototipi wec e quant'altro. Quanti la pensano come me? Io voglio RUMORE E PISTE VERE, questi mi sembrano cartoni manga, anzi i cartoni sono + belli, mi dispiace per tutti i piloti che ci corrono, prenderanno anche ottimi ingaggi ma per me Alejandro Agag è un sognatore destinato a fallire nella sua impresa a medio termine, non è ancora ora di corse elettriche e già la formula 1 con le power unit al risparmio sta stancando....
Avatar utente
gilles67
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 28/01/2006, 0:00
Località: ventimiglia

da Niki » 16/12/2018, 19:33

Bisogna vedere perchè gli abitanti di Zurigo si soono ribellati. Da quello che Beat ha scritto, probabilmente gli abitanti non volevano chiusure al traffico e tutto quello che comporta l'organizzazione dell'evento.
Per quanto riguarda il rumore, penso che prima o poi dovrai abituarti al silenzio, chiaramente riferito all'elettrico.
Non so se vedremo la transizione o la vedranno figli e nipoti, ma il futuro è questo. Non credo che Agag sia un sognatore che ha fallito, magari ha anticipato i tempi. Di poco o di parecchio non lo so. Ma visto il numero di case che sta entrando in questa formula lasciandone altre, vedi Mercedes con il DTM, vorrà dire che qualcosa ci vedono. Altrimenti non investirebbero quello che investono nell'elettrico.
Come ho scritto, a me piacciono solo queste auto il resto no, ma se devo pensare alla coerenza, beh è più coerente una formula nata solo per questo che la formula 1 che è diventata come le moto enduro, ossia nè carne nè pesce.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da 330tr » 16/12/2018, 20:36

gilles67 ha scritto:Visto qualche spezzone di Ryad.......a me questa formula e continua a sembrare per dirla alla Fantozzi una c....a pazzesca, ma è solo il mio parere ovviamente, anche Zurigo gli ha voltato le spalle....facciamo un sondaggio? può un domani rappresentare qualcosa di serio? per me non farà mai concorrenza a nulla, formula 1, indycar, financo ai prototipi wec e quant'altro. Quanti la pensano come me? Io voglio RUMORE E PISTE VERE, questi mi sembrano cartoni manga, anzi i cartoni sono + belli, mi dispiace per tutti i piloti che ci corrono, prenderanno anche ottimi ingaggi ma per me Alejandro Agag è un sognatore destinato a fallire nella sua impresa a medio termine, non è ancora ora di corse elettriche e già la formula 1 con le power unit al risparmio sta stancando....


Ero fuori a pranzo, la tele accesa del ristorante dava le immagini senza volume. Io vedevo bolidi ed ero inevitabilmente attratto. Voglio credere che sia una delle tante serie possibili da corsa, che abbia trovato una sua nicchia e che possa convivere con le altre serie citate.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Jackie_83 » 17/12/2018, 8:32

Io continuo a pensare che il concetto di mobilità zero emissioni sia giusto ma non sia questa la strada...puro marketing per quello che mi riguarda

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7099
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Niki » 17/12/2018, 9:37

Purtroppo qualsiasi cosa fanno oggi è basata esclusivamente sul risvolto economico, quando non finanziario.
Anche le ibride, alla fine a cosa servono? A circolare elettricamente in città ed a benzina fuori? E perchè? I problemi dell'ambiente cambiano dalla città a fuori?
E l'elettrico ha il problema dello smaltimento delle batterie.
Per cui alla fine l'unica e sola soluzione è la bici.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 17/12/2018, 10:49

La soluzione sarebbe avere meno auto.

Comunque i layout dei circuiti sono davvero indegni
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7443
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 17/12/2018, 12:35

Niki ha scritto:Purtroppo qualsiasi cosa fanno oggi è basata esclusivamente sul risvolto economico, quando non finanziario.
Anche le ibride, alla fine a cosa servono? A circolare elettricamente in città ed a benzina fuori? E perchè? I problemi dell'ambiente cambiano dalla città a fuori?
E l'elettrico ha il problema dello smaltimento delle batterie.
Per cui alla fine l'unica e sola soluzione è la bici.


Se poi l'elettricità si produce con centrali a nafta siamo punto e a capo. Solito discorso, l'elettrico è energia stoccata in batterie (che richiedono dispendiose e inquinanti estrazioni di materiali rari e sono inquinanti allo smaltimento) ma quest'energia sottratta allo sfruttamento immediato del petrolio andrebbe spostata verso altre forme di produzione energetica. Ad oggi se si ricarica un'elettrica da colonnina quell'energia è prodotta da tante diverse modalità: carbone, petrolio, atomica acquistata eccetera
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Niki » 17/12/2018, 16:51

Vero. Ad esempio spesso mi chiedo perchè i tetti delle auto ibride o elettriche, non abbiano uno strato di cellule in silicio come nei pannelli fotovoltaici. Non sono un tecnico, ma ci sono una miriade di auto costruite dalle varie università, quelle con le quali battono i record, che hanno pannelli del genere.
Con una soluzione del genere forse le auto diventerebbero indipendenti autoalimentandosi, senza dover essere costretti a cercare le colonnine che si trovano con il lumicino.
Ma forse la carica/potenza che danno non è sufficiente per muovere un'auto a pieno carico, o magari non permette di avere una autonomia decente.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 17/12/2018, 16:53

groovestar ha scritto:Comunque i layout dei circuiti sono davvero indegni


Su questo non credo ci sia soluzione. A meno di correre usando parti di autostrade, non italiane chiaramente, o strade di moderna costruzione tipo quelle dell'EUR a Roma. Peccato che abbiano usato anche delle parti che sono dei veri toboga assurdi, ma lo hanno fatto unicamente per lo "struscio".
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da 330tr » 17/12/2018, 18:16

Niki ha scritto:Vero. Ad esempio spesso mi chiedo perchè i tetti delle auto ibride o elettriche, non abbiano uno strato di cellule in silicio come nei pannelli fotovoltaici. Non sono un tecnico, ma ci sono una miriade di auto costruite dalle varie università, quelle con le quali battono i record, che hanno pannelli del genere.
Con una soluzione del genere forse le auto diventerebbero indipendenti autoalimentandosi, senza dover essere costretti a cercare le colonnine che si trovano con il lumicino.
Ma forse la carica/potenza che danno non è sufficiente per muovere un'auto a pieno carico, o magari non permette di avere una autonomia decente.


Qui c'è un'auto a pannelli solari creata col crowdfounding..chissà che funzioni..
https://www.alvolante.it/news/sono-motors-sion-auto-energia-solare-353203
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da bschenker » 17/12/2018, 18:31

Ecco cosa si vuole per un record su 500km con una media intorno 100km/h!

http://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/rinnovabili/2014/08/01/un-nuovo-record-di-velocita-per-auto-a-energia-solare_8151b125-5210-4b22-80b6-e2ae49c44cfa.html

Figuriamoci una vettura d'uso normale con panelli che sono forse più da vendere come verde del futuro, pero nel lato pratico sono più promesse che realtà.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Jackie_83 » 17/12/2018, 18:58

Io ho ancora la testa e le orecchie piene della propaganda che poco meno di una decina d'anni fa ci propinavano sul diesel...

Era la cosa più pulita dell'universo, il motore del futuro, Audi e Peugeot ci vincevano a Le Mans, la benzina non sarebbe più servita a niente ecc..ecc..ecc..

Adesso é il cancro della terra, se ne hai una (eccomi!...) Sei un untore avvelenatore del pianeta ed è il turno dell'elettrico

W la bicicletta

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7099
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

PrecedenteProssimo

Torna a Mondo Motori

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 9 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 9 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti