STILEMI (Stile e design)

GP2 Series, Rally, Nascar, Cart, IRL, Superbike, MotoGP etc etc

da Baldi » 15/03/2014, 19:39

Apro questo topic riferito a esempi di vetture da corsa e soprattutto "non" caratterizzate dalla ricerca del design e di stilemi particolari gradevoli e interessanti.

E questo vale per auto "attuali" ma anche per gli esercizi di stile "passati" che magari poi abbiamo finito di vedere pure nelle vetture di produzione.

La butto lì, iniziando davvero casualmente con questa:

Immagine
Alfa Romeo Berlina da corsa
(è un caso)

Mi piace molto il design della calandra che richiama stili di Alfa storiche e fa-vo-lo-se che hanno caratterizzato le gare nel turismo del passato.
Mi piace meno la "americanata" del numero (mi fa troppo pensare ad Azzard (personalmente elemento diminutivo) e il fatto che posteriormente non esiste assolutamente un lunotto vetrato che ci sarebbe stato bene, giusto per "alleggerire" le linee.

Immagine

...chissà... magari un taglio del cofano ad arco e un vetro (anche verticale)...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10483
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da 330tr » 05/04/2017, 15:57

Stilema mortale.
Una V che è costata la vita ad un pilota.
Il geniale ma cinico progettista Adrian Newey vuole ripercorrere le orme di Colin Chapman. Progetta auto del tutto antiergonomiche, ma vincenti.
Un giorno si fissa sull'apertura del cockpit. Deve avere forma a V. Le mani del pilota devono rimanere incassate dentro la scocca.

Immagine

Per anni i piloti guideranno vetture in tal guisa, vetture velocissime, le più veloci. Qualcuno si lamenta...ma come possono lamentarsi, guidando delle astronavi simili?
Ma un brutto giorno arriva un rompiscatole. Pretende un volante di grande diametro, il damerino. Sfrega con le nocche sulla scocca.

Immagine

Dopo infinite lamentazioni arriva la modifica. Scocca lavorata, apertura del cockpit arcuata, con tanto di parabrezza curvilineo.

Immagine
Immagine

Pilota accontentato, tutti felici?
No. Adrian pensa alla ripicca. Richiude le mani del pilota dentro una copertura posticcia, con forma a V mantenuta assurdamente dietro al parabrezza curvilineo. La V è un inutile ricordo, privo di qualsiasi funzione aerodinamica.

Immagine

Ma lo STILEMA di Newey è salvo. Con una piccola modifica al piantone il rompiscatole starà più tranquillo, e la V continuerà ad esistere, prezioso stilema, simbolo delle vetture-Newey per sempre. Sempre.

Immagine
(notare il limite della copertura posticcia, rif. sponsor)
Ultima modifica di 330tr il 05/04/2017, 16:09, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4241
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Baldi » 05/04/2017, 16:07

Bello che si riprendano vecchi topic interessanti (ne abbiamo un sacco, persi nei meandri del nostro forum.
Purtroppo, in questo caso, per evidenziare un triste evento della F1.

In ogni caso l'argomento era stato inaugurato con l'intento di tirar fuori quanto di "bello" è stato creato nell'ambito del design nella produzione di serie o quasi...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10483
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da 330tr » 05/04/2017, 16:15

Baldi ha scritto:Bello che si riprendano vecchi topic interessanti (ne abbiamo un sacco, persi nei meandri del nostro forum.
Purtroppo, in questo caso, per evidenziare un triste evento della F1.

In ogni caso l'argomento era stato inaugurato con l'intento di tirar fuori quanto di "bello" è stato creato nell'ambito del design nella produzione di serie o quasi...


A me la V piaceva un sacco...

Immagine

Peccato che di simboli si possa morire, se diventano modelli da inseguire ossessivamente senza criterio...
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4241
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia


Torna a Mondo Motori

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti