[07] - Gran Premio Emilia Romagna - Imola

Forum dedicato alla stagione di F1 2024

da groovestar » 20/05/2024, 11:08

Jackie_83 ha scritto:Su questa pista non si passava tra il 1995 e il 2006, e anche ai giorni nostri si è fatto fatica, nonostante un rettilineo eterno che parte dalla Rivazza

A parte il tiro al piccione con Perez, la gara è stata interessante nella seconda parte, con qualche lotta a centrogruppo oltre che con Leclerc e Norris a caccia di Verstappen

A Leclerc va evidentemente di traverso la Variante Alta, dove era uscito anche nel 2022, ma guidava evidentemente impiccato e i 7 secondi finali sono frutto di un "portiamola a casa senza strafare che é meglio"

Stessa storia anche per Norris, che però ha continuato a tirare e ruschiare

Chissà...forse con qualche giro in più lo avrebbe ripreso, anche se passarlo sarebbe stato un altro discorso

Sainz fa quello che deve fare una seconda guida, continuo a pensare che sia stato un errore cestinarlo per un' l'inutile formazione a due punte, ora pare che abbia rifiutato l'offerta di Audi... quindi auguri a lui

Per il resto mi sono divertito a leggere i commenti da lutto dei tifosotti che erano convinti che con gli aggiornamenti si sarebbe vinto con 40 secondi di vantaggio...forse non lo sanno che li portano anche gli altri e che un podio a pochi secondi da quel marziano non é da buttare


Anche Lando è andato un po' largo in quella curva: a tipo 3/4 giri dalla fine, quando era arrivato a circa 1.2/1.4 da Max, fa una sbavatura che gli costa 3 decimi e lo fa scendere ad 1.7.
Il che significa, un giro in più per arrivare sotto il secondo ed un giro solo per il DRS.
Tale cosa si vede perfettamente dall'onboard in coda di Verstappen.
Norris, come Leclerc, era impiccatissimo e quella sbavatura minima lo ha privato dell'occasione di giocarsela.
Poi ovvio, passare Verstappen ad Imola, è una roba molto difficile...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 9243
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 20/05/2024, 12:44

La differenza tra Verstappen e gli altri è questa, e vedo che tutti l'hanno vista e capita.
Lui guida tranquillo, gli altri sono impiccati per cercare di stargli dietro.
Alla partenza prende subito più di un secondo di distacco per evitare il drs, poi va tranquillo fino alla fine.
Ergo, hai voglia a portare aggiornamenti...
Immagine
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 15852
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Jackie_83 » 20/05/2024, 13:36

Postilla per quel che riguarda le celebrazioni di contorno:

Penso di essere una Brutta PerZona, perché non mi hanno mosso minimamente un nulla cosmico....

Le ho trovate pompose e pacchiane, fino quasi a sconfinare nel cattivo gusto...compresa la gita organizzata da Don Sebastiano (Vettel) con tutti i parrocchiani al seguito

Forse il fatto che la stessa maglietta indossata dai piloti-chierichetti fosse magicamente subito disponibile alla vendita alla popolarissima cifra di 70 (sí...SETTANTA) € ha contribuito a farmi propendere per il cattivo gusto...

O anche il fatto che casualmente di fronte alla statua di Ayrton avessero piazzato una bancarella di merchandising ufficiale può avere influenzato

Negli anni sono riusciti a trasformare il nome di uno sportivo morto tragicamente in un Brand del lusso (non ancora lusso, ma ci siamo quasi)

Sicuramente nel mezzo ci sarà della beneficenza, ma sarei curioso di sapere in che percentuale...
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7888
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da 330tr » 20/05/2024, 13:51

Beh qui si apre un universo.
Anche S.Francesco è diventato il simbolo del movimento "capitalistico" per eccellenza del medioevo...
Senna non era certo un santo, tutt'altro, e se si condensano nuclei di capitalismo di rapina riferiti al suo nome non mi scandalizzano quanto quelli costruiti ad esempio sul poverello d'Assisi..
Nessuno costringe nessuno a comprare libri o cappellini, e se gente furba vuol far soldi sul nome Senna se la vedrà con la potente famiglia Da Silva, a meno che non ci sia un utile concordemente distribuito che fa tutti contenti, acquirenti compresi.
Non ci vedo nulla di male.

Detto questo a me ha emozionato quella vettura, e l'idea di omaggiare i piloti morti nel '94, e mi fa piacere che il nome Ratzemberger sia ancora ricordato nonostante coloro i quali preconizzavano l'oblio istantaneo e urlavano allo scandalo e alla disparità di trattamento tra morti di "casta" differente.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4926
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Jackie_83 » 20/05/2024, 15:00

Sí, effettivamente i paragoni calzano entrambi

Sia quello su S.Francesco che quello sul medioevo...periodo che assomiglia molto a questo
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7888
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Niki » 20/05/2024, 15:53

Sono d'accordo tranne sul fatto che sono sicuro che Vettel lo abbia fatto spontaneamente, senza secondi fini.
La beneficenza "interessata" è partita da subito, o quasi, la dipartita di Senna. E non so quanto la famiglia non c'entri nulla.
Riguardo l'oggi, è molto, molto peggio del Medioevo. Più che in quello, oggi siamo in "1984" di Orwell. Almeno da quattro anni a questa parte e non vedo come le cose possano migliorare.
Immagine
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 15852
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Laffite26 » 21/05/2024, 0:07

Niki ha scritto:Sono d'accordo tranne sul fatto che sono sicuro che Vettel lo abbia fatto spontaneamente, senza secondi fini.
La beneficenza "interessata" è partita da subito, o quasi, la dipartita di Senna. E non so quanto la famiglia non c'entri nulla.
Riguardo l'oggi, è molto, molto peggio del Medioevo. Più che in quello, oggi siamo in "1984" di Orwell. Almeno da quattro anni a questa parte e non vedo come le cose possano migliorare.


Anch'io credo che l'omaggio di Vettel sia stato sincero e sentito, ma una tirata d'orecchie voglio farla in merito alla McLaren che ha guidato. Doveva lasciarla con la livrea originale. :evil:
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 732
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da Niki » 21/05/2024, 9:34

Concordo. Probabilmente all'epoca erano già vietati gli sponsor tabaccai per cui quell'auto aveva solo la livrea Marlboro senza le scritte. Magari ci ha aggiunto gli adesivi per la ricorrenza, o magari gli hannoo suggerito di aggiungerli e li ha già tolti. O li toglierà. Lo spero.
Immagine
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 15852
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da 330tr » 21/05/2024, 14:06

Immagine
Immagine
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4926
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Niki » 21/05/2024, 20:11

A prescindere dalla tonalità di rosso che è dovuta alle immagini, sembra che abbiano coperto la livrea e le scritte Marlboro con degli adesivi.
Guarda la pancia, si vede il bordo della parte rossa. Penso che siano stati coperti per l'evento perchè le altre scritte ci sono tutte, almeno quelle che si vedono.
Immagine
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 15852
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 21/05/2024, 22:14

Immagine
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 15852
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

Precedente

Torna a Formula 1 2024

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 688 registrato il 25/04/2024, 22:26
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti