[05] - Gran Premio di Miami - Miami

Forum dedicato alla stagione di F1 2021

da echoes » 17/05/2022, 21:36

Io ho l'impressione che red bull sia più capace nel "sistemare" l'auto con relativamente pochi dati.
Mi spiego: Imola e Miami sono stati due GP con dati "ridotti" per diversi motivi (meteo + sprint Imola, pista nuova Miami con grip dell'asfalto non come da simulazioni e gara a temperature di asfalto molto più basse rispetto alle prove) e ho come l'impressione che red bull riesca a trovare prima la quadra come assetto (e quindi gestione gomme...).

Ferrari sembra necessitare di più lavoro, di più tempo per capire ("perchè alla fine si tratta sempre di capire". cit) come quadrare il tutto.

Ferrari/Red Bull e Verstappen/Leclerc credo siano molto molto molto molto vicini, la differenza la farà in primis proprio questa capacità di adattamento.
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2084
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

Precedente

Torna a Formula 1 2022

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti