[20] - Gran Premio del Qatar - Losail

Forum dedicato alla stagione di F1 2021

da echoes » 22/11/2021, 12:35

Beh a Jeddah c'è una bellissima curva a 90° a qualche centinaio di metri dalla partenza...

Giusto quella distanza perfetta per prendere la scia e casualmente mancare il punto di frenata (si sa, gomme e freni freddi...).
In questo caso però poi ci sarebbe il tempo per un "fallo di reazione" ad Abu Dhabi: ecco forse a Jeddah ci vorrebbe il buon Perez che in stile Nelsinho consegni il mondiale a Max.

Bello, tutto molto bello. A volte mi chiedo perchè io mi ostini nel continuare a guardare le corse. :?
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da groovestar » 22/11/2021, 13:10

Purtroppo quando inquini i pozzi, capitano queste cose.

Non mi capacito dei piagnistei di alcuni giornalisti nostrani per la nuova direttiva sulla flessibilità delle ali, quando già fatto in primavera avevano cambiato le direttive in corsa dopo un reclamo Mercedes...

Al netto della sfortuna, a Verstappen l'hanno fatta parecchio sporca fra Inghilterra ed Ungheria, con un uno due che avrebbe abbattuto chiunque, ma non Max, che si è dimostrato maturo e competitivo, a dispetto della nomea che si era fatto (ed anche a ragione, non si può negare).

Quello che però dovrebbe fare meditare la Redbull e l'aver concesso troppa cavalleria alla Mercedes, ricevendone in cambio accuse su accuse (alcune forse giustificate, ma molte altre meno).

Era dal 1994 che non vedevo una stagione così ricca di veleni ed, ora come allora, il pilota migliore viene etichettato come un baro scorretto.

Esistesse mai una giustizia divina o sportiva, basterebbe un problema tecnico per evitare certe polemiche, ma Hamilton resta indubbiamente il pilota più fortunato del millennio.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8610
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 22/11/2021, 15:25

echoes ha scritto:Beh a Jeddah c'è una bellissima curva a 90° a qualche centinaio di metri dalla partenza...

Giusto quella distanza perfetta per prendere la scia e casualmente mancare il punto di frenata (si sa, gomme e freni freddi...).


:lol: :lol: :lol: :lol:

Se Verstappen perderà il mondiale, potrà facilmente imputarlo a Silverstone e a Budapest, ossia a due porcate Mercedes.
In DTM abbiamo visto che altra porcata c'è stata.
E' una società di m3rd@ a 360°
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 15083
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 22/11/2021, 15:44

La cosa brutta è che gli viene rinfacciato di non avere alzato il piede.
Stessa accusa mossa a Monza ed in Brasile.
Stesse accuse mosse a Vettel (che aveva la contezza di andare in testacoda pur di evitare lo scontro).

Insomma, quando arriva Hamilton devi sempre alzare il piede per evitare l'incidente, che tu insegua o sia inseguito.
Lui è sempre troppo veloce e quindi è giusto lasciarlo sfilare.

Lo dicevo per Vettel e lo ripeto per Verstappen: è una cosa che non concepisco.

Ma la gran parte della colpa è dei giornalisti e dei media, che autoalimentano questo mito, sostenendo che non abbia mai senso resistergli, dato che è troppo più veloce degli altri.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8610
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 22/11/2021, 16:14

Io avró sempre nella mente Leclerc che si scansa in Brasile, Hamilton che lo ringrazia e Vanzini che lo giustifica...
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7535
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Magic_Ayrton » 22/11/2021, 19:33

Jackie_83 ha scritto:Io avró sempre nella mente Leclerc che si scansa in Brasile, Hamilton che lo ringrazia e Vanzini che lo giustifica...


Io però davvero non capisco come colossi come Ferrari, Red Bull, Honda, Renault possano accettare di buon grado questa continua umiliazione.
Alla fine da 8 anni a questa parte sembra che sappiano lavorare solo gli ingegneri, gli strateghi e i meccanici Mercedes, con un solo pilota leggendario.
Gli alti tutti scemi, lenti, scarsi, che commettono errori; oppure imbroglioni.

Capisco che fornire i motori a più squadre dia peso politico, ma le altre non sono proprio realtà familiari in stile Minardi.
Magic_Ayrton
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 356
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00
Località: Liverpool

da groovestar » 22/11/2021, 20:28

La Ferrari tace perché sostanzialmente verrà pagata per partecipare, mentre la Honda è scappata.
Resta da capire perché la Renault si ostini a rimanere dopo essere stata presa a male parole da tutti, con ben poca riconoscenza...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8610
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da leon_90 » 22/11/2021, 23:44

echoes ha scritto:Sento nell'aria una riedizione di Adelaide 94... o Suzuka 89/90 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Io spero in un Bottas che si vendica degli abusi e delle angherie subiti in anni e va' di carambola sul compagno di squadra all'ultima gara.
Avatar utente
leon_90
GP2
GP2
 
Messaggi: 801
Iscritto il: 23/02/2015, 20:21

da groovestar » 22/11/2021, 23:51

Sarebbe l'apoteosi, ma finora siamo riusciti solo noi ferraristi in questa singolare impresa.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8610
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Laffite26 » 23/11/2021, 1:29

Renault si è camuffata in Alpine proprio perchè non vuole esporsi in prima persona a magre figure.

E a proposito di Alpine mi sarei aspettato di leggere più elogi verso Alonso che in Qatar ha davvero compiuto un'impresa. L'ha costruita da solo,dal primo all'ultimo metro, vincendo di fatto il gp degli umani. Grande plauso dopo sette anni dall'ultimo podio con in mezzo bocconi amari ingoiati con la McLaren-Honda, discutibili tentativi di fare sua la triplice corona con proclami altisonanti vincendo facile due Le Mans grazie a Toyota e altrettanti fallimenti a Indianapolis per poi assaggiare le dune della Dakar. Insomma, ha sempre trovato il modo di far parlare di sè, e magari forse avrà capito che quello che ha fatto ieri è stato più appagante di tante avventure estemporanee.

Ma a dire il vero ho una domanda che mi (e vi) pongo. Cosa sta succedendo a Leclerc? Sembra si sia smarrito lasciando spazio ad un più propositivo Sainz visto nelle ultime uscite. Fortuna per la Ferrari che la McLaren stia sprofondando la quale sta mascherando un pò le difficoltà del monegasco. Ma mi sembra evidente che stia attraversando un periodo non proprio felice al contrario del compagno spagnolo che però, a dire il vero, non capisco perchè ad ogni intervista si dimostra sempre insoddisfatto e insofferente. Intanto Binotto dice che è tutto ok, ma arrivare dietro Alpha Tauri e persino Stroll, mica tanto.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da groovestar » 23/11/2021, 8:26

Alonso è e resta un animale da gara. Forse non è più il migliore, ma certamente è da considerare nella top 5 attuale.
Ha ancora molta fame e si vedeva che avrebbe venduto la famiglia per fare anche solo un giro davanti ad Hamilton.
Dopo un fisiologico adattamento, ha dato pieno senso al suo ritorno, suclassando un Ocon comunque vincitore di tappa (sempre grazie al suo aiuto).
Può correre altri 10 anni, ed è divertente pensare che 15 anni fa diceva che arrivato ai 30 avrebbe pensato ad altro.
Lui si che aveva i numeri per essere il migliore di sempre, peccato per le tante scelte sbagliate...

Leclerc penso sia ampiamente demotivato, dopo 2 anni di corse con questa vettura, mentre Sainz pare a suo agio e desideroso di mostrare il suo valore.
Fino a metà stagione ha avuto ghiotte occasioni non concretizzate, ma la stagione sta diventando troppo lunga.
Per converso anche Norris sta mollando il colpo, e penso sia normale in una stagione di 23 gare su una vettura ormai al limite dello sviluppo e senza futuro.
Spero non si normalizzi a questo livello.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8610
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Magic_Ayrton » 23/11/2021, 9:43

groovestar ha scritto:Alonso è e resta un animale da gara. Forse non è più il migliore, ma certamente è da considerare nella top 5 attuale.
Ha ancora molta fame e si vedeva che avrebbe venduto la famiglia per fare anche solo un giro davanti ad Hamilton.
Dopo un fisiologico adattamento, ha dato pieno senso al suo ritorno, suclassando un Ocon comunque vincitore di tappa (sempre grazie al suo aiuto).
Può correre altri 10 anni, ed è divertente pensare che 15 anni fa diceva che arrivato ai 30 avrebbe pensato ad altro.
Lui si che aveva i numeri per essere il migliore di sempre, peccato per le tante scelte sbagliate...

Leclerc penso sia ampiamente demotivato, dopo 2 anni di corse con questa vettura, mentre Sainz pare a suo agio e desideroso di mostrare il suo valore.
Fino a metà stagione ha avuto ghiotte occasioni non concretizzate, ma la stagione sta diventando troppo lunga.
Per converso anche Norris sta mollando il colpo, e penso sia normale in una stagione di 23 gare su una vettura ormai al limite dello sviluppo e senza futuro.
Spero non si normalizzi a questo livello.


Sono d'accordo.
I vari Leclerc, Russell, Norris hanno mollato il colpo in questo finale di stagione per loro inutile e stanno anche mentalmente preparando il 2022 che potrebbe essere l'anno della svolta per loro.
Magic_Ayrton
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 356
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00
Località: Liverpool

da Niki » 23/11/2021, 10:00

groovestar ha scritto:Sarebbe l'apoteosi


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Purtroppo non credo sia tipo da fare una cosa del genere. Sicuramente Rosberg, Keke, non il figlio, ma gli altri finlandesi no.
E' una società di m3rd@ a 360°
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 15083
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 23/11/2021, 10:04

Laffite26 ha scritto:Renault si è camuffata in Alpine proprio perchè non vuole esporsi in prima persona a magre figure.

E a proposito di Alpine mi sarei aspettato di leggere più elogi verso Alonso che in Qatar ha davvero compiuto un'impresa. L'ha costruita da solo,dal primo all'ultimo metro, vincendo di fatto il gp degli umani. Grande plauso dopo sette anni dall'ultimo podio con in mezzo bocconi amari ingoiati con la McLaren-Honda, discutibili tentativi di fare sua la triplice corona con proclami altisonanti vincendo facile due Le Mans grazie a Toyota e altrettanti fallimenti a Indianapolis per poi assaggiare le dune della Dakar. Insomma, ha sempre trovato il modo di far parlare di sè, e magari forse avrà capito che quello che ha fatto ieri è stato più appagante di tante avventure estemporanee.

Ma a dire il vero ho una domanda che mi (e vi) pongo. Cosa sta succedendo a Leclerc? Sembra si sia smarrito lasciando spazio ad un più propositivo Sainz visto nelle ultime uscite. Fortuna per la Ferrari che la McLaren stia sprofondando la quale sta mascherando un pò le difficoltà del monegasco. Ma mi sembra evidente che stia attraversando un periodo non proprio felice al contrario del compagno spagnolo che però, a dire il vero, non capisco perchè ad ogni intervista si dimostra sempre insoddisfatto e insofferente. Intanto Binotto dice che è tutto ok, ma arrivare dietro Alpha Tauri e persino Stroll, mica tanto.


Concordo su Alonso. E' il tipo che anche a 90 anni dovresti sparagli per passargli avanti, tanto l'orgoglio che ha.
Leclerc? Mi sa che ha capito in che ambiente si trova: anche lui che ricorda una brutta copia di un piccolo Pironi, parlo dei lati negativi (anche perchè quelli positivi di Pironi non li ricordo), si rende conto che è capitato nel peggior nido di vipere che c'è in formula 1. Con tutto il dovuto rispetto per le vipere.
E' una società di m3rd@ a 360°
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 15083
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Jackie_83 » 23/11/2021, 13:30

Non credo proprio, ho idea che ci sia ben di peggio al giorno d'oggi...parlo della RB, della Mercedes, della Sauber (solo per citare i primi che mi vengono in mente a braccio) che mi paiono begli ambientini in cui NON vorrei trovarmi se fossi un pilota

Penso che sia semplicemente "cotto" da una stagione interminabile come tutto il resto della griglia a parte i due che si giocano il titolo e pochi altri

Anche il duo McLaren e Russell mi sembrano particolarmente spenti
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7535
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 2021

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite