[10] - GP di Gran Bretagna - Silverstone

Forum dedicato alla stagione di F1 2021

da Magic_Ayrton » 21/07/2021, 8:50

groovestar ha scritto:Comunque la cosa più divertente è leggere di Hamilton che vuole un incontro con Verstappen per chiarire in quanto, a suo dire, ci vuole più rispetto in pista, gli hanno tagliato la strada, non aveva spazio,etc etc etc...

Una cosa è sicura, rispetto a Vertappen sa usare i media a suo vantaggio


Hamilton e' sicuramente piu' sgamato e sta cavalcando in modo molto furbo l'attuale ondata mediatica.
Poi purtroppo la gente sui social va a sfogare la rabbia in modo medievale, permettendogli di rigirare la frittata.

Se si potesse analizzare un incidente pensando solo alla posizione delle auto, invece di vomitare odio razziale sarebbe meglio.
Magic_Ayrton
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00
Località: Liverpool

da Niki » 21/07/2021, 9:42

Tieni conto che il 90% delle persone che frequentano i social generalisti hanno un quoziente intellettivo che è 1/100 della grandezza di un cece.
Vero che le penalità dovrebbero essere standard per tutti e per l'azione da sanzionare ma, per fare un paragone, sarebbe come sanzionare Bolt, autore di una ipotetica scorrettezza, a piedi nudi contro uno sciancato che indossa scarpette da centometrista.
Immagine
prima o poi i coglioni spariscono
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14956
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Jackie_83 » 21/07/2021, 9:51

Ho paura che il Nostro, adesso che ha pescato il Jolly del razzismo (causa messaggi idioti di qualche ritardato da social) sconfinerà nel delirio di onnipotenza e misericordia più totale...

Furbo è furbo, adesso non perderà occasione per fare la Vergine Pentita in mondovisione a ogni minimo contatto...

Nel mentre continua lo squallido teatrino tra i rispettivi team manager che adesso minacciano di passare per avvocati (Red Bull ovviamente)

Se tutto si limitasse alla pista sarebbe un mondiale avvincente...ma adesso che si sono messi a scimmiottare la MotoGp (dove sono anni che coprono di ridicolo litigando via social) penso che vivremo uno dei campionati più squallidi dall'invenzione dell'automobile
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7481
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Niki » 21/07/2021, 12:30

Certo è che al prossimo gran premio si batteranno i record di audience degli ultimi anni, con gli americani che si fregheranno le mani.
Immagine
prima o poi i coglioni spariscono
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14956
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 21/07/2021, 19:25

Sinceramente la questione razziale non la nominerei nemmeno, anche se in tanti la hanno cavalcata in questi giorni.

Per me la furbizia è rigirare la frittata nell'esatto momento in cui molti commentatori esperti (molti ex piloti) hanno storto il naso davanti alla sua manovra
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8425
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Magic_Ayrton » 21/07/2021, 19:52

groovestar ha scritto:Sinceramente la questione razziale non la nominerei nemmeno, anche se in tanti la hanno cavalcata in questi giorni.

Per me la furbizia è rigirare la frittata nell'esatto momento in cui molti commentatori esperti (molti ex piloti) hanno storto il naso davanti alla sua manovra



Beh va anche detto che molti piloti (tra cui Alonso e Leclerc) lo hanno definito un incidente di gara, tipico caso di 2 piloti che vogliono passare dove c'è spazio per uno.
Magic_Ayrton
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00
Località: Liverpool

da gilles70 » 21/07/2021, 21:20

Montermini dice che tutti i piloti sanno che tentando il sorpasso alla Copse come ha fatto Hamilton l'incidente è assicurato. Rimarremo sempre divisi nell'attribuire le colpe all'uno o all'altro. Certo che dopo questo incidente si sente parlare di formula 1 come non succedeva da anni.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2801
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da groovestar » 22/07/2021, 7:32

Magic_Ayrton ha scritto:
groovestar ha scritto:Sinceramente la questione razziale non la nominerei nemmeno, anche se in tanti la hanno cavalcata in questi giorni.

Per me la furbizia è rigirare la frittata nell'esatto momento in cui molti commentatori esperti (molti ex piloti) hanno storto il naso davanti alla sua manovra



Beh va anche detto che molti piloti (tra cui Alonso e Leclerc) lo hanno definito un incidente di gara, tipico caso di 2 piloti che vogliono passare dove c'è spazio per uno.


Ma sai, penso che i piloti in attività non siano molto neutrali...
Oltre a non voler forse gettare la croce contro un collega carismatico, rischierebbero di prendere posizione verso una manovra che potrebbero ripetere loro stessi.

La domanda dovrebbe essere fatta loro qualora fossero protagonisti di un incidente, sicuro cambierebbero opinione :D
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8425
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Tangorfopper » 22/07/2021, 8:45

Il problema e' che non esiste uno sport in cui gli arbitri sono gli stessi giocatori.

E' ovvio che il giudizio emesso dai piloti che corrono ora in pista sara' sempre di parte per tutte le ragioni che avete immaginato.
Avatar utente
Tangorfopper
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1401
Iscritto il: 09/02/2010, 14:53

da Winters79 » 23/07/2021, 13:57

Verstappen da sempre, finge di correre contro degli ologrammi. In F1 credo non si possa pensare, con una macchina a pochi centimetri, di avere il diritto di precedenza disegnando traiettorie come se si guidasse da soli.
Se a Digione '79 al posto di Villeneuve o Arnoux ci fosse stato lui, quel duello non ci sarebbe mai stato o forse sarebbe durato giusto 3 curve. Basta vedere in quasi tutti i duelli corpo a corpo come si comporta.
Sapeva che in quel punto c'era Hamilton ed era convinto che Hamilton avrebbe alzato il piede, nonostante quest'ultimo non avesse alcun obbligo di farlo.
Questa arroganza e prepotenza di fondo nei piloti moderni (cui sembra possedere anche Russell), la trovo veramente irritante, pur reputando l'olandese un pilota che entrerà nella storia.
Avatar utente
Winters79
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 244
Iscritto il: 07/04/2011, 23:00

da Magic_Ayrton » 25/07/2021, 14:30

Winters79 ha scritto:Verstappen da sempre, finge di correre contro degli ologrammi. In F1 credo non si possa pensare, con una macchina a pochi centimetri, di avere il diritto di precedenza disegnando traiettorie come se si guidasse da soli.
Se a Digione '79 al posto di Villeneuve o Arnoux ci fosse stato lui, quel duello non ci sarebbe mai stato o forse sarebbe durato giusto 3 curve. Basta vedere in quasi tutti i duelli corpo a corpo come si comporta.
Sapeva che in quel punto c'era Hamilton ed era convinto che Hamilton avrebbe alzato il piede, nonostante quest'ultimo non avesse alcun obbligo di farlo.
Questa arroganza e prepotenza di fondo nei piloti moderni (cui sembra possedere anche Russell), la trovo veramente irritante, pur reputando l'olandese un pilota che entrerà nella storia.



Mi sembra un problema di un po' tutta la nuova generazione, causata secondo me dal mito della totale sicurezza delle auto e dalla mancanza di una vera e propria gavetta, visto che molti dei giovanissimi nuovi piloti arrivano in F1 grazie ai miliardi dei genitori o degli sponsor tagliando il normale percorso di crescita
Magic_Ayrton
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00
Località: Liverpool

da Winters79 » 25/07/2021, 16:06

Sì... E' stata un Australia '94 a velocità ben maggiore, ed è come quando nel calcio, correndo dietro l'avversario in possesso palla, lo si tira per la maglietta fino a farlo cadere, alzando poi le mani con la faccia incolpevole.
Qui è andata diversamente, vista l'autoeliminazione, ma l'intenzione "di gioco" è analoga e può anche essere che il discorso sicurezza (anzi sicuramente), ha portato i piloti ad eccedere in quel senso.
Mi domando però come possa "pagare" un comportamento del genere quando la fine del mondiale ancora non la si vede neanche con il binocolo. Tra l'altro al primo giro.
Sarà anche che questi episodi sono stata un'altra dose di sale nella storia della F1...
Avatar utente
Winters79
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 244
Iscritto il: 07/04/2011, 23:00

da groovestar » 25/07/2021, 20:03

Sinceramente non concordo, nonostante l'andazzo delle nuove generazioni sia proprio quello.

Hanno fatto una ricostruzione in 3d su YouTube ove si sovrappongono con una Ghost car le varie traiettorie, ed è emerso con chiarezza che se Hamilton avesse tenuto la traiettoria ideale, Verstappen avrebbe portato a casa il sorpasso.

A quel punto, con la staccata che aveva tirato, l'unica alternativa sarebbe stata quella di fare la fine di Leclerc.

E qui si può ribaltare la domanda: perché avrebbe dovuto alzare il piede Verstappen, che aveva staccato meglio di Hamilton?
Solo per amministrare i punti dopo una manovra aggressiva?

Tutti e due avevano il pieno diritto a non mollare, perché sono lì per quello, ma correttamente la direzione gara ha ritenuto colpevole maggiormente il pilota che, pur avendo spazio, è rimasto ben oltre un metro dal punto ideale di corda, e che frena con decisione nel momento in cui si avvede che il contatto è inevitabile (per questo Brundle afferma che la telemetria lo inchioda, anche perché senza quella frenata si sarebbero agganciati in maniera ben più pesante).

Hamilton era perfettamente consapevole del rischio cui esponeva il suo avversario e sapeva che era il solo modo per conservare la posizione, sapendo che l'avversario era all'esterno, tanto più che ritengo che, se Vertappen non avesse stretto verso la traiettoria ideale, allora sarebbe stato spinto all'esterno.

Non è quindi casuale che sia arrivata la penalità e, certamente, non può passare da vittima come se il suo avversario gli avesse voltato sul muso senza lasciargli spazio.
Ci va parecchia faccia tosta perché, se è certamente giusto dire che Verstappen sia uso dimenticarsi della presenza dei suoi avversari, Hamilton non è stato assolutamente da meno.

Ed accettare il rischio incidente in una curva ad alta percorrenza sapendo di avere una vettura all'esterno non mi pare esempio di correttezza, come Wolff sta cercando di vendere.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8425
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Winters79 » 25/07/2021, 22:38

Per come la vedo io e per come agiscono gli stewards da qualche anno a questa parte, questi ultimi avrebbero comunque punito il pilota rimasto in pista durante il contatto. Verstappen o Hamilton che sia. Di questo ne sono sicuro al 100%; perchè manovre del genere le scoraggiano da sempre. Dopo se questo sia giusto o meno, se ne può anche discutere.
Verstappen era all'esterno ed era più lento di Hamilton. In questo caso puoi solo difenderti e raramente in questi casi puoi trasformare una difesa in attacco come ha provato a fare. Il rischio è grosso. Ha provato il colpaccio stringendo e:
- pensava che Hamilton fosse un metro più indietro?
- era convinto che l'inglese frenasse?

Verstappen ha staccato meglio di Hamilton? Sì e per fare quella staccata gli è finito contro, doveva per forza girare. Voleva fare la curva in quel modo:
Prima era consapevole della esatta posizione dell'inglese ed è impossibile che non vedesse nello specchietto la velocità crescente di Hamilton in uscita da luffield e woodcote, quindi stringe in gesto intimidatorio, poi allarga, poi stringe fingendo che Hamilton fosse una ghost car.
Sicuramente anche Hamilton sapeva bene il rischio che correva; ma lo sapeva anche Verstappen. In quel caso, come diceva Zermiani, è il cavallo in testa con i paraocchi che quando sente l'avversario a fianco, si gira per morderlo.
Avatar utente
Winters79
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 244
Iscritto il: 07/04/2011, 23:00

da groovestar » 25/07/2021, 23:14

Poteva essere giudicato un incidente di gara, proprio come quello di Leclerc con Gasly, per cui non mi sento di dire che la penalità, in caso di concorso di colpa, sarebbe stata appioppata comunque. In Inghilterra poi...avrebbero avuto tutti i motivi per non penalizzarlo.

E lo è stato, anche abbastanza pesantemente per gli standard del "primo giro", il che significa che certamente sono andati oltre certi facili sillogismi.

Sulla manovra di Verstappen posso dire di aver visto negli ultimi anni tante ali strappate e gare rovinate, ma non ricordo alcuna penalizzazione.

Mi viene in mente l'episodio di Leclerc e Vettel in Brasile ove Charles strinse verso Vettel, ma a venir lapidato fu il tedesco (che da lì a 3 mesi venne appiedato).

Sia Hamilton che Verstappen son due piloti che giocano al limite e spesso oltre, ma per quanto fosse più ragionevole temporeggiare, penso sia stata la giusta decisione non mollare di un centimetro su Hamilton.

In passato in tanti hanno corso col sacro timore reverenziale dell'inglese ed è dai tempi di Rosberg che non vedevo qualcuno chiudere la porta.

Il mito di Hamilton pilota esemplare e corretto, mai coinvolto in controversie è una balla fabbricata da Mercedes.
Solo che, a differenza di Rosberg, non potranno disfarsi di Verstappen.

Sempre che l'olandese riesca a riprendersi velocemente dal botto.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8425
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 2021

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti