[13] - GP dell'Emilia Romagna - Imola

Forun dedicato alla stagione 2020 di F1

da sundance76 » 29/10/2020, 10:02

Grande fermento (..) per questo ritorno della F1 a Imola dopo 14 anni, seppure a porte chiuse.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8782
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Powerslide » 29/10/2020, 15:40

Io l'aspetto con interesse, anche se devo dire che il nuovo ley-out non mi ha mai convinto.
Altro motivo d'interesse l'evento contratto in 2 gg.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Jackie_83 » 29/10/2020, 21:20

io volevo farci un giro sabato....i fatti tristemente di questi noti hanno smorzato ogni tentativo :roll:
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7364
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 30/10/2020, 9:09

Purtroppo gli eventi di queste settimane, unite ad una competizione sempre meno avvincente, hanno privato di interesse il residuo della stagione che, per me, poteva interrompersi anche a Portimao con il record di Hamilton in saccoccia.
Tanto questo campionato non ha nulla da dire da fine agosto...

Però bello vedere un'ultima passerella ad Imola, sperando in una gara più avvincente delle ultime 2 edizioni che hanno visto il pilota più veloce terminare in seconda posizione.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 01/11/2020, 17:04

Qualcuno ha visto qualcosa? :?
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4639
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da sundance76 » 01/11/2020, 17:44

Io ho visto la diretta televisiva del GP. Non saprei entrare nei particolari, ma mi ha fatto piacere rivedere la pista, dove gli errori di guida si pagano, ma purtroppo le modifiche post-1994 la rendono sempre poco adatta alle auto attuali. Alcuni sorpassi ci sono stati, ma quando c'è di mezzo il DRS non si sa mai quanto siano "reali".
Vettel stava facendo una buona gara, ma al pit stop all'anteriore destra pare che la pistola non funzionasse, e gli hanno fatto perdere una mezza dozzina di posizioni....
Verstappen ritirato per una foratura, non ho capito se ha beccato un detrito o per scoppio autonomo.
Ricciardo molto bravo. Ci sono stati vari incidenti, ma d'altronde già in prova i piloti hanno detto che "su questa pista la velocità si avverte molto di più". E grazie, senza vie di fuga aeroportuali....
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8782
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Jackie_83 » 01/11/2020, 19:07

Stavolta mi ha messo tristezza vedere il GP con le tribune desolatamente vuote, quando ero abituato a vedere le colline interne brulicare di gente...non entro nel merito delle decisioni prese, dico solo che se c'era un Gp che meritava un pò di pubblico era proprio questo

Per il resto è stato un Gp di Imola fotocopia degli ultimi, non si superava nel 2005/06 e non di supera nel 2020...ha aiutato un pò l'eliminazione della variante bassa mentre rimane totalmente inutile quella alla Villeneuve

Si può segnalare solo il trend lievemente positivo della Ferrari, che senza pasticci ai box (a proposito...i meccanici Ferrari migliori del mondo dove sono finiti da un pò di anni a questa parte?) poteva portare agevolmente a casa un podio con Carletto e almeno una manciata di punti con Vettel, poi un buon Ricciardo che ha sudato per tenere a freno un Kvyat prossimo all'ennesimo siluramento e il grosso buco Red Bull con Verstappen fuori per foratura (terzo zero su 3 Gp italiani) e Albon che evidentemente non vede l'ora di farsi licenziare

In ultimo mi sta venendo qualche dubbio sul buon Vettel alla neo Aston Martin...Perez letteralmente tolto dal podio con strategia oscena e team che nonostante disponga di una W10, se non compra pure gli aggiornamenti dalla casa madre sembra avere una capacità di sviluppo prossima allo Zero

Siamo sicuri che non andrà a cadere dalla padella alla brace? :think:
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7364
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 01/11/2020, 19:40

Gara a tratti noiosissima, con temi ormai calcificati

Bottas strategia sbagliata e zero mordente, incapace di gestire Verstappen, al netto di danni alla vettura.

Hamilton che vince di consistenza, ma senza troppi sforzi.

Verstappen al solito col cuore oltre l'ostacolo, ma messo fuori da un detrito di Stroll (ennesimo zero).

Ottima Renault con Riccardo e bel sorpasso di Leclerc alla Tosa, tuttavia inutile.

Gasly sfortunato e box Ferrari davvero sottotono. Sempre che si sia trattato di errore.

Kimi e Tonio dimostrano di meritare la conferma, nonostante il mezzo atroce.

Russell invece, tanto fenomenale quanto incapace di concretizzare.
Errore gravissimo e zero punti. E non è un caso se gli ultimi punti Williams sono marcati Kubica.
Il campione, quando conta, non sbaglia...

Mancherà Imola, tuttavia non si passa nemmeno a pregare...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 02/11/2020, 8:10

Leggevo a margine delle polemiche sul fatto che Gasly avrebbe corso con le insegne di Ayrton.

Credo che tale polemica dia il polso di quanto stia diventando asfittica questa categoria.
I colori di Ayrton sono diventati patrimonio praticamente universale e, sinceramente, non vedo perché un pilota professionista debba farsi troppe remore per omaggiare un uomo nel luogo ove è morto.
Tantomeno un pilota in piena ascesa che ha vinto un gran premio.

È stato trattato come il guappo del quartiere che corre sui kart col casco del campione del mondo.

Solo Barrichello ed Hamilton possono indossare i colori di Ayrton?

Paradossalmente ho trovato più ridicolo lo scambio di caschi di Senna e Schumacher con Hamilton nel momento del superamento dei record, come se lo si volesse incoronare erede designato di entrambi, a favore di telecamere ed appannaggio di liberty media.

Per cui ben venga un omaggio sincero.
Per una volta.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 02/11/2020, 9:15

Diciamo che tutta la vicenda attorno al nome Senna ha ampiamente fracassato i cosiddetti, perché dietro non c'è più il rispetto per un Grande Campione defunto ma un marchio da sventolare che genera visibilità e incassi...

Gasly qui è stato l'unico a fare un omaggio sincero quando sia Sky, sia il comune di Imola, sia l'intero baraccone non hanno fatto altro che marciarci sopra tutta la settimana (e in generale ogni volta che fa loro comodo...)

Ipocrisia massima, Ayrton si rivolterebbe nella tomba :evil:
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7364
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da duvel » 02/11/2020, 9:42

Mai piaciuti gli omaggi dei caschi "in onore di...", mi puzzano un po' di ruffiano.
Avete il vostro casco quindi mantenete la vostra identità (se ce l'avete...)
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2193
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da groovestar » 02/11/2020, 9:46

Sinceramente penso che Ayrton sarebbe stato molto contento di vedere dei giovani piloti affamati utilizzare i suoi colori, per quanto iconici e indelebilmente legati al suo brasile.
Peraltro Gasly è un ragazzo di grande sensibilità e, forse, può essere facilmente indicato quale MVP della stagione (al pari magari di Verstappen).

Al contempo, sono molto perplesso circa il gesto di Mick Schumacher verso Hamilton, che ho trovato oltremodo artefatto ed un pelo insincero.
Sarà pur vero che Michael credeva che i record fossero fatti per essere infranti, ma mi vien difficile pensare che avrebbe omaggiato il suo successore in Mercedes con così tanta deferenza.
A tema di essere smentito da un eventuale ed ipotetico assenso da parte del campione ferito.

Concludo postando un estratto di un team radio:

“Non preoccupatevi del pit stop. Grazie a Claudio, grazie per un sacco di anni. Sei un gentiluomo”

Certi gesti valgono più di mille parole.
Un pilota che ha sempre difeso il team e che, per converso, è sempre stato attaccato.
Forse solo lui può rivendicare, ad oggi, il motto "Essere Ferrari".
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 02/11/2020, 9:49

duvel ha scritto:Mai piaciuti gli omaggi dei caschi "in onore di...", mi puzzano un po' di ruffiano.
Avete il vostro casco quindi mantenete la vostra identità (se ce l'avete...)


Penso invece che, nel momento attuale, con una generazione nuova di piloti che forse non ha mai vissuto la vera Formula 1, sia bello rivedere la deferenza di ragazzi poco più di ventenni verso chi si è immolato per la propria passione
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da echoes » 02/11/2020, 15:17

Sul Gp in se non ho molto da dire rispetto a quanto già detto.

Mi hanno incuriosito però le parole di Leclerc a fine gara quando, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha lasciato intendere di non aver completamente capito la chiamata ai box per cambiare le gomme morbide in un momento in cui le gomme stesse erano ancora ben funzionanti (mentre Ricciardo stava iniziando a soffrire).

Mi sono tornate in mente le parole di Arrivabene quando in un suo sfogo più o meno disse che gli Ing. ogni tanto dovrebbero staccarsi dagli schermi e vedere cosa succede.

Mi piacerebbe molto approfondire l'interazione Ing. (e per Ing intendo il box durante il gp), il pilota e le variabili date dallo svolgersi degli eventi.

Attenzione, non sto sminuendo il lavoro di ing. di pista, stratega, etc e pilota, ma sarebbe interessante approfondire la comunicazione tra di loro (all'interno del box e con il pilota) e il margine che ha un pilota nello smontare lo scenario teorico (mentre corre, tra l'altro...).

Se volete, un altro esempio sono state le relativamente recenti dichiarazioni credo di Stoner e Dovizioso a proposito di Ducati nelle quali si parlava, in quel caso, di ing. che fondamentalmente non ascoltano i piloti e le loro sensazioni, chiudendosi dietro i meri dati numerici.

In pratica feedback pilota vs feedback telemetria (o calcoli/scenari teorici).

Voi come lo vedete oggi questo aspetto?
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2055
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da groovestar » 02/11/2020, 16:28

Penso che troppo spesso la mera lettura delle simulazioni e delle proiezioni sia fuorviante, dato che il fattore umano ed il feeling del pilota possono dire molto sull'equazione.

Si veda in Mercedes: Bottas rientra e perde la gara, mentre Hamilton - invero grazie anche ad un consulto col box - resta fuori.
E vince.
Non è la prima volta che il pilota obbliga gli strateghi a rivedere certe scelte.

A me invece preoccupa un dato diverso: Vettel stava per riuscire nel colpaccio gestendo le gomme, mentre Leclerc - a quanto pare scettico - non è stato in grado di fornire il proprio feedback e sopravanzare l'idea del muretto.
Con l'overdrive su Ricciardo avrebbe potuto ottenere un podio e difendersi meglio da Kvyat.

Penso che alla fine sia sempre il pilota, la sua esperienza ed il suo carisma, a dover dire la sua e sbugiardare letture e simulazioni.
Insomma...finchè ne hai, spingi...non è il computer a doverti dire quando perdere il feeling.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

Prossimo

Torna a Formula 1 2020

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite