[03] GP di Ungheria - Hungaroring

Forun dedicato alla stagione 2020 di F1

da Jackie_83 » 21/07/2020, 20:03

Powerslide ha scritto:
Jackie_83 ha scritto:https://f1grandprix.motorionline.com/mercedes-ha-ammazzato-la-f1-e-umiliato-la-ferrari-ma-non-si-puo-andare-avanti-cosi/


Ma cosa dovrebbe fare la MB, andare più, piano per far credere che il risultato sia aperto?

La FIA invece potrebbe fare molto: riaprire allo sviluppo senza stupide limitazioni e capire se tutti i cavalli teutonici sono entro il regolamento o no.
A questo riguardo mi stupisco dell'interpretazione che ne danno i media. La MB è riuscita a ridurre la necessità di lubrificazione di diversi organi in modo da dedicare il surplus di lubrificante alla creazione di potenza senza superare i limiti di consumo imposti.
Tutto ok? Una cippa perché il regolamento vieta l'introduzione in camera di scoppio di tutto ciò che non sia aria o carburante. Certo, esistono i trafilaggi, ma proviamo a capire se sono volontari, guidati ecc. ecc.
Sempre se lo si voglia realmente fare …...


Il punto è proprio questo secondo me, perchè questi fanno letteralmente il ca**o che vogliono di federazione e regolamenti da 6 anni buoni, con l'apoteosi di quest'anno dove tra DAS, un progetto 2019 ceduto in toto a un team "rivale" e un motore che "sfumacchia" stranamente come quello Ferrari 2018 (però in questo caso nessuna polemica...anzi Totonno si inca**a pure se provano a farglielo notare) stanno passando evidentemente ogni limite

Perchè vincere dominando ci sta, ma farsi beffe di tutti (con stile tipicamente Tetesco) come fanno loro e quella specie di Chiara Ferragni che hanno in macchina no...

P.S.
Nulla mi toglie dalla testa che con un personaggio dello spessore del buon vecchio Ross Brawn non ci sarebbe nessuna polemica su nessun motore Ferrari 2019 (vedi Sepang 1999)

P.P.S.
Mi domando anche come mai nessuna polemica sul motore Honda, altra unità che ha perso vagonate di cavalli per strada da un giorno all'altro
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 22/07/2020, 8:25

Correggetemi se sbaglio, ma il grosso problema sulla power unit Ferrari non deglagrò al gp del Canada del 2017, culminato con una sorta di accordo che prevedeva la cacciata del tecnico responsabile della trovata dell'olio combustibile?

E, correggetemi nuovamente.
Ma negli ultimi 2 anni non vi è stato qualche acquisto di ex motoristi Ferrari da parte di Mercedes?

Insomma, per loro stessa ammissione sono 2 anni che cercano di copiare il motore Ferrari, utilizzando peraltro soluzioni che, loro stessi, reputavano non regolamentari.

Poi giustamente viene il dubbio che le direttive tecniche vengano indirizzate perchè siano sovrapponibili alle caratteristiche del motore Mercedes...

Anche perchè, a tutto voler concedere, io non credo che negli ultimi 8 anni, soltanto in Mercedes siano capaci di costruire motori.
Non credo che, in Ferrari, Renault ed Honda, non vi siano altrettanti tecnici capaci di trovare delle soluzioni vincenti.

Poi ovvio che qualcuno rumoreggia: se da un lato omologhi la power unit tedesca, obblighi la Ferrari a cambiare filosofia e la Honda, di rimando, a perdere cavalli, mentre dall'altro congeli e limiti le possibilità di intervento su quell'area...che ti puoi aspettare?

Ha un bel dire Todt che in Mercedes lavorano bene e non è colpa loro se sono tanto più avanti degli altri, ma lui che possibilità da agli avversari?

Cioè, questi non solo sono bravi, ma a quelli meno bravi non dai nemmeno modo di poter migliorare o correggere.
Facile così...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 22/07/2020, 9:03

Jackie_83 ha scritto: Nulla mi toglie dalla testa che con un personaggio dello spessore del buon vecchio Ross Brawn non ci sarebbe nessuna polemica su nessun motore Ferrari 2019 (vedi Sepang 1999)


Forse intendevi vecchio filibustiere: quello che dirige la Honda F1 così bene da farsela regalare a fine stagione, che ruba un mondiale con una macchina chiaramente irregolare e che alla fine rivende il tutto alla MB per una cifra spettacolare e ne diviene team manager per 4 stagioni.

Due giorni fa ha esternato sulla Racing Point facendole i complimenti per il salto di qualità fatto dallo scorso anno, asserendo che tutti in F1 copiano o hanno copiato, lui per primo, e spiegando che nel 2019 era permesso acquistare i condotti dei freni, cosa che la RP fece dalla MB insieme a mezza macchina e che se adesso sono vietati non le si può imporre di "dimenticare" ciò che ha usato per un'intera stagione. Insomma: assoluzione completa e non una parola sulla MB
Proprio un buon vecchio forse diventato simpatico perché mangiava le banane al muretto rosso :mrgreen:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da echoes » 22/07/2020, 10:10

Vi fosse una dirigenza solida dietro Binotto, sarebbe ora di partire alla guerra e fare, in grande, quello che Renault fa con la RP.

Si parte con un "E' vero, nel 2019 abbiamo sfruttato zone grigie del regolamento sui motori che i nostri concorrenti non sono stati in grado di sfruttare - e per questo hanno rosicato parecchio - se non facendo compravendita di nostri tecnici/motoristi. Il motore NON era irregolare (e chi lo affermerà ancora dovrà risponderne, visto che NON è stato dichiarato irregolare), semplicemente spinto al limite come da tradizione della F1.".

...e poi reclami su tutto: power unit, alettoni, deflettori, DAS, paratie, specchietti, fondo, borraccia degli integratori per i piloti, bulloni dei cerchi...

La proprietà Ferrari poi ha dalla sua una discreta potenza di fuoco mediatica: fare uscire dossier ed articoli a go-go sulle soluzioni più "discusse" della concorrenza.

Se poi vuoi fare gesti eclatanti ed evitare sanzioni, ti presenti ai GP con meno gente possibile e fai 1 giro per sessione: 1 giro cronometrato nelle PL1, uno nelle PL2, uno nelle PL3, uno solo in qualifica e se per caso ti dovessero far partire la domenica, rientri alla fine del primo giro dicendo che non corri contro chi non rispetta lo spirito del regolamento.

Certo, ci vorrebbero dirigenti forti e con quattro palle, non certo un Elkan o un Camilleri qualunque...
"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2058
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da Jackie_83 » 22/07/2020, 10:29

Powerslide ha scritto:
Jackie_83 ha scritto: Nulla mi toglie dalla testa che con un personaggio dello spessore del buon vecchio Ross Brawn non ci sarebbe nessuna polemica su nessun motore Ferrari 2019 (vedi Sepang 1999)


Forse intendevi vecchio filibustiere: quello che dirige la Honda F1 così bene da farsela regalare a fine stagione, che ruba un mondiale con una macchina chiaramente irregolare e che alla fine rivende il tutto alla MB per una cifra spettacolare e ne diviene team manager per 4 stagioni.

Due giorni fa ha esternato sulla Racing Point facendole i complimenti per il salto di qualità fatto dallo scorso anno, asserendo che tutti in F1 copiano o hanno copiato, lui per primo, e spiegando che nel 2019 era permesso acquistare i condotti dei freni, cosa che la RP fece dalla MB insieme a mezza macchina e che se adesso sono vietati non le si può imporre di "dimenticare" ciò che ha usato per un'intera stagione. Insomma: assoluzione completa e non una parola sulla MB
Proprio un buon vecchio forse diventato simpatico perché mangiava le banane al muretto rosso :mrgreen:


Esattamente uno così invece, partendo dal presupposto che ormai vale tutto e partendo dal primo della classe ognuno fa quello che vuole con regolamenti che nemmeno la FIA dimostra di capire...a sto punto adeguiamoci, il lealismo a tutti i costi ha stancato

Ma stiamo qui a parlare di niente...perché fino a quando quei due co**ioni al ponte di comando (niente politically correct in questo caso) non capiranno di essere inadeguati ai ruoli che ricoprono non si andrà da nessuna parte
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Jackie_83 » 22/07/2020, 11:14

Un pó di altro gossip a rimpolpare l'argomento

https://www.corriere.it/sport/formula-1 ... 4e25.shtml
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da 330tr » 22/07/2020, 12:14

echoes ha scritto:Vi fosse una dirigenza solida dietro Binotto, sarebbe ora di partire alla guerra e fare, in grande, quello che Renault fa con la RP.
....


Concordo in toto.
Tocca invece leggere in giro di vittorie 2019 immeritate, piloti bruciati e robe così.

Leggo in giro invece di una spy story, con informazioni segrete cedute a squadra avversaria (RB??) che ha portato a questa catena drammatica d'involuzione..
Facile attaccare il castello nemico quando il signore è morto e i reggenti disarmati guardano dall'altra parte..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4666
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 22/07/2020, 14:41

330tr ha scritto:
echoes ha scritto:Vi fosse una dirigenza solida dietro Binotto, sarebbe ora di partire alla guerra e fare, in grande, quello che Renault fa con la RP.
....


Concordo in toto.
Tocca invece leggere in giro di vittorie 2019 immeritate, piloti bruciati e robe così.

Leggo in giro invece di una spy story, con informazioni segrete cedute a squadra avversaria (RB??) che ha portato a questa catena drammatica d'involuzione..
Facile attaccare il castello nemico quando il signore è morto e i reggenti disarmati guardano dall'altra parte..



Mi spiache che ti infastidisca leggere certe cose, ma fino a prova contraria la verità è questa.

La Ferrari ha visto rottamato un suo motore perchè vi erano gravi elementi (e probabilmente molta documentazione non utilizzabile) che indicavano come irregolare il lavoro svolto.

Il lavoro svolto da Mercedes è stato invece, preventivamente, certificato come regolare.

Dopo l'emissione del comunicato ufficiale FIA, nessuna parola è uscita dalle bocche dei vertici Ferrari a difesa del proprio operato.

NESSUNA

Con i Se e con i Ma non si va da nessuna parte.
Non vi è nessuna guerra in atto, solo tante batoste.
Una vettura che fa pena e poche idee, oltre che possibilità, per modificare la situazione prima del 2022.

In Ferrari si sono fatti dare dei ladri di buon grado, dei truffatori, vengono trattati con sufficienza e solo gli appassionati ed i nostalgici dei bei tempi che furono, restano a presidiare il forte difendendo l'indifendibile.

Se i tuoi risultati sono legittimi ed il tuo lavoro è regolare, lo difendi con i denti e, piuttosto, ti fai squalificare.

Ma le gestioni made in Elkan sono fatte così.
Nessuna difesa dell'operato, nessuna difesa del risultato sportivo, solo accordi al ribasso e vivacchiare spendendo il meno possibile, in attesa di monetizzare.

La gestione della Ferrari post Marchionne è speculare a quella della Juventus post Moggi.
Meglio chiudere in fretta piuttosto che portare avanti costose e lunghe battaglie di principio, che possono avere influenza sul valore dei titoli in borsa.

Meglio "patteggiare" che sentire le ire degli azionisti (con il rammarico che, nel caso Calciopoli, chi ha difeso a spada tratta la propria società, ha avuto ragione, anche a livello processuale).

Per cui questo è.
E questo resterà, perchè le gestioni sportive per Elkan, che si tratti di Juventus o di Ferrari, sono solo un inutile e costoso impiccio rispetto alla divisione dei profitti.

Purtroppo non solo sono finiti i tempi di Ferrari, ma anche i tempi degli Agnelli.
E non è un caso che si vociferasse il disimpegno di Andrea Agnelli dalla Juventus per risollevare le sorti della Ferrari.
Forse l'unico che ha ancora a cuore il valore e l'eredità sportiva dei gioielli di famiglia...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 22/07/2020, 15:12

Beh...Binotto si è detto soddisfatto per aver firmato il nuovo patto della concordia

Questo significa rinnovo del famoso gettone di presenza (quindi €€) e se tanto mi dà tanto il dinamico duo al comando ha già ottenuto il suo scopo principale
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 22/07/2020, 15:38

Ma infatti penso proprio che il risultato fosse quello.

Fetta più grande, soldi in tasca e favore alla Mercedes per legittimare il monomarca.
Lo dicevano lo scorso anno: "cosa criticate Binotto per i risultato in pista? ha appena garantito una montagna di euro al team!".

Questione di prospettive, come sempre.

Non credo che Arrivabene avrebbe tollerato tutto ciò.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 22/07/2020, 17:40

Maranello 22 luglio 2020
La Scuderia Ferrari Mission Winnow comunica di aver rivisto la struttura organizzativa dell’area tecnica al fine di renderla più efficiente e orientata allo sviluppo della prestazione, rivedendone l’impostazione in maniera da definire una catena di comando non più orizzontale e affidando ai responsabili di ciascuna area tutte le deleghe necessarie al raggiungimento degli obiettivi preposti.

A tale scopo è stata creata anche una nuova area, denominata Performance Development, affidata alla responsabilità di Enrico Cardile.

Le altre aree di competenza rimangono inalterate: Enrico Gualtieri è responsabile della Power Unit, Laurent Mekies è Direttore Sportivo e reponsabile delle attività di pista mentre Simone Resta rimane a capo dell’area Ingegneria Telaio.



Mattia Binotto Managing Director e Team Principal Scuderia Ferrari Mission Winnow

"Come avevamo anticipato nei giorni scorsi, abbiamo voluto intervenire sulla struttura organizzativa dell’area tecnica in modo da rendere sempre più veloce ed efficiente il processo di ideazione e sviluppo della prestazione della vettura. C’era bisogno di dare una sterzata, identificando in maniera più netta responsabilità e processi e, al tempo stesso, ribadendo la fiducia dell’Azienda in questo gruppo tecnico. L’area affidata ad Enrico Cardile, che si avvarrà del contributo di esperienza di Rory Byrne e continuerà a contare su un tecnico preparato come David Sanchez, sarà il fulcro dello sviluppo della prestazione della monoposto.

Siamo convinti che il valore delle persone Ferrari sia di assoluto livello e non abbia nulla da invidiare a quello dei nostri maggiori concorrenti, però dovevamo intervenire per dare un segnale forte di discontinuità, alzando l’asticella delle responsabilità dei leader di ciascuna area.

L’abbiamo detto più volte ma vale la pena ripeterlo: abbiamo iniziato a gettare le fondamenta di un processo che ci deve portare a costruire un nuovo ciclo vincente, duraturo nel tempo. È un percorso lungo, che può subire delle battute d’arresto come quella che stiamo vivendo attualmente in termini di risultati e di prestazione, ma che ci deve veder reagire con forza e determinazione per ritornare il prima possibile ad essere protagonisti assoluti in questo sport. Questo è ciò che vogliamo tutti noi e quello che si aspettano i nostri tifosi in tutto il mondo."

fonte ferrari.com
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da sundance76 » 22/07/2020, 20:49

Jackie_83 ha scritto:Un pó di altro gossip a rimpolpare l'argomento

https://www.corriere.it/sport/formula-1 ... 4e25.shtml


Se è vero, è un gran casino.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8868
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da groovestar » 23/07/2020, 13:36

Comunque Todt sostiene la tesi della ex team manager Mercedes.

In formula 1 si copia e la Racing point è copiata.

Un insulto all'intelligenza
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 23/07/2020, 13:49

groovestar ha scritto:Comunque Todt sostiene la tesi della ex team manager Mercedes.

In formula 1 si copia e la Racing point è copiata.

Un insulto all'intelligenza


Benissimo, che cambiassero i regolamenti allora.

Comunque il dr. Marko ha già spiegato che se passa la RP allora l'attuale RB sarà la AT (Alpha Tauri) del 2021 :mrgreen:

Alfa-Sauber e Haas tremano al pensiero di cosa potrà dire Binotto 8-) :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da groovestar » 23/07/2020, 14:50

Beh queste sono le prove generali per il monomarca, e la morte dei team indipendenti.

Per carità andrà in contro alla riduzione dei costi tanto voluta dal nuovo corso.

Insomma, ne più e ne meno della Cart degli anni 90...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 2020

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite