[03] GP di Ungheria - Hungaroring

Forun dedicato alla stagione 2020 di F1

da Pennywise » 17/07/2020, 10:28

GP parecchio anticipato rispetto al solito. Meteo "strano".
FP1 in corso: Mercedes già su tempi velocissimi.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7233
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 18/07/2020, 14:21

I 4 motorizzati Ferrari eliminati nel Q1.
Addirittura scalzati da entrambe le Williams.

Penso che ormai sia assodato dove risieda il problema di una vettura che, rispetto allo scorso anno, ha migliorato sensibilmente nel settore guidato...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 18/07/2020, 15:09

Ferrari dietro alle 4 Mercedes, che partiranno addirittura con gomma media.

Innegabile un certo miglioramento, che li porta avanti alla Redbull, imprendibile in Austria, ma non a punto in Ungheria.

Il gap accumulato è davvero mostruoso.
1.2 secondi...

Nel paddock iniziano a sentirsi sempre più malumori.

La situazione Racing Point è diventata una barzelletta, oltre che una presa in giro enorme.

La Mercedes evidentemente ha voluto spingersi ancora oltre e dimostrare che la formula 1 è cosa esclusivamente loro.
Non saranno contenti se non col record di 100% di vittorie.

Al pari inizia ad esserci un insistente chiacchiericcio sui motori Mercedes, incredibilmente competitivi anche nelle mani della Williams di Latifi.
Certe fumate di olio bruciato lanciano qualche indizio, unito al fatto che il loro delta prestazionale appare incredibilmente alto rispetto a quello degli avversari.

Unica incognita per domani sarà la pioggia e la partenza, ma l'idea è che il discorso mondiale si chiuda oggi.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Laffite26 » 18/07/2020, 17:59

Pià che altro c'è il rischio che il vero flop della stagione sia quello della Red Bull, qui in vera crisi. Forse anche la Honda ha terminato le frecce al proprio arco. Se non c'è una svolta inizieranno malumori anche in Red Bull e sappiamo bene quanto Marko e soci hanno una soglia di sopportazione molto bassa.

Ferrari a un 1.3 sec da Hamilton. Di cosa parliamo?
Kimi ultimo. Non dimentichiamoci che è pur sempre un ex iridato e quella posizione per lui è irreale,ma questa è la situazione attuale dell'Alfa e dei motori Ferrari.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 433
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da groovestar » 18/07/2020, 23:01

Comunque ciò che emerge dalle prove ungheresi è un aumento impressionante nella performance dei motori Mercedes.

Il raffronto fra i dati dei top team lascia delle indicazioni importanti in tal senso.

La performance Ferrari, ad esempio, è nettamente migliore rispetto a quella del 2019: se vi è una flessione sulle velocità massime, di contro migliora la percorrenza nelle curve lente, ove perdeva davvero tanto.

Al pari la Redbull pare in difficoltà con lo sviluppo aerodinamico della vettura ed in crisi di velocità di punta, sintomo che anche in Honda sono arrivati al fondo del barile in tema potenze.

In ogni caso Ancor più impressionante è lo sviluppo della Mercedes che, a livello di telaio, guadagna un secondo netto rispetto alla vettura dello scorso anno.

Personalmente non so cosa pensare, se non che un divario nell'ordine di 1.3-1.5 secondi su un circuito come l'Hungaroring non lo avevo mai visto in tempi recenti.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Laffite26 » 19/07/2020, 0:17

groovestar ha scritto:
Personalmente non so cosa pensare, se non che un divario nell'ordine di 1.3-1.5 secondi su un circuito come l'Hungaroring non lo avevo mai visto in tempi recenti.


Non so quanto possa essere indicativo il fatto che questa sia soltanto la terza gara stagionale mentre qui normalmente si viene a metà stagione con gli innesti tecnici già rodati a dovere e in pieno sviluppo.

Non se possa essere corretta l'interpretazione che appunto lo sviluppo lo stanno compiendo solo i Mercedes mentre sono ancora molto indietro gli altri e che forse recupereranno terreno tra due o tre mesi (in pratica a stagione quasi finita)
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 433
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da groovestar » 19/07/2020, 7:50

Beh la Ferrari ha ammesso di essere indietro causa lockdown.
Redbull semplicemente ha sbagliato gli aggiornamenti e peggiorato la vettura.

Mercedes continua a migliorare, sia di telaio che di motore.
Un miglioramento così vistoso in un circuito guidato è sorprendente.

E non penso che il Das dia vantaggi così marcati, dato che il suo utilizzo è molto limitato.

Sembra di essere tornati indietro di 6 anni...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 19/07/2020, 8:51

Aggiungo una ultima cosa: oggi Wolff ironizza sullo sviluppo della sua Power unit, ma ha avuto necessità del solito chiarimento orientato della Fia per riottenere una schiacciate superiorità.

L'unica consolazione, a fronte delle difficoltà Honda, è che il karma ha colpito anche Verstappen e Marko.
Chissà se non ci penseranno due volte a fornire un assist a Mercedes...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da gilles70 » 19/07/2020, 15:32

13 giri alla fine e due Ferrari già doppiate.....
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2735
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da groovestar » 19/07/2020, 15:55

Prestazione imbarazzante per la Ferrari.
L'unico che in questo we salva la faccia è Verstappen, nonostante l'errore nel giro di schieramento.

La Mercedes ha il potenziale per doppiare tutte le vetture in griglia, compresa se stessa.
E penso che l'obiettivo sia proprio quello: umiliare tutto il resto della griglia in un 1-2-3-4.

Nel mentre emerge che il motore 2020 sia stato studiato per utilizzare l'olio in fase di combustione.

Ed arrivati a questo punto, vista la performance degli altri motoristi, ho il legittimo dubbio che la direttiva 2019 sia stata redatta sulla scorta delle caratteristiche di questa nuova Power unit.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pennywise » 19/07/2020, 18:18

Altro reclamo Renault contro RP.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7233
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Laffite26 » 19/07/2020, 19:45

La Mercedes ha scavato un solco incolmabile, c'è poco da fare. E se pensiamo che anche nel 21 il regolamento sarà lo stesso allora abbiamo gran parte del copione dei prossimi Gp già scritti.

Verstappen probabilmente è l'unico in questo momento ad opporre una minima resistenza contro Hamilton, va sempre oltre le capacità del suo mezzo (Albon doppiato). Giù il cappello ogni volta.

Forse qualcuno ci ha creduto ad un podio improbabile delle Ferrari dopo le qualifiche di ieri, ma al di là della strategia completamente errata di Leclerc, che comunque ha dato spettacolo contro Norris, e la pur volenterosa prestazione di Vettel, questa macchina letteralmente si trascina in pista. A Silverstone mi aspetto un'altra via crucis.

Haas ha aguzzato l'ingegno e gli è andata bene finendo a punti, mentre le Alfa sprofondano.Credo che non si mai capitato a Raikkonen di restare a 0 punti dopo tre gare.

Mercedes rosa? Hamilton ha doppiato Perez e ha tolto ogni dubbio. Perciò non chiamiamole Mercedes.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 433
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da groovestar » 19/07/2020, 20:23

Beh dalla analisi dei dati, al netto dell'aumento di prestazione del motore, i parametri della Racing Point e della Mercedes dello scorso anno appaiono sovrapponibili.

Per il resto è tutto vero.
Il gap è incolmabile per tutti, Redbull compresa.

Solo l'orgoglio e l'intraprendenza di Verstappen tengono a galla la baracca, ma senza la pioggia e le chiamate strategiche giuste, avrebbe terminato la gara dietro le Racing point.

Ferrari inguardabile in tutti i campi, e solo Vettel fa quello che può, mentre Leclerc, che si difende con coraggio, mostra tutti i suoi limiti in fase di gestione.

Comunque pare che in pochi abbiano seguito la formula 2 con attenzione: gomme rosse poco performanti e vantaggio per chi difendeva con un pit in meno.

La mossa Ferrari di differenziare le strategie sa di disperazione, mentre in Redbull si dimostrano molto attenti.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 20/07/2020, 11:09

Comunque in questa stagione, ancor più che nel 2019, sto trovando stucchevole questa quotidiana beatificazione di Hamilton.

"La pole migliore di tutti i tempi...qui sta scrivendo la storia...siamo di fronte forse al più grande pilota di tutti i tempi...".

Non so, forse è colpa di Sky Italia, forse è colpa dei media manager della Formula 1, ma sinceramente mi sto motivando a passare i miei fine settimana in maniera diversa e, magari, a leggere i resoconti dalla stampa specializzata inglese.

Nessun pilota della storia della formula 1 si è trovato a correre nell'agio in cui sta correndo, e correrà, Hamilton.

La Ferrari di Schumacher ha avuto solo 2 stagioni in cui era davvero inavvicinabile, mentre Hamilton ha avuto la possibilità di correre nel 2014, 2015, 2016, 2019, 2020 (ed aggiungiamo 2021) contro il solo compagno di scuderia, con un vantaggio medio di un secondo a giro rispetto agli avversari.
Dal 2017 poi beneficia dell'aiuto di un pilota che può impensierirlo una tantum...cioè dai, di cosa stiamo davvero parlando?

Sinceramente questa situazione tecnica non ha precedenti, tanto più che fino al 2013, si lavorava per interrompere situazioni di dominio tecnico troppo marcato (Williams, Ferrari e Redbull ne sanno qualcosa).

Cioè anche basta...
In un contesto in cui per 6 stagioni hai la assoluta certezza di arrivare in una delle prime due posizioni del podio, è normale che si aggiornino statistiche.

Però davvero...gli si dia un minimo di ponderazione, perché questa continua celebrazione di Hamilton sta diventando noiosa e, talvolta, grottesca.

In un momento storico in cui peraltro ci sarebbero almeno 3 piloti poco più che ventenni che potrebbero metterlo in serissima difficoltà.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 20/07/2020, 13:24

Sinceramente non sto a sentire i peana che fanno su Sky ora a questo ora a quello e in effetti mi danno più fastidio gli osanna per Leclerc, non perché il ragazzo non valga, ma perché ritengo che i troppi incensamenti del tipo il predestinato altro non facciano che aumentare il rischio di bruciarlo. Sulla faccenda poi del più grande di sempre mi sono già espresso: non solo non esiste paragonare piloti di epoche differenti, neppure se sono vicine e neppure se divengono contemporanee tra loro, ma con uno a fine carriera e l'altro nel suo pieno splendore. Ovvio che se non si ritira Hamilton troverà prima o poi il giovane che l'azzanna, è la ruota che gira.
Inutile anche far notare l'enorme differenza di prestazioni tra la sua MB e gli altri, non è certo colpa sua e non c'è alcuna prova contraria che la sua abilità sarebbe stata presente anche con un minore aiuto del mezzo. Lo si dice sempre quando uno sportivo domina a lungo, lo si diceva anche di Agostini e della sua MV. E' una cosa ingiusta, tutto lì. Fangio cambiava marca di stagione in stagione per essere certo di correre sempre con il mezzo migliore.
Inutile prendersela anche con la Mercedes e se scegliessi di passare i weekend in modo diverso non sarebbe per la sua superiorità, ma perché da anni sono vietati i test privati e perché è vietato lo sviluppo della p.u.
Sono però regole che hanno accettato e sottoscritto tutti i partecipanti e solo per questo varrebbe la pena di cambiare canale.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

Prossimo

Torna a Formula 1 2020

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite