[01] GP Austria - Red Bull Ring

Forun dedicato alla stagione 2020 di F1

da groovestar » 05/07/2020, 19:25

PS: Vettel a mio avviso non finisce la stagione.
Troppa acredine da ambo le parti.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7907
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Ferrario Nicola » 05/07/2020, 19:35

In effetti ... dovesse capitare, chi vedi in Ferrari per portare al termine questa anomala stagione?
Ferrario Nicola
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 01/09/2018, 17:41

da groovestar » 05/07/2020, 20:12

Giovinazzi o Sainz.
Anche Ricciardo ha avuto problemi nel suo team e suppongo che possa esserci del movimento.

Le dichiarazioni di Binotto nel post gara non mi sono piaciute: con la macchina che è stata affidata loro, i piloti hanno fatto miracoli.
Leclerc è stato bravo e fortunato, con Sainz anche lui ha rischiato di buttare la propria gara, e poco può essere rimproverato a Vettel (che già dalle prove lamentava troppo sovrasterzo) che ci ha provato nell'unico momento buono.
Ma quando devi prendere rischi eccessivi, o pagano molto, o finisce male.

Certo senza neutralizzazioni le Ferrari avrebbero concluso quinte ed ottave. Quanti punti potrà aver perso Vettel? 2? 3?
Ridicolo recriminazioni in merito a punti mancati, quando dovrebbero puntare a vincere.
Ma finalmente può prendersela con Vettel e mascherare il pessimo lavoro svolto finora...

Sinceramente resto stupito dal fatto che Hamilton abbia subito una penalizzazione, mentre Sainz l'abbia passata liscia.

Comunque l'impressione che ho avuto oggi è che in McLaren abbiano puntato sul cavallo giusto.

Certo, 3 piloti sopportati nei rispettivi team è un fatto inedito ed, a mio avviso, controproducente.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7907
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 05/07/2020, 20:35

Visto il video con gli highlights di 6 minuti del canale youtube F1.

Bello sentire quasi solo nomi di giovani piloti, che ormai han preso il completo palcoscenico..
molto bene Leclerc, già maturo e primo pilota, affidabile e concreto, la Ferrari al contrario pare finita prima del via. Antonini parla di problemi realmente gravi, non solo di motore e aerodinamica.
Per la vittoria di gare probabilmente se ne riparla (forse) nel '22, visto che gli sviluppi sono sostanzialmente bloccati.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4602
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Laffite26 » 05/07/2020, 21:04

A pensar male si fa peccato ma a volte ci si azzecca. E se Vettel abbia volutamente tirato i remi in barca e non si è voluto spendere più di tanto? La giravolta nel tentativo di passare Sainz in altri tempi avrebbe riempito pagine di discussione ma oggi passa quasi inosservata, tanto non sarà più ferrarista quindi che importa.

Per il resto è stata una gara d'altri tempi con tanti ritiri e risultati niente affatto scontati. Red Bull cornute e mazziate. Leclerc emerge dal coma profondo (che questa vettura vada forte a serbatoio scarico?). Norris dimostra di avere fegato e talento da vendere. Hamilton non impeccabile. Sono quasi certo che tra una settimana sarà ancora spettacolo e gli ingredienti ci sono tutti.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da Powerslide » 05/07/2020, 21:46

Che Sainz sia piuttosto rude è risaputo, ma oggi non ho visto nulla di scorretto nei confronti di Vettel. Seb arriva con una ruota già bloccata semplicemente perché è lungo.
A mia opinione il tedesco e il monegasco hanno una velocità sufficientemente equivalente, dove emerge Leclerc è nel corpo a corpo dove sbaglia difficilmente. E non è cosa da poco.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6493
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da groovestar » 05/07/2020, 22:52

Non dico che Sainz sia stato scorretto, come del resto non lo è stato nemmeno Hamilton, ma l'impressione è che entrambi si siano curati poco dell'avversario nella loro difesa.
Ruvido però certamente si, soprattutto nel duello con i due Ferraristi.

Comunque anche io ho avuto l'impressione di un Vettel poco volitivo su una vettura poco equilibrata.

Leclerc invece ha compiuto sue sorpassi significativi prendendo anche i suoi rischi.
La fortuna aiuta gli audaci e si è trovato al posto giusto al momento giusto.

Ha fatto 10 giri molto intensi, ma i precedenti 60 sono stati una vera agonia contro vetture e piloti che dovevano e potevano essere alla portata e l'impressione è che questo secondo posto sia un dono dal cielo.

Certo, ad onor del vero, la settimana prossima si parte con incognite da non sottovalutare: se è vero che la Ferrari è terribilmente lenta, la Mercedes pare già in difficoltà con le Power unit, così come la Redbull non pare troppo resistente.
Un gp così ravvicinato con un clima caldo, può rappresentare un'incognita e, come per la Ferrari, non esistono molti margini di manovra.

Del resto erano anni che non si vedevano così tanti ritiri.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7907
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 05/07/2020, 23:18

groovestar ha scritto:Comunque anche io ho avuto l'impressione di un Vettel poco volitivo su una vettura poco equilibrata.


Ma io non ho visto un Seb poco volitivo, lo fosse stato non ci avrebbe provato. Ha fatto ciò che la macchina gli permetteva, cioè poco o niente. Quando ha creduto di poter approfittare della SC ha compiuto un errore che nelle ultime stagioni sembra diventato un suo classico: nei corpo a corpo finisce in testacoda. E la cosa mi spiace veramente perché lo considero un gran bravo ragazzo. Purtroppo nello sport, anche in questo, la testa senza pensieri e remore è basilare.

A proposito del prossimo GP: le previsioni danno pioggia per domenica. Fosse vero sarebbe una gara diversa.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6493
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da groovestar » 06/07/2020, 6:44

No, ma infatti il tentativo di sorpasso su Sainz poteva assolutamente starci, così come l'errore.

Tuttavia nel recupero dal fondo è sembrato meno convinto del compagno di squadra, tanto da avere molte difficoltà nel superare la Williams di Russell.
Vero, ci sono dei limiti, ma è parso meno convinto rispetto al recente passato.

Ci fosse pioggia questo we, finalmente potremmo scoprire se è vero che la Ferrari ha più carico aerodinamico rispetto agli avversari.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7907
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da avvocato » 06/07/2020, 10:44

Io sono di parte, quindi fazioso, ma Leclerc ieri è stato memorabile.

Vettel conferma il suo declino, peraltro ieri la Ferrari pareva un'Arna diesel.

Lando mi piace come pilota: confermate le indiscrezioni secondo le quali il suo nome deriva dalla passione del padre per il mitico protagonista (ispirato a Lando Buzzanca) del famoso fumetto erotico-pornografico italiano anni settanta, pubblicazione dalla quale è cominciata la degenerazione della mia miopia.
Avatar utente
avvocato
GP2
GP2
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 10/12/2014, 16:02

da groovestar » 06/07/2020, 10:55

Beh c'è poco da dire, ieri Leclerc ha salvato le castagne dal fuoco a Binotto.
Per quanto in difficoltà (scelta folle quella della Racing Point) Perez resta un pessimo cliente in fase di sorpasso.

Ieri invece non mi è piaciuto Hamilton, un we non certo esaltante il suo, culminato con un incidente evitabilissimo.

Molto sfortunato Albon che, purtroppo, non riesce a raccogliere quanto di buono sta seminando.
Ha giustamente di che rammaricarsi perchè, ragionevolmente, avrebbe potuto vincere il GP e, con un compagno di box come Verstappen, certe occasioni vanno monetizzate, perchè rischiano di non ripetersi.
Ancora mi chiedo come mai tengano sulla graticola un pilota che, nel corso di questo anno e 1/2 ha mostrato una crescita incredibile, in netto contrasto con i risultati raccolti nelle formule minori (ove, purtroppo per lui, ha dovuto giocarsela con gente quale Leclerc, Russel e Norris).
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7907
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 06/07/2020, 13:02

La faccenda della Racing Point fa cadere le braccia, A livello etico è grave quanto il presunto Ferrari gate, ma nessuno fa nulla.
Perché? Due motivi: il primo, il meno pesante è che fare uno sgarbo a papà Stroll è un po' come mostrare il dito medio a Donald Trump, il secondo è che il Circus è tenuto per le palle dalla MB. È ovvio che non possono escludere la Racing Point senza sanzionare la MB perché vendere i disegni esecutivi di una F1 vecchia di un anno è vietato, come è vietato vendere tanti pezzi di ricambio da costruirsene in casa almeno un paio.
Ma perché la MB tiene per le palle il Circus? Semplice: negli anni accumulando mezzi e vittorie ha lasciato la sua impronta in F1 e un suo abbandono sarebbe molto, troppo sentito dagli appassionati, specialmente i più giovani, senza considerare che lascerebbe a piedi metà dello schieramento.
Sono a dire che anche un abbandono della Ferrari creerebbe un vuoto pneumatico nel Circus, forse (fino poco tempo fa avrei detto sicuramente) maggiore di quello delle Frecce d'Argento, ma con una differenza: la MB lo dice e lo fa, la Rossa invece si sente legata alla F1 più di quanto in effetti non lo sia.
Il mito Ferrari nasce da molti fattori, ma a mio parere i più importanti sono quattro: la Mille Miglia, la 24h di Le Mans, il motore 12 cilindri e il personaggio Enzo Ferrari. La F1 ha meno influenza e all'epoca delle vittorie agli inizi di questo millennio il mito già esisteva. L'esserci concentrata esclusivamente o quasi sulla massima formula è stata 50 anni fa una scelta dettata dalle scarse risorse di soldi e di ampiezza di struttura e personale, poi quasi un'esigenza essendo state le altre categorie cannibalizzate e sminuite per ... merito di Bernie. Il peccato è stato, nei tempi buoni, sbandierare il fatto di essere la scuderia che aveva partecipato a tutti i mondiali di F1 mettendo in mostra la volontà di non perdere questo record. E invece oggi la F1 nuoce all'immagine del Cavallino e l'attuale dirigenza, presidente e Ceo, si stanno dimostrando completamente inadeguati al compito e con un carisma meno che nullo.
Attenzione, molta, perché i miti come nascono possono anche morire.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6493
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da groovestar » 06/07/2020, 13:22

Ragionamento che non fa una grinza e che va di pari passo con la questione Das.

Le spiegazioni della Fia sul punto sono grottesche.

Ma vi è di più: sono convinto che anche la questione della PU Ferrari rientri nel medesimo calderone.
Non appena un motore diventa più efficiente di un Mercedes, viene estromesso.
Qualsiasi diversa soluzione Ferrari è stata, negli anni, ritenuta illegale.

Solo per la Ferrari le zone d'ombra diventano violazioni regolamentari, mentre per la Mercedes si inventano soluzioni ingegnose.

Ma come sempre, la colpa è nel manico e, ribadisco, con Marchionne in vita anche la Mercedes restava al posto suo...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7907
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Laffite26 » 06/07/2020, 14:41

C'è da dire anche che la gestione del carrozzone da parte degli americani non aiuta. Ross Brawn sembrava quello che aveva il compito di istruire la nuova dirigenza alla Formula 1 invece ne è diventato l'esecutore di quello che hanno in mente.

E' vero che i miti un giorno possono anche cadere ma preferibilmente vorrei che accadesse per morte naturale e non per omicidio.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da Pennywise » 06/07/2020, 14:46

" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7177
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 2020

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite