[14] GP Italia: Monza

Forum dedicato alla stagione 2018 di F1

da Powerslide » 03/09/2018, 22:19

Greyeyes 1989 ha scritto:Ho l'impressione ma Power mi correggerà che sulle Ferrari si sia dato troppo camber al retrotreno per cercare di ovviare alla resistenza all'avanzamento data dal pneumatico, ora a Monza in aria pulita questo può non creare problemi, ma se giri sempre senza carico alla lunga vai a stressare la ridotta porzione di gomma che scarica tutto a terra con i risultati visti...


Ci avevo pensato, ma il blister più evidente è troppo centrale per essere un problema di camber .... :think:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6496
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da duvel » 03/09/2018, 22:32

Powerslide ha scritto:
Greyeyes 1989 ha scritto:Ho l'impressione ma Power mi correggerà che sulle Ferrari si sia dato troppo camber al retrotreno per cercare di ovviare alla resistenza all'avanzamento data dal pneumatico, ora a Monza in aria pulita questo può non creare problemi, ma se giri sempre senza carico alla lunga vai a stressare la ridotta porzione di gomma che scarica tutto a terra con i risultati visti...


Ci avevo pensato, ma il blister più evidente è troppo centrale per essere un problema di camber .... :think:


A me l'osservazione di Greyeyes pare abbastanza plausibile :shock:

Immagine
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da groovestar » 03/09/2018, 22:43

tutto il trambusto su Vettel ha messo in secondo piano la cattiva gestione della gomma gialla da parte della Ferrari, in controtendenza rispetto al passato.

Anche la Vettura di Vettel ha palesato gravi problemi di blister, nonostante un recupero non così forsennato.

Effettivamente i conti fatti da power sollevano il dubbio che, anche senza Bottas, la Ferrari avrebbe avuto difficoltà a resistere agli attacchi di Hamilton.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7923
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 04/09/2018, 4:10

Intanto ascolti, a mio giudizio, deludenti.
Dopo una prima fila rossa e un pompaggio mediatico incrddibile m'aspettavo di vedere numeri con 2 cifre, come nell'era Schumi, ma rai fa 5,5 milioni, sky 1.7, tv8 1.2.
Evidentemente la F1 non tira più come una volta, la gente "comune" preferisce farsi una passeggiata piuttosto che vedersi un GP.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4603
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da gilles70 » 04/09/2018, 6:16

La ricomparsa della RAI in diretta ha tirato su parecchio l'audience. le ultime gare avevano fatto ascolti ridicoli, poco più di 2 milioni di spettatori sommando sky e tv8. Stavolta hanno passato gli 8 milioni.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2701
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Pennywise » 04/09/2018, 6:50

Immagine

Mia interpretazione:

Chi ha Sky, tende a guardarla su Sky (anche per giustificare l'investimento fatto)

Qualche non abbonato a Sky ha scelto di fruire del loro servizio attraverso TV8 (ma non mi sembrano tantissimi ............. :roll: )

I numeri della RAI, secondo me, sono molto buoni anche in relazione allo share ed alle varie alternative.

Restano da quantizzare quelli che hanno seguito la diretta sul canale Twitter di Sky
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7187
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da 330tr » 04/09/2018, 7:44

2 rosse in prima fila a Monza, GP di casa superpompato dai media? Nell'era Schumacher si facevano 12 milioni..

in: Archivio > La Nuova Sardegna > 2000 > 09 > 26 > GLI ASCOLTI La «Rossa» d...
GLI ASCOLTI La «Rossa» di Schumi trascina l'audience in pole positition

ROMA. E record di ascolti per la vittoria di Michael Schumacher nel gp Usa di Indianapolis. Domenica la doppietta Ferrari è stata seguita su Raiuno da 14.396.000 spettatori col 55.90% di share. Per l'anno 2000 si tratta dell'ascolto più alto in termini di spettatori: Monza, due settimane fa, fu seguita da 13.843.000 (ma con il 72.76%), mentre a marzo per il Gp del Brasile gli spettatori furono addirittura 14 milioni 86 mila spettatori (con il 60.74%).
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4603
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Pennywise » 04/09/2018, 8:03

Sono passati 18 anni, sono cambiate un pò di cose (non necessariamente in meglio) ed è cambiata l'offerta.

:roll:
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7187
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da 330tr » 04/09/2018, 10:20

Fatto sta che in Italia in 20 anni si son persi per strada sei milioni di spettatori per l'evento clou della stagione..
Per carità, meglio pochi ma buoni. Ma c'era una minuscola speranza che con un ascolto-monstre (10 milioni?) la rai tornasse sui propri passi.
Ora è chiaro che il gioco non vale la candela.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4603
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 04/09/2018, 11:06

Non è più la stessa F1.
Ne Vettel ne Hamilton appassionano minimamente il pubblico italiano.

Gp noiosi e, salvo quest’anno, vittoria Mercedes scontata.

Perché mai uno dovrebbe guardare la F1?
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7923
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 04/09/2018, 11:42

Per la rinascita Ferrari e la prevista doppietta rossa in casa.
Vettel non è meno simpatico di Schumacher, e i tifosi incomprensibilmente adorano Raikkonen.
Se un botto d'ascolti doveva esserci, era domenica. Così non è stato.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4603
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 04/09/2018, 12:03

Vettel non è poi così amato, ed i gp non sono così interessanti.

Detto questo poi, Schumacher ed Hakkinen erano uomini, questi...sembrano solo dei ragazzini.

La Ferrari sta facendo bene, ma siamo lontani dai tempi della F2002 (checchè ne pensino i giornalisti, la Ferrari è superiore sul filo dei decimi, nulla a che vedere con i panzer degli anni 2000).
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7923
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da roger86 » 04/09/2018, 12:21

Secondo me erano molto, ma molto, piu' noiosi i Gran Premi dell'epoca. Certo oggi lo show si ottiene mediante DRS e gomme ballerine, ma dubito che lo spettatore medio se ne accorga. Per me il calo e' piu' correllato con il minore interesse che le nuove generazioni provano verso l'automobilismo in generale
roger86
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 200
Iscritto il: 26/05/2014, 11:40

da groovestar » 04/09/2018, 12:22

È vero che erano più noiose, ma i valori erano genuini.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7923
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 04/09/2018, 12:26

Secondo me non mettete nel conto quanti si guardano la gara in Streaming o a scrocco (che sono impossibili da contare) situazione inesistente nel 2000

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7279
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

PrecedenteProssimo

Torna a 2018

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite