[14] GP Italia: Monza

Forum dedicato alla stagione 2018 di F1

da roger86 » 02/09/2018, 16:53

Pero' e' vero, magari negli anni '70 Regazzoni si metteva a fare da tappo agli avversari rovinando la sua gara...pero' io non riesco a ricordami episodi simili e cosi' ripetuti negli ultimi anni. Quante volte e' successo con Bottas, almeno 3-4 ormai. Non ce l'ho con la Mercedes, e' solo molto brutto da vedere
roger86
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 200
Iscritto il: 26/05/2014, 11:40

da 330tr » 02/09/2018, 17:01

Guardate che la Mercedes non è nuova alle strategie imposte ai piloti.
Poi c'è gente come Bottas, che esegue, e gente come Fagioli, che inseguiva il direttore sportivo con un martello....
Il DTM poi è un'ottima scuola, per i giochini di squadra.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4587
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Pennywise » 02/09/2018, 17:08

Sinceramente non sono meravigliato dai giochi di squadra Mercedes, ma che la Ferrari non li faccia a questo punto del mondiale (al netto di un eventuale rifiuto di Kimi).

Oggi surclassati su tutta la linea.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7148
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Powerslide » 02/09/2018, 17:10

La cosa peggiore di Seb oggi non è stata la cavolata alla Roggia, gli capita spesso le rare volte che si trova dietro Kimi, ma le dichiarazioni post gara: un pugile suonato che ha balbettato come avesse attaccato il compagno in curva 1, 2 e 4, invece di dire "sorry ho sbagliato".
Andate a vedere all'ingresso della Biassono (che sarebbe il Curvone") come la distanza di Seb da Kimi fosse molto maggiore di quella tra lui e Lewis. Ma Vettel guardava davanti e non dietro.

P.S. Non bello vedere il gioco della MB, ma le gomme di Kimi si sarebbero usurate ugualmente come è accaduto anche a quelle di Seb.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da groovestar » 02/09/2018, 17:21

Vettel ha decisamente sbagliato nelle dichiarazioni, soprattutto se - come sembra - non vi erano consegne per il via e Kimi era libero di correre.
Poteva lasciarlo sfilare e riattaccarlo in curva 1, usufruendo della scia.

Forse questo apre un bel punto di domanda: perché proprio a Monza, dai la possibilità a Kimi di giocarsi la vittoria?
O meglio: perché porti il tuo pilota di punta a guardare avanti e non indietro?

Perché Vettel più che chiudere ad Hamilton, pare sorpreso del suo ingresso, non avvedendosi della manovra.

Non vorrei che avessero lasciato Kimi libero di vincere per garantirgli la passerella a Monza.
Così fosse si sarebbe al masochismo più estremo.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7827
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 02/09/2018, 17:23

Aggiungo: non vorrei che Kimi avesse bruciato le gialle nel tentativo di difendersi da un undercut.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7827
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 02/09/2018, 17:28

groove ma no, nessuno ha dato a Kimi la possibilità di vincere a Monza. Al momento giusto avrebbe fatto passare Seb o ci avrebbe pensato il box al pit.
Il fatto è che per dna il tedesco non accetta di trovarsi il compagno davanti. Vedi prima Source di un paio d'anni fa o episodi analoghi.
Ogni tanto dubita di sé e sbaglia, ogni tanto gli si drizza l'ego e sbaglia.
Se non resetta col cavolo che vince un mondiale contro Hamilton a macchine quasi pari.
Ciò detto se è inferiore a Lewis, è superiore al resto della truppa.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da 330tr » 02/09/2018, 17:34

Powerslide ha scritto:groove ma no, nessuno ha dato a Kimi la possibilità di vincere a Monza. Al momento giusto avrebbe fatto passare Seb o ci avrebbe pensato il box al pit.


Stavolta penso proprio di no.
Credo abbia subodorato che "col cavolo che lo tengono" e abbia deciso di far saltare il banco.
Gli è andata male, e tutto a buone donne di conseguenza..

Ah, ma in Ferrari i giochi di squadra non si son mai fatti, a quanto leggo in giro..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4587
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da guiporsche » 02/09/2018, 17:53

Credo che l'idea di Arrivabene era di dare opportunità a Vettel di cambiare posizione a metà gara al primo pit-stop col 'undercut'.
Ma, ordine veri alla Mercedes non c'erano e questo mi pare incredibile, guardando il Mondiale: Raikonnen chiude Vettel per due volte, anche frenando troppo tardi (in partenza) e troppo presto (Roggia), ma sempre nelle due occasione spostandolo (e questo per me è il più importante) e lasciando la strada aperta ad Hamilton.

Io non credo che le dichiariazone di Vettel sonno cosi sbagliate: lui era in full lock, non poteva fare di più. Pare sorpreso perchè il spazio, senza fare contatto, non c'era. Queste vetture sono grandi. Hamilton aggressivo e molto bravo, ma in un'altra domenica, sarebbe lui a fare il testacoda: la fortuna dei campioni.
guiporsche
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 29/09/2016, 14:57

da GOKT » 02/09/2018, 18:33

Oddio, io ricordo un team radio "Destroy his race" dato a Massa a Singapore 2011 nei confronti di Hamilton che lo seguiva...
Insomma, brutto a vedersi ok, ma son cose che hanno sempre fatto tutti.
A suzuka '97 e Sepang '99 non trasmettevano i team radio, sennò...
Avatar utente
GOKT
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 03/06/2008, 23:00

da groovestar » 02/09/2018, 19:20

Powerslide ha scritto:groove ma no, nessuno ha dato a Kimi la possibilità di vincere a Monza. Al momento giusto avrebbe fatto passare Seb o ci avrebbe pensato il box al pit.
Il fatto è che per dna il tedesco non accetta di trovarsi il compagno davanti. Vedi prima Source di un paio d'anni fa o episodi analoghi.
Ogni tanto dubita di sé e sbaglia, ogni tanto gli si drizza l'ego e sbaglia.
Se non resetta col cavolo che vince un mondiale contro Hamilton a macchine quasi pari.
Ciò detto se è inferiore a Lewis, è superiore al resto della truppa.


Ma se era così, non si poteva studiare una partenza diversa?
Se il designato alla vittoria è Vettel, perchè Raikkonen, invece di restare all'esterno e TAGLIARE verso l'interno la variante, si affretta a cercare la corda, concedendo a Vettel la traiettoria più esterna?

Per carità, manovra legittima, corretta e pulita, ma perchè lo fai?
Stessa cosa alla Roggia, perché?
Questo mi fa venire il dubbio, corroborato da Arrivabene, che Kimi potesse nutrire ambizioni di vittoria SE scattato meglio di Vettel.

Diversamente argomentando, ovvero che Kimi avrebbe dovuto lasciar strada, allora Vettel potrebbe aver ragione a recriminare sulla partenza, soprattutto se le consegne erano diverse.

Oggi emerge però una cosa importante: in Mercedes il fine giustifica i mezzi e vale tutto purché primeggi Hamilton, mentre in Ferrari sembra che, al pari di Singapore, non abbiano studiato bene il primo giro (nonostante Hamilton avesse dichiarato che avrebbe sfruttato la scia al primo giro) e, soprattutto, siano caduti in trappola con l'undercut, anticipando troppo il primo pit e prestando il fianco ai giochi di squadra.

Dico questo perchè Kimi sembrava in controllo con le rosse ed aveva dimostrato, anche dopo aver subito il sorpasso, di averne per restituire il colpo ad Hamilton.
Hanno palesemente abboccato alla finta Mercedes, trovandosi così nella finestra Bottas con gomme più usurate e, soprattutto, con un paio di giri veloci di troppo per scongiurare il sorpasso di Hamilton ai box.

Quanto a Kimi, ritengo che avrebbe potuto essere più aggressivo su Bottas, fintanto che Hamilton era a distanza di sicurezza, e non perdere così tanti giri...
Kimi non ha preso rischi e, cosa ancora peggiore, non ha opposto la minima resistenza ad Hamilton, che non si è sudato minimamente il sorpasso.

Sul resto Suzuka 97 Irvine corse su una strategia diversa dagli avversari a 2 stop, contro l'unica sosta di Schumacher e Villeneuve. Corse in rimonta e fece grandissime cose, con giri molto competitivi, e non fece da tappo clamoroso per propiziare il ritorno di Schumacher.
Idem a Sepang: le Ferrari fecero gara a se e ci fu uno scambio di posizioni.

Germania, Ungheria e Monza...questo mondiale dovrebbero darlo a Bottas.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7827
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da roger86 » 02/09/2018, 19:50

Intanto Forghieri suggerisce di tenere Raikkonen e di mettere Leclerc al posto di Vettel :shock: :mrgreen:

https://www.formulapassion.it/manifesto ... 98844.html
roger86
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 200
Iscritto il: 26/05/2014, 11:40

da groovestar » 02/09/2018, 20:00

Bene o male Formula Passion lo sostiene dal 2016.

Indubbio che Vettel abbia sbagliato, ma Mauro dimentica anche diversi errori strategici del muretto, fra cui quello citato precedentemente.

Spiace che una leggenda se ne esca con giudizi di questo genere.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7827
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da guiporsche » 02/09/2018, 22:10

Davvero. Formula Passion in generale ha un atteggiamento un po dificile di capire rispeto a Vettel. Si forse in Autosprint sono un po aziendalisti, in FP sono troppo negativi. Certo il tedesco non è stato da pagella 10 oggi, ma c'è tutto un contesto dietro.

Anche Turrini (naturalmente) difende Kimi e fa il processo a Vettel. Scrive che era impossibile di dare ordine di squadra per la partenza. :lol: Quando il vero problema è che non ci sono nessuno tipo di ordine vere basate su una chiara gerarchia: per la partenza, per il primo giro, etc.

Qualche volte pure Barrichello fu più veloce di Schumi, ma nessuno credeva che il braziliano fosse il più veloce durante tutta la stagione o capace di lottare con Hakkinen, Montoya, etc.
Todt era certamente un grande e la Ferrari lo manca, e tanto.
guiporsche
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 29/09/2016, 14:57

da Powerslide » 02/09/2018, 22:24

A volte leggendo e ascoltando torno con la mente a Singapore dello scorso anno.
Si riuscì a quasi incolpare Kimi per essere partito troppo bene :shock: :mrgreen:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2018

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite