News 2018

Forum dedicato alla stagione 2018 di F1

da Niki » 28/11/2018, 20:12

Hartley non lo conoscevo e non so neanche da dove è sbucato, ma mi piace come pilota. Ha fatto buone gare, mi sembra specialmente a Montecarlo.
Io spero che rimanga in qualche sedile, magari venga ripescato a stagione in corso.
E poi viene dalla terra degli All Blacks...
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Jackie_83 » 28/11/2018, 20:51

Bicampione del mondo WEC con la Porsche ed ex scarto del vivaio Red Bull...come Kvyat e Albion

Altro spunto di riflessione...i bibitari dopo aver bruciato il bruciabile stanno rincorrendo i loro ex-scarti per parcheggiarli in TR e poi ri-cestinarli

Ci hanno riprovato pure con Vergne e Buemi, ma pare che questi gli abbiano risposto col dito medio alzato...

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7280
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 28/11/2018, 20:53

Hartley è un rinnegato Redbull, ributtato nella mischia dopo risultati grandiosi nel Wec (tipo 2 titoli ed una 24 ore) e 5 anni di corse su vetture a ruote coperte ed esperienza nulla con le vetture F1 ibride.
Il fatto di aver lavorato in Porsche significa che il ragazzo portava un bagaglio di esperienze non indifferenti e può aver fornito un grosso aiuto ai motoristi nipponici.
Vien da se che il supponente Marko, non vedendolo come un prodotto commerciabile e non vedendo risultati mirabolanti in pista (non che il mezzo fornito fosse eccelso) lo ha messo sulla graticola già nel primo quarto di stagione.
Penso che un pilota della sua levatura, al netto dei risultati al di sotto delle attese, meriti di competere in una categoria ove le sue capacità vengano valorizzate, piuttosto che ad interim in una filiera per polli ammaestrati come è la Toro Rosso.

Per quanto attiene a Stroll, non sono stupito per nulla.
E' notorio che un pilota, quando passa da una vettura instabile e poco guidabile ad una più performante e stabile, sia in grado di ottenere rapidamente delle buone performance, mentre - per converso - chi ha la sfortuna di vivere un'esperienza opposta si può trovare di fronte ad un vero e proprio calvario.
Stroll ha fatto malissimo quest'anno, vuoi per il mezzo, vuoi per la totale assenza di motivazioni nel correre in un team che lui stesso aveva scaricato (figurarsi la voglia di lavorare con lui...) quantomeno dal gp di Ungheria, ovvio che recuperata una vettura molto competitiva e le giuste motivazioni, si sia messo in mostra. Infondo la velocità di base la ha ed in questa due giorni, poteva dal libero sfogo alle frustrazioni di un intero anno.
Vien da se che occorrerà pesare le performance il prossimo anno, quando i tempi conteranno davvero e si troverà a partire da zero.
Teniamo conto che la classifica è buona, ma i rilievi cronometrici assoluti del WE di gara sono molto diversi...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7928
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 28/11/2018, 20:55

Jackie_83 ha scritto:Bicampione del mondo WEC con la Porsche ed ex scarto del vivaio Red Bull...come Kvyat e Albion

Altro spunto di riflessione...i bibitari dopo aver bruciato il bruciabile stanno rincorrendo i loro ex-scarti per parcheggiarli in TR e poi ri-cestinarli

Ci hanno riprovato pure con Vergne e Buemi, ma pare che questi gli abbiano risposto col dito medio alzato...

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk


dito medio a ben donde, visto che entrambi i piloti sono top driver in altre categorie.
Chi gli fa fare di abbandonare team ove loro sono il riferimento, categorie in cui vincono e guadagni interessanti per riempire un sedile a centro gruppo?
Addirittura Buemi pare disse "o Redbull o nulla"
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7928
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bschenker » 28/11/2018, 21:14

Cosa sono precisamente i accordi di Buemi con Red Bull non so, in ogni caso e stato prodotto un sedile per Buemi, e se ho capito bene (in francese) di quello detto in una intervista lavora sempre ancor nel simulatore per loro, anche se meno che in passato.

Per lui il Formula E (Renault resp. Nissan) e WEC per la Toyota ha precedenza. Cosi coma parla lui erano previsto soltanto dei test in pista (per problemi calendario non venuto) per poter meglio confrontare pista/simulatore.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Niki » 28/11/2018, 23:02

La RB ha esordito bene, faceva quello che faceva il vecchio quando era in vita.
Solo che in seguito hanno estremizzato il concetto, ossia hanno preso piloti e li hanno fatti durare una stagione massimo due per poi scaricarli e passare ai successivi.
Poi bisogna vedere che politiche commerciali hanno che noi non sappiamo.
Per capire questo basta andare a guardarsi "grand prix driver" di cui avevo parlato in un altro post.
E penso che il problema maggiore della RB sia Marko: più passa il tempo, più vedo Horner come un impiegato con potere non decisionale riguardo i piloti.
Oltre all'occhio, il sasso che prese deve aver mezzo sfasciato anche una parte di cervello all'austriaco.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Laffite26 » 29/11/2018, 1:43

Niki ha scritto:Hartley non lo conoscevo e non so neanche da dove è sbucato, ma mi piace come pilota. Ha fatto buone gare, mi sembra specialmente a Montecarlo.
Io spero che rimanga in qualche sedile, magari venga ripescato a stagione in corso.
E poi viene dalla terra degli All Blacks...


Non segui il WEC, male! :naughty: ;)

Brendon Hartley probabilmente, sotto il profilo umano, è il pilota più amabile che ci sia nel motorsport a detta di chi lo ha conosciuto e di chi ne ha avuto a che fare. Sempre disponibile con tutti, sempre pronto ad aiutare le persone con cui lavora e ragazzo assai umile. Quest'ultima qualità è molto apprezzata dai giapponesi che infatti lo hanno ringraziato pubblicamente.
E'sempre stato molto veloce in qualunque categoria abbia mai corso,ma in Formula 1 queste doti purtroppo non bastano.

Ripeto ancora, il problema è che la griglia è molto risicata e per accedervi bisogna sganciare cifre astronomiche oppure rientrare nel programma di sviluppo di un top team. Tanti meritano di correre nella categoria regina così come molti non meritano di essere appiedati quasi senza appello (vedi Vandoorne, Wehrlein ed altri).
La Red Bull ricopre una parte indicativa in questo gioco. Non è possibile che a un solo uomo venga lasciato in mano il destino di ben quattro persone. Da avere decine di piloti a disposizione ora ne hanno appena un paio a furia di promuovere ed esonerare quasi senza criterio,o non appena le prestazioni sono in calo. Licenziano piloti ma al tempo stesso questi piloti restano in orbita dei bibitari, non sono più a loro disposizione ma in qualche modo lo restano. Insomma, Marko li sa prendere (e ci prende) in giro.
Nel 2015 Kvyat venne promosso nel team ufficiale per sostituire Vettel con grandi speranze per il futuro salvo poi venir giubilato, per un eccesso di rigore, dallo stesso Marko dopo una stagione dove ottenne più punti di Ricciardo. A Sainz stava per essere rovinata la carriera da un contratto da cui non vedeva via d'uscita e dove gli fu persino impedito di rescinderlo,salvo poi trovare una scappatoia in Renault.Insomma una gestione quasi dittatoriale che non fa altro che riverberarsi sulle altre caselle del mercato piloti. A questo punto credo che anche Gasly non potrà dormire sonni tranquilli se dovesse accusare distacchi considerevoli da Verstappen, il solo e intoccabile di quella filiera.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 400
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da bschenker » 29/11/2018, 9:32

Laffite26 ha scritto: Non è possibile che a un solo uomo venga lasciato in mano il destino di ben quattro persone.


Purtroppo il mondo non e il Paradiso che vogliamo e questa valle anche per lo sport motoristico.

Helmut Marko e la persona di fiducia di Dietrich Mateschitz, se non mi spaglia da sempre, e perciò fa il bello e il brutto. E non solo di quattro persone, di tutto il Team Red Bull e Toro Rosso.

Da li poteva essere partita la causa della separazione da Sauber che partiva dell’ingaggio di Raikkonen, che non era gradita a Red Bull (Sponsor).
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Niki » 29/11/2018, 9:40

Il Wec... vero, seguo solo la 24H. Quest'anno ho guardato la 6 ore del Nürburgring e quella di Spa.
Chissà se Mateschitz sa quello che combina e non Marko. Se lo sa, magari gli va bene così.
Di Hartley ho visto qualche intervista e mi è sembrato un ragazzo come si deve, a differenza di tanti altri che popolano l'ambiente.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 29/11/2018, 16:06

Certo che avere sotto contratto Ricciardo e Sainz e perdere ENTRAMBI e puntare su Gasly ed Albon è - se permettete - quanto di più dilettantesco nella gestione dei piloti (per non parlare dell'inqualificabile comportamento verso Kvyat).

Che Verstappen sia un talento precoce è assodato, ma fare terra bruciata nella speranza di battere il record di Vettel e farne il più giovane campione del mondo...beh è una cosa alquanto ridicola!

In primis perchè regali alla concorrenza dei drivers che sono di livello mondiale, e poi perchè alla fin fine, rischi di ritrovarti col cerino in mano nel momento in cui Verstappen deciderà di andarsene.

Del resto una cosa è certa, ovvero che se Max non vincerà un titolo nel prossimo biennio, farà carte false per accaparrarsi un sedile in Ferrari o Mercedes.
Ed infondo è quello che Marko si merita, non credo che Jos Verstappen avrà molte remore a salutare la compagnia ed andarsene dato che, da che mondo è mondo, sono i top Drivers a dettare il mercato piloti (sempre che tu non ti chiami Alonso).
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7928
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 29/11/2018, 17:30

groovestar ha scritto:...sono i top Drivers a dettare il mercato piloti (sempre che tu non ti chiami Alonso).


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

A me Gasly piace, e penso sia un buon pilota. Spero che l'anno prossimo, in barba a tutto e tutti, farà un coso così al mostro della laguna nera.
Sono sicuro che se dovesse accadere, in quel momento inizierebbe il boicottaggio.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Pennywise » 29/11/2018, 18:08

Comunque vada, bentornato in F1 :clap:

" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7189
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Jackie_83 » 03/12/2018, 23:57

A quanto pare sergino non é stato appiedato...

https://www.f1world.it/formula-1-e-stat ... -progetto/

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7280
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 04/12/2018, 9:43

E verrebbe da dire: decisione sua o dei suoi sponsor?

Escludo che, al netto della pessima vettura, non esistessero le garanzie tecniche per proseguire.
Con i tanti nomi sovietici e non in ballo, difficilmente avrebbero affidato ad un pilota del calibro di Russell un posto in un team allo sbando.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7928
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 04/12/2018, 22:48

Magari ha finito la grana
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2018

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite