News 2018

Forum dedicato alla stagione 2018 di F1

da jackyickx » 21/11/2018, 13:18

Niki ha scritto:Mi fa piacere per Kubica, con tanti pipponi figli di papà che girano ora.
Però dubito che sia in grado di correre come prima. Spero di sbagliarmi, ma il braccio infortunato è veramente ridotto male. Con tutti i servocomandi che possono avere, non so se riusciranno ad essergli utili.

Riguardo i circuiti: ho letto di un anniversario, non ricordo quale, che cadrà l'anno prossimo al gran premio di Cina. Ed è tutto dire.

Lo penso anch'io.
In Cina ci sarà il 1000° GP mondiale.
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2056
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da groovestar » 21/11/2018, 13:42

Robert merita di tornare a gareggiare a tempo pieno.
Probabilmente non sarà quello di un tempo, ma con la lunga fila di piloti che sono rimasti a piedi - anche con ricchi sponsor - significa che è in grado di svolgere il proprio lavoro al meglio.
Del resto in F1 non esiste la simpatia e nessuno ti regala nulla, anche se hai sponsor e talento, figurarsi se sei reduce da un infortunio terribile.

Di certo ha dimostrato di essere al livello di Sirotkin che, pur non essendo un fulmine, non è certo così malvagio (purtroppo per lui si è bruciato una buona possibilità con una vettura decisamente oscena).

Ciò detto, lo staff Williams annovera ottimi professionisti ed un partner motoristico solido e pronto a dare una mano, insomma risalire la china è possibile ed il team di Frank già negli scorsi anni ci ha fatto vedere recuperi di performance di buon livello.

Per quanto riguarda il gp 1000 in Cina, penso che non si debba essere così sorpresi o scettici: il mondo si è rimpicciolito e la Cina è una delle maggiori potenze mondiali ed, a mio avviso, merita un posto in calendario ben più di appuntamenti buoni unicamente per il sollazzo di emiri e ricchi bancarottieri europei.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7217
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 21/11/2018, 14:45

Io il 1000° gran premio lo avrei corso d'ufficio a Spa, anche se è ridotto come è ridotto.
Per quello che riguarda le lenzuola semoventi, lì non ci farei correre neanche i carretti in legno per tutto l'oro del mondo.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14482
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Racer Cek » 21/11/2018, 21:43

Felice e sorpreso dal rientro a tempo pieno di Robert,ormai non ci speravo più. A fare da giudice,come sempre, sarà il cronometro.
"A Buenos Aires c'era una parabolica che in prova si prendeva col pedale del gas a fondo corsa,in gara forse:dipendeva dal carico di benzina a bordo e da quanto quel giorno ti importasse sopravvivere davvero" (J.Watson)
Avatar utente
Racer Cek
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1663
Iscritto il: 19/09/2009, 23:37
Località: PC Town

da groovestar » 21/11/2018, 22:21

Esatto. Ma comunque vada è una storia meravigliosa
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7217
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Laffite26 » 21/11/2018, 23:51

Kubica è il protagonista di una bella storia. Giù il cappello ma ho le mie perplessità sul suo rientro.

Ha lasciato forzatamente il mondo dei gp quando gli appuntamenti erano ancora 18 in calendario. Oggi si corre di più e sarà in grado di tenere una tenuta fisica in una stagione molto lunga e dai ritmi serrati?

Il problema alla mano non è stato risolto del tutto e questo potrebbe essere pericoloso anche per gli altri piloti. Il piede penso sia rimasto lo stesso ma oggi serve molto di più.Gli auguro di superare queste difficoltà.

Dispiace un po' per Sirotkin. Personalmente lo avrei confermato anche se non è un fenomeno, ma è un pilota diligente che spesso quest'anno si è messo dietro anche il più quotato Stroll (non che ci voglia molto,ma almeno è un piccolo risultato).
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 322
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da groovestar » 22/11/2018, 7:53

Se può girare per 100 e più giri nei test ed è abile per fare il terzo pilota, allora è più che idoneo alla guida.

Penso che se verrà annunciato il suo rientro, si dovrà fare un reset e pensare a lui come un qualsiasi debuttante normodotato e valutare la sua performance solo guardando al cronometro (che già nel 2018 lo poneva al di sopra dei titolari).

Non è nel giro per pietismo o simpatia, ma per le sue capacità, che sono state testate per tutta la stagione. Se la Ferrari lo cercava come pilota di sviluppo, non era per questioni di immagine, ma perché evidentemente è in grado di fornire un ottimo feedback
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7217
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 22/11/2018, 9:32

Bisogna vedere come ha fatto i 100 giri. Se tutti insieme, o in diverse tornate. Pilota sviluppatore ormai vale praticamente zero, girando al simulatore.
Poi 100 giri di prova, da solo o con gli altri, sono una cosa, un gran premio un'altra.
Ho anche dubbi sul fatto che con la mano possa manovrare quella valanga di pulsanti sul volante.
Per assurdo, sarebbe stato meglio con un volante vero, cioè uno di quelli perfettamente tondi, a tre razze, con al massimo l'interruttore per lo spegnimento.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14482
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 22/11/2018, 10:29

Nel test che ha effettuato ha fatto diverse simulazioni di gara, soprattutto lo scorso anno, con pochi decimi di differenza con Sirotkin (sostanzialmente, in termini di velocità venivano dati alla pari).

Ma a prescindere da tutto occorre dire due cose:
1. La Fia non darebbe mai l'idoneità agonistica ad un pilota con serie limitazioni fisiche e che potrebbe rappresentare un pericolo per gli avversari in pista.

2. Kubica ha effettivamente lavorato allo sviluppo della Williams. Il suo non è stato un ruolo di immagine stile Jorda od altro, ma ha gareggiato e fornito feedback per i piloti titolari (il simulatore non ti sottopone alle sollecitazioni di una gara, ma ti fornisce dati importanti in merito alla sensibilità del pilota ed alla sua effettiva velocità, quantomeno a livello potenziale). Fece inoltre un passo indietro a livello di tempo in vettura proprio per permettere ai due novellini di capire meglio la Williams.

Per il resto è tutto vero, con un volante tondo e senza controlli, sarebbe più facile, tuttavia Kubica ha riprogettato per intero la pulsantiera per le sue esigenze, penso che alla fine potrebbe aver risolto in modo più ingegnoso i suoi problemi.
In ogni caso nessuno in F1 fa nulla per nulla. Kubica porta garanzie economiche importanti per la sopravvivenza del team, e nessuno si sarebbe esposto economicamente per supportare un pilota che non è in grado di gareggiare.

Io spero di leggere presto questo annuncio, perchè è il coronamento di una storia che ha dell'incredibile ed è il premio meritato per un uomo che non si è mai arreso, fin dai tempi della F3.
Poteva godersi la salute, i risultati importanti conseguiti nei Rally, i soldi dell'assicurazione, trovare un lavoro da opinionista, ed invece a 32 anni ha ricominciato da zero un percorso difficilissimo per tornare in F1 e dimostrare al mondo di essere ancora uno dei 20 piloti d'elite del motorport.

Da ammirare e basta.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7217
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pennywise » 22/11/2018, 10:43

Eccolo.

" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6948
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Niki » 22/11/2018, 12:03

groovestar ha scritto:Nel test che ha effettuato ha fatto diverse simulazioni di gara, soprattutto lo scorso anno, con pochi decimi di differenza con Sirotkin (sostanzialmente, in termini di velocità venivano dati alla pari).

Ma a prescindere da tutto occorre dire due cose:
1. La Fia non darebbe mai l'idoneità agonistica ad un pilota con serie limitazioni fisiche e che potrebbe rappresentare un pericolo per gli avversari in pista.

2. Kubica ha effettivamente lavorato allo sviluppo della Williams. Il suo non è stato un ruolo di immagine stile Jorda od altro, ma ha gareggiato e fornito feedback per i piloti titolari (il simulatore non ti sottopone alle sollecitazioni di una gara, ma ti fornisce dati importanti in merito alla sensibilità del pilota ed alla sua effettiva velocità, quantomeno a livello potenziale). Fece inoltre un passo indietro a livello di tempo in vettura proprio per permettere ai due novellini di capire meglio la Williams.

Per il resto è tutto vero, con un volante tondo e senza controlli, sarebbe più facile, tuttavia Kubica ha riprogettato per intero la pulsantiera per le sue esigenze, penso che alla fine potrebbe aver risolto in modo più ingegnoso i suoi problemi.
In ogni caso nessuno in F1 fa nulla per nulla. Kubica porta garanzie economiche importanti per la sopravvivenza del team, e nessuno si sarebbe esposto economicamente per supportare un pilota che non è in grado di gareggiare.

Io spero di leggere presto questo annuncio, perchè è il coronamento di una storia che ha dell'incredibile ed è il premio meritato per un uomo che non si è mai arreso, fin dai tempi della F3.
Poteva godersi la salute, i risultati importanti conseguiti nei Rally, i soldi dell'assicurazione, trovare un lavoro da opinionista, ed invece a 32 anni ha ricominciato da zero un percorso difficilissimo per tornare in F1 e dimostrare al mondo di essere ancora uno dei 20 piloti d'elite del motorport.

Da ammirare e basta.


Lo spero per lui. Vedremo come andrà.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14482
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da 330tr » 22/11/2018, 14:07

Grande Kubo. Comunque vada sarà un successo per l'ambiente e una pompata di energia alla moribonda Williams reduce da figlidi e paparini incompetenti.
Finalmente un pilota e un personaggio con una storia fantastica, che è senza dubbio più spendibile mediaticamente dei due ragazzetti dello scorso anno.
Speriamo sia una favola a lieto fine.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4043
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 22/11/2018, 15:33

Assolutamente.
Chi conosce Kubica sa che è il polacco stesso il peggior giudice di se stesso, e non sarebbe mai tornato solo per fare circo.

Da suo grandissimo estimatore, vedo in tutto ciò un lieto fine, anche dovesse veleggiare nelle ultime posizioni a causa di un mezzo non all'altezza (ovvio che la speranza è quella di essere smentito).
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7217
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 22/11/2018, 15:43

Aggiungo una cosa: in tutto questo paga il (forse) incolpevole Sirotkin.
Numeri alla mano si è dimostrato spesso più veloce di Stroll, più fortunato di lui a fare risultato in classifica, ed in 12 occasioni ha terminato davanti al canadese che, quatto quatto, siederà su una Force India nel 2019.

Penso sia stato molto sfortunato e la battaglia vinta lo scorso anno per aggiudicarsi un sedile si è trasformata in un boomerang, trovandosi ora fuori dalla F1 e con l'etichetta di pilota pagante.
Forse ci si poteva aspettare qualcosa di più, ma difficilmente avrebbe potuto far meglio ed, a meno di pensare che Stroll sia uno dei peggiori piloti in griglia e dei più scarsi in assoluto (cosa che, al netto della questione economica, non credo sia esatta) viene forse troppo frettolosamente accantonato.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7217
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 22/11/2018, 16:01

I due driver della Williams di quest'anno sono veramente poca cosa...la macchina è una ciofeca ma sono abbastanza sicuro che il Massa del 2017 avrebbe serenamente fatto pelo e contropelo a entrambi anche oggi




Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6955
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 2018

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 5 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 5 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti