News 2018

Forum dedicato alla stagione 2018 di F1

da groovestar » 15/10/2018, 14:25

Tutti i posti di rilievo sono occupati fino al 2020.
Schumacher pare, al momento, poco interessato alle strategie Redbull (che avrebbero giubilato Tickum per far posto a Mick) e penso che potrà approdare in F1 solo dietro endorsement di una casa ufficiale. Bruciarsi per un'annata in Toro Rosso, sarebbe alquanto ridicolo.

Al momento sia Ferrari che Mercedes sono molto coperti, ma non è detto che una delle due case non lo piazzi a far esperienza dopo il 2019, attendendo le evoluzioni del mercato.

Di certo il ragazzo, al primo campionato corso da protagonista, ha necessità di affinare le proprie capacità e di crescere al meglio, nonostante il titolo di F3 rappresenti da sempre il viatico verso la F1 (quanto mostrato da Giovinazzi, Leclerc, Stroll, Ocon e, soprattutto, Verstappen dimostrano come sia ancora una buona scuola di pilotaggio).

In ogni caso in questo fine settimana, al netto di alcuni errori dovuti alla tensione, ha mostrato delle belle cose e degli ottimi sorpassi (oltre ad una brutta chiusura nei confronti del suo avversario diretto in un momento in cui la sua vettura era danneggiata).

Da romantico spero di vederlo in rosso, ma penso che sia uno dei rari casi in cui sia un pilota a poter scegliere ove accasarsi e non viceversa. Del resto sia Mercedes che Ferrari hanno un debito di riconoscenza verso il padre, per cui se confermerà il suo percorso di crescita, non avrà problemi a debuttare nel circus (ed aggiungerei anche, senza raccomandazioni).
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7164
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pennywise » 15/10/2018, 14:57

Vandoorne in Formula E
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6929
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 16/10/2018, 8:34

Anche Pascal!
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7164
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 16/10/2018, 9:13

La F.E di oggi sembra un po' la Indy di una volta, con tutti i "trombati" della F.1 che si riversavano lí in cerca di un rilancio (che non sempre avveniva)

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6927
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Laffite26 » 17/10/2018, 1:02

Io credo invece che la F.E possa essere un'opportunità preziosa per questi piloti. Non credo sia un parcheggio di gente appiedata e vecchie glorie. Certo,manca il vero campione ma penso che prima o poi arriverà colui che con la sua immagine saprà richiamare più gente a questa categoria ed il fatto che quest'anno ci sarà Massa indica che si va in quella direzione.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da groovestar » 18/10/2018, 8:04

Buemi e Vergne infatti hanno alzato molto le proprie quotazioni, venendo ricontattati da Redbull per un posto in Toro Rosso, da entrambi (giustamente) rifiutato.

Penso che la categoria debba ancora crescere, ma rispetto agli esordi il potenziale è molto maggiore, il seguito c'è ed il parco piloti - con Massa, Vandoorne, Wherlein, Buemi, Vergne, Paffet, Piquet e Lotterer - è davvero molto competitivo.

Si attende solo che corrano su circuiti veri
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7164
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 18/10/2018, 14:12

Leggevo le novità regolamentari per la F1 del prossimo anno, le potete trovare sul sito di AS, sono delle piccolezze pazzesche.
Ad es. la bandiera a scacchi resterà, ma sarà solo scenografica: il vero arrivo verrà segnalato da un pannello luminoso (ovviamente a scacchi :mrgreen: ) che comparirà sul cruscotto. Questo ad evitare errori sul giro in cui segnalare il fine gara (disguido che si presenta in misura proporzionale a quella di affidare il drappo al fesso/fessa di turno).
Ma la cosa più bella è l'innalzamento dell'ala di 5 cm in modo che i piloti possano vedere dietro. Ovviamente ciò comporterà una maggiore efficienza della stessa ed un ulteriore aumento della down-force. Ma questo ai soloni del Circus poco importa. Mi chiedo: ma mettere una telecamera posteriore come quella usata a LeMans (ma anche dai nostri autotrasportatori di merce su furgoni :doh: ) era tanto difficile?
In compenso si è provveduto a inserire una telecamera sull'airscope per escludere l'halo dalle riprese onboard :?
Gran problema risolto. Bravi :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da bschenker » 18/10/2018, 14:39

E non dimenticare l'ala anteriore piu largha, gia adesso la maggioranza stima in modo eratta fin dove va perche non lo vedeno. Allora ancora piu largha perche la perdita di aderenza per i elementi permesso in meno deve essere compensato.

Non e che per quello dietro si trovato la scusa della vista perche altimenti non era piu bilanciato in confronti di quello anteriore?

I americani sono arrivati, nelle INDY si rischi di nuovo stare in schia. Come hanno fatto?
Diminuire l'aderenza!

In fondo e facile ad arrivare in fondo perche le corse sul bagnato portano a piu competizione? Semplice l'asfalto bagnato fa stesso effeto.

Sembra che Franz Tost abbia detto l'esempio per le vetture del 2020 dovrebbe essere il Lotus 72, per me va bene!
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da bschenker » 18/10/2018, 19:34

Appena letta un articolo nel quale si parla ci sarebbe in studio anche una soluzione in direzione di vetture come il Williams del Padre Rosberg.

Causato della osservazione fatto del figlio dopo la Demo a Monte Carlo, dove Nico sosteneva di essere sorpresa seguire il padre anche molto vicino senza sentire nessun disturbo.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da 330tr » 18/10/2018, 19:38

Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4019
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Baldi » 19/10/2018, 7:00

Accidenti! Ci sono cose semplici e basilari e non ne sanno nulla?

Se avessimo auto SENZA ali l'effetto scia non sarebbe più dannoso.
Non ci vuole molto a capirlo!

Eppure... come ebeti, tendono ad aumentare la downforce dovuta alle ali...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10369
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da sundance76 » 19/10/2018, 14:04

Powerslide ha scritto:Leggevo le novità regolamentari per la F1 del prossimo anno, le potete trovare sul sito di AS, sono delle piccolezze pazzesche.
Ad es. la bandiera a scacchi resterà, ma sarà solo scenografica: il vero arrivo verrà segnalato da un pannello luminoso (ovviamente a scacchi :mrgreen: ) che comparirà sul cruscotto. Questo ad evitare errori sul giro in cui segnalare il fine gara (disguido che si presenta in misura proporzionale a quella di affidare il drappo al fesso/fessa di turno).
Ma la cosa più bella è l'innalzamento dell'ala di 5 cm in modo che i piloti possano vedere dietro. Ovviamente ciò comporterà una maggiore efficienza della stessa ed un ulteriore aumento della down-force. Ma questo ai soloni del Circus poco importa. Mi chiedo: ma mettere una telecamera posteriore come quella usata a LeMans (ma anche dai nostri autotrasportatori di merce su furgoni :doh: ) era tanto difficile?
In compenso si è provveduto a inserire una telecamera sull'airscope per escludere l'halo dalle riprese onboard :?
Gran problema risolto. Bravi :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


Ormai tra il leggere le novità regolamentari e l'acuirsi del mal di fegato c'è un rapporto direttamente proporzionale.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8143
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da 330tr » 19/10/2018, 17:32

:lol: :lol: :lol:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4019
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Connacht » 19/10/2018, 18:05

330tr ha scritto:Io invece vado controcorrente e dico che il motorsport è basilarmente maschio, e tale è bene che resti.
Benissimo e benvenuto l'una-tantum, ma, mi si consenta, la vita di una donna, che dà la vita e la cresce, conta di più di quella di un uomo.
Lavori pericolosi..meglio a uomini.
Il caso della De Villota per me è emblematico..


Magari lasciamole decidere cosa vogliono fare senza un maschio di turno che spieghi loro che ruolo hanno nel mondo, visto che sono esseri umani al pari di noi e quindi perfettamente libere, autonome e capaci di intendere e di volere - non vasi di carne e sangue in cui piantare il seme riproduttivo.
Avatar utente
Connacht
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 21/03/2006, 0:00
Località: Where I end and you begin

da 330tr » 19/10/2018, 18:46

Il mio non era affatto un discorso maschilista, ma un pensiero d'amore per l'altro sesso, amore, da uomo innamorato, non di violenta prevaricazione e volontà di sottomissione.
Poi, giusto, ognuno è libero di far ciò che più gli piace.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4019
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 2018

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 7 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 7 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti