[13] GP Belgio - Spa-Francorchamps

Forum dedicato alla stagione 2016 di F1

da Jackie_83 » 29/08/2016, 15:17

Vettel sta perdendo la brocca esattamente come ai tempi di Webber e Ricciardo, in questo caso la storia NON insegna

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7099
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Andrew » 29/08/2016, 15:23

Colpa di Vettel al 90%, ves ha sbagliato tutto dopo e soprattutto è stato un idiota a fae certe dichiarazioni (mi volevo vendicare etc)
però, che manico..

Osceno il commento Sky pro Vettel
Avatar utente
Andrew
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 26/02/2007, 0:00
Località: Da qualche parte tra i grattacieli di Manhattan

da Pennywise » 29/08/2016, 16:08

Vestappen ha visto un buchino e da pilota l'ha sfruttato fino in fondo

Immagine

Ma proprio tutto - tutto :mrgreen:

Vettel ha chiuso la curva pensando di essere da solo in pista :doh: :roll:
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7024
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Skater » 29/08/2016, 17:00

Non basta vedere un budino, serve sopratutto capire se sei in grado di tenere la macchina senza spintonato gli altri. Comunque le dichiarazioni fatte nel dopogara sonoDELIRANTI!!
Avatar utente
Skater
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 07/03/2016, 10:07
Località: Sesto San Giovanni

da echoes » 29/08/2016, 17:52

Pennywise ha scritto:Vestappen ha visto un buchino e da pilota l'ha sfruttato fino in fondo

Immagine

Ma proprio tutto - tutto :mrgreen:

Vettel ha chiuso la curva pensando di essere da solo in pista :doh: :roll:


Se questo e' essere in pista allora vale tutto, ma proprio tutto.

Caro Charlie, questo e' stare in pista, non quella buffonata che autorizzi oggi (certo, i cordoli erano leggermente piu alti di quelli di oggi...).

https://youtu.be/D6PWd1ew1dg
"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2017
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da groovestar » 29/08/2016, 19:13

Finalmente la foto cui facevo riferimento.

Sarò magari scemo io, ma sorpassare un pilota che resta nei limiti della pista tagliando la curva sul cordolo, è sempre stato oggetto di sanzione.
Lo stesso Kimi, che aveva completato il sorpasso su Verstappen pur essendo stato buttato fuori pista, ha restituito la posizione per evitare sanzioni.

Molto meglio come era nel 91, dove già solo immaginare una sciocchezza simile era alquanto improbabile
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7444
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bibo » 29/08/2016, 20:48

La manovra fatta al via dal bimbo la posso anche accettare e ricondurre a un incidente di gara, tra l'altro anch'io sono del parere che Vettel abbia una buona fetta della responsabilità in quanto è successo. Ma il cambio di direzione e la frenata in cima al rettilineo del Kemmel, fatta in faccia a Raikkonen a 300 km/h è inaccettabile e criminale. Certe cose non si fanno. Mai. Un conto sono i sorpassi da urlo (quando riescono) vedi ad esempio il Zanna a Laguna Seca, anche lui completamente fuori pista, ma le porcherie no. Bisogne che qualcuno lo "educhi" in fretta. Questo succede quando si costruiscono i piloti bambini. Un grande talento ma è ancora piccolo per una responsabilità da top driver di F1. Spero che non si faccia male e non ne faccia agli altri.
bibo
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 05/10/2008, 23:30

da groovestar » 30/08/2016, 9:28

http://www.formulapassion.it/2016/08/f1 ... rgognarsi/

La risposta del giovane Verstappen non si fa attendere ed è di quelle che faranno discutere.
Se una parte della ricostruzione è per diversi versi condivisibile, il resto delle dichiarazioni sono deliranti e spiegano il perchè il ragazzino andava (e va) punito piuttosto che incoraggiato.
Ci sta tutto l'errore di Vettel che è stato ampiamente sviscerato, ma nella analisi è abbastanza puerile nel non voler ammettere che di spazio per passare non ve ne era, a meno che entrambi i ferraristi non si fossero fatti da parte.
Ma, infondo, potrebbe starci anche questo, dato che in un incidente di gara tutti possono avere la propria versione dei fatti.

Non ci sta in nessun modo dire a due campioni del mondo che dovrebbero vergognarsi, soprattutto quando alla fine deve piangere solo se stesso per aver provato una manovra arrischiata, dato che è lui che si infila in un imbuto e non viene spinto da nessuno.
Non ci sta attaccare Raikkonen perchè lui era decisamente incolpevole nella situazione.
Non ci sta attaccare così violentemente Vettel che ha candidamente ammesso di non averlo nemmeno visto e che nulla ha detto contro di lui (se non che le diatribe da piloti si risolvono fra di loro e non con l'aiuto dei giudici).

Ma la cosa peggiore di tutte: non ci sta la vendetta in pista.
Nessuno può correre con l'intento di danneggiare un altro concorrente.
Nessuno può correre creando volontariamente un pericolo in pista.
Ma soprattutto un ragazzino che, come giustamente analizzato da molti, ha determinato il ritiro di due piloti a causa del suo rientro in pista, ha mandato fuori pista Raikkonen e Perez e, soprattutto, ha rischiato di provocare un incidente pericolosissimo a più di 300 km/h, dovrebbe ricevere una buona lezione ed un buon bagno di umiltà.
Anche se è un fenomeno.
Anche se è un personaggio che fa vendere.

Ma se la federazione ipocrita non farà nulla (e non lo farà, nonostante in passato abbia bastonato grandi campioni) occorre che i piloti mettano in riga questo ragazzo.
Prima che la sua presunzione provochi qualche danno.

E nel dubbio di parzialità, posto una seconda autorevole opinione...
http://www.formulapassion.it/2016/08/f1 ... olpa-kimi/

(NB: forse non dovrebbe parlare proprio con Jos)
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7444
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bschenker » 30/08/2016, 11:20

Al fine e colpo di Kimi :clap: , non ha alzato il piede quando ha visto che Verstappen lo ha attacato al interno (anche se Jos era piu indietro).

Non ha alzato il piede quando Vettel ha cominciato spingere verso il interno (già almeno 100m prima), il quale oltre tutto dice di non aver visto Verstappen.

Se Vettel direbbe non pensava che insiste in quella posizione sarebbe credibile, perche quando ha iniziato a passare del sinistro della pista verso destra poteva vedere cosa fa Verstappen.

Vettel dice il falso se dice di aver lasciato spazio sufficente se non sarebbe stato Verstappen. Le varie Imagine (Video e Photo) fano vedere chiaramente che punta al stesso culmine curva che stato apena passato da Rosberg, spazio restava se passava traverso il muro.

E come dice Helmuth Marko, il Verstappen per Kimi non frena, :naughty: anche se il spazio non cera e usando testa (aparte di capire cosi non va :doh: ) sapeva che al esterno deve essere Vettel.

In ogni modo se Kimi avese alzato piede prima (sicuramente molto applaudito in Italia), a contato sarebbe venuta direttamente Vettel e Verstappen perche spazio rimasto non cera in nessun modo.


.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da 330tr » 30/08/2016, 11:26

@groove: Per fortuna ha a che fare con dei "gentlemen".
Volevo vederlo contro Mansell..a quest'ora avrebbe qualche dente in meno.
Le teste calde comunque ci sono sempre, in effetti malissimo ha fatto la federazione a non sanzionarlo, avvallando di fatto il suo spropositato comportamento DOPO la prima curva.
Ma va benissimo così, per LORO. Non aspettano altro che si creino polemiche, dualismi, battaglie che riaccendano le passioni e rialzino l'audience malmesso. Sotto questo punto di vista il figlio di Jos è come manna dal cielo.

@beat: Kimi è incolpevole. Vettel ha ammesso l'errore, seppur a denti stretti. Verstappen ha visto un varco mostruoso e ha fatto il suo mestiere. Ci si è fiondato dentro e bene ha fatto. Ma una volta lì non poteva sparire..
Per chi dice che Max ha sbagliato, vada a vedersi Berger a Monaco '90 contro Prost. Quella lì è una caxxxata.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 30/08/2016, 11:35

Immagine
Immagine sopra: Max è dentro, non può sparire, taglia sul cordolo.
Raikkonen è quasi alla corda, in posizione "normale", preso a sandwich. Vettel è esterno e taglia la traiettoria di Rai.
Io i grandi campioni in quel punto se a sinistra li ho sempre visti stare tutti in esterno, finire fuori, larghissimi, proprio per evitare guai.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da bschenker » 30/08/2016, 12:03

Forse non ha capito che e stato detto in modo sarcastico, e veramente l'unico che non ha nessun colpo.

In ogni modo faccia una visita sul Autosport Forum

Topic nel Racing Comments
Belgian GP start collision - who was to blame?
Pagina 11 intervento da “AustinF” intervento #515

Ce una sequenza di imagini di fronte del alto, che non so come copiare.

,
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da groovestar » 30/08/2016, 12:11

Infatti Vettel ha fatto una cagata notevole, dato che era lui a poter fruire della maggior quantità di spazio.

In ogni caso Verstappen non va sul cordolo perché spinto da Raikkonen, ma sceglie lui tale traiettoria pensando che esista un varco. Varco che sarebbe esistito solo pensando che il pilota che aveva il diritto alla traiettoria avrebbe mollato.

Secondo me l'errore c'è ed è stato grosso.
Non tanto per il tentativo in se, quanto piuttosto quello di aver puntato tutto alla prima curva, con un attacco alla disperata, gettando al vento soprattutto la sua gara, considerando che disponeva di una vettura e di un ritmo da podio.
Per questa cosa e per quanto gli è venuto deve piangere se stesso e non dare la colpa a nessuno, tantomeno a Raikkonen.

Detto ciò al via si è sempre molto caldi, ma sul dopo...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7444
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Tangorfopper » 30/08/2016, 12:32

Il link di riferimento dovrebbe essere questo:

http://forums.autosport.com/topic/203593-belgian-gp-start-collision-who-was-to-blame/page-11

Essendo un forum straniero non credo ci siano problemi a mettere il link.
Avatar utente
Tangorfopper
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1281
Iscritto il: 09/02/2010, 14:53

da Powerslide » 30/08/2016, 12:44

bschenker ha scritto:Forse non ha capito che e stato detto in modo sarcastico, e veramente l'unico che non ha nessun colpo.

In ogni modo faccia una visita sul Autosport Forum

Topic nel Racing Comments
Belgian GP start collision - who was to blame?
Pagina 11 intervento da “AustinF” intervento #515

Ce una sequenza di imagini di fronte del alto, che non so come copiare.

,


Eccole
A1.jpg
A1.jpg (64.26 KiB) Osservato 4989 volte
A2.jpg
A2.jpg (67.63 KiB) Osservato 4989 volte
A3.jpg
A3.jpg (66.17 KiB) Osservato 4989 volte
A4.jpg
A4.jpg (68.08 KiB) Osservato 4989 volte
A5.jpg
A5.jpg (68.77 KiB) Osservato 4989 volte


.. continua .....
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6345
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2016

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti