[13] GP Belgio - Spa-Francorchamps

Forum dedicato alla stagione 2016 di F1

da groovestar » 28/08/2016, 21:51

Sarà diventato come il blog del fan di Kimi, ma c'è anche chi deve a prescindere dare colpe ai ferraristi e, in questo caso, a Kimi.

Verstappen arriva da dietro e cerca un sorpasso impossibile facendo una enorme *****.

E ci può stare al via, si può non sanzionare, ma ***** rimane.

Cosa doveva fare Kimi dopo un attacco spregiudicato? Buttarsi all'esterno per dare spazio a chi arrivava da dietro?

In 24 anni mai ho visto nessuno provare una simile ***** al via di Spa, se non con esiti disastrosi.

Ma questo è il meno.
Quanto fatto nel gruppo, contro Kimi in corsa libera, contro Perez...
Tutto regolare?

Se è così bene, ma allora riconsidererei anche gli anni di insulti a molti piloti
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7443
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 28/08/2016, 22:02

Vista gara.
Vettel si butta su Raikkonen. Non gli lascia spazio, figuriamoci in quel momento quando hai qualcuno all'interno. Errore grave che distrugge la gara delle rosse. Vettel nelle dichiarazioni ammette l'errore.
Verstappen va preso da parte. L'improvviso cambio di direzione in faccia a Rai poteva essere addirittura FATALE. I piloti aggressivi vanno bene, ma ci vuole rispetto per il prossimo e attenzione, é uno sport pericoloso. Mi sarebbe piaciuto vedere una scena alla Senna-Schumacher in Francia '92; ma chi è che ha l'aura e la potenza di un Senna (a sua volta già caz.ziato da Alboreto), oggi?
Per il resto..benissimo Riccio. Tutto il resto é finzione scenica, il drs è kakka. :snooty:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Rovert » 28/08/2016, 22:12

Kim al via è l'unico incolpevole. Darei un 50 e 50 a Vettel e Verstappen, Seb doveva capire che all'interno c'era il compagno di squadra, mica era difficile... Max mai avrebbe potuto infilarsi là. A Grosjean l'hanno fatto capire qualche anno fa.

il problema di Raikko è che ultimamente soffre proprio tanto le staccate al limite degli avversari. La velocità ce l'ha ancora, gli manca la cattiveria. Penso che non attaccherà mai al muro il giovane max come qualcuno ipotizza... È diventato troppo buono.

PS seconda gara completa che vedo quest'anno. Mi son comprato la tv e adesso posso vederle. Continuo a pensare che mi sono perso ben poco. Oramai non riesco nemmeno più a tifare Luigino o chissà chi. Avessi preso bici e fari sarei stato molto più soddisfatto..

Rovert su tapatapatapa
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Skater » 28/08/2016, 22:22

Questo avvalora quanto già scritto su questo blog non ricordo da chi. Dovevano e dovevano omaggiare lo sponsor della birra Olandese quindi guai a chi tocca l'olandese volante, almeno fino a quando non farà volare qualcuno.
Avatar utente
Skater
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 07/03/2016, 10:07
Località: Sesto San Giovanni

da groovestar » 28/08/2016, 22:40

Quanto combinato a Spa è stato grave, ma qualcuno ha commentato che non si penalizza chi ha riempito le tribune coi suoi fan.

Per me è un campione, ma se non viene ripreso dopo quanto combinato oggi, si convincerà di essere la vittima.
In tutto ciò mi sono parse emblematiche le facce poco convinte di Horner e Marko dopo aver sentito le spiegaZioni del loro pilota.

In tanti lo stanno criticando di cambiare troppo spesso traiettoria e di frenare in faccia a chi cerca di passarlo.
Canada, Ungheria, Belgio.
Ogni volta porta il limite un po' oltre e ciò non va bene.
Prima o poi qualcuno si farà male.

O peggio, qualcuno inizierà a fare lo stesso, e allora sì che saranno guai seri
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7443
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 28/08/2016, 22:47

Rovert ha scritto:PS seconda gara completa che vedo quest'anno. Mi son comprato la tv e adesso posso vederle. Continuo a pensare che mi sono perso ben poco. Oramai non riesco nemmeno più a tifare Luigino o chissà chi. Avessi preso bici e fari sarei stato molto più soddisfatto..


Io vista replica rai in tv a casa di parenti. Spa in sè merita..ma questa F1 in sè è inutile. Oggi non avrei mai perso, come facevo anni fa, un pomeriggio libero d'estate davanti la tv.
Io vedo nel drs la morte della F1; sono ancora schifato da quel Canada di anni fa, in cui il vecchio Schumi avrebbe meritato un podio. È esattamente come il doping nel ciclismo. Altera le prestazioni. Non apprezzo più questa roba, così come ma son completamente disamorato del ciclismo.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 28/08/2016, 23:05

Riguardo Verstappen, se continua a fare il peerla e arrivare settecentesimo, oltre a far godere Riccio come un riccio, qualcuno della sua squadra lo prenderà a sculacciate..

Altra cosa, finalmente una bella gara a Spa di Alonso. A mio parere la perenne debolezza di Alo sulla pista che è il Nurburgring d'oggi lo relega un passo indietro rispetto ai grandissimi.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da gilles70 » 29/08/2016, 7:26

Rosberg è stato penalizzato quest'anno per molto meno, Verstappen non è mai neanche sotto investigazione.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2637
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da 330tr » 29/08/2016, 7:33

Niki ha scritto:.. maledire l'anima di Senna e Schumacher che hanno fatto diventare normali porcate del genere.


groovestar ha scritto:
L'atteggiamento alla Senna del "o mi fai passare o facciamo un incidente" va bene..


Paragonare questo Verstappen a Senna non mi pare proprio corretto.
Forse il primissimo, ma da quando l'ho visto io robe del genere non glie le ho mai viste fare, mai.
Nel '92 fece qualche brutta gara, e si faceva sorpassare.
Scorrettezze simili le ho viste fare solo a Berger, che francamente aveva dei momenti di follia inspiegabili.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da bschenker » 29/08/2016, 7:59

Se guarda i punti di penalita, piu di Rosberg e Hamilton toccata come di solito anche per cose ridicole.

Ritornando sulle sequenza di video che dovrebbeno allegeriere l'azione di Verstappen e da dire che non rispondano alla realta, per il semplice fatto che queste ripresse danno una idea errato della situazione non essendo in grado a fare vedere di che tipo di curva si tratta. Sulla prima foto fa vedere Rosberg non disturbato per la errata partenza di Verstappen di fare la curva sulla linea ideale e Raikkonen che tieni esattamente stessa linea. Quella che non fa vedere che quel punto e a circa 120 o piu gradi della curva stessa. Verstappen che con un culmine della sua linea a circa 60~80 gradi, e andando a stessa velocita e chiaramente in ruota da colissione con le due Ferrari perche impossibilitato a fare la curva parallelo al muretto.

Pero anche Vettel non e onesto, per prima non era lui con la partenza migliore, secondo il suo intento era chiaramente di obbligare Raikkonen a mollare e cedere il posto, a dire che non poteva vedere Verstappen al interno e una scussa a buon mercato. Siamo a Spa alla primissima curva della partenza dove e sempre qualcuno e vicino. Lui facendo il raggio piu larga era un puo piu veloce pero al massimo paralello a Kimi quando ha comimncato a chiudere. Se Verstappen non si trovava dove era, sequiva direttamente dietro e un ralentare di Raikkonen avrebbe portato a un investimento da dietro, possibilmente multiplo, Hulkenberg si trovava un pello piu in dietro e come si visto andare verso la curva del eau rouge non aveva nessuna intensione tirasi fuori della miscia.

Possiamo andare a vedere le partenze degli ultime 20 anni, i problemi hanno sempre creato i coportamenti come quelli di Vettel e Verstappen.

Non e una curva come fa pensare la ripressa a livelo stradale, e un tornate di almeno 150~160 gradi.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da bschenker » 29/08/2016, 8:42

Ce un fatto che nella trassmisione della RAI non si e vista. Quando Raikkonen arrivava dopo il primo giro in box si potteva immaginare che il danno non era lieve. Se in effeti si serviva durante il rosso parechie metri del nasto cosidetto americano a sistemare (potteva essere soltanto provisorio) il sotto della vettura, spezialmente pero non solo nella zuna dove si vedeva il focco.
Con altri parola Raikkonen si guadagnato il suo risultato con una vettura che era chiaramente inferiore nella prestazione in confronte quella di Vettel e naturalmente del giro regalato. Giro perso non per causa sua.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da groovestar » 29/08/2016, 11:57

330tr ha scritto:
Niki ha scritto:.. maledire l'anima di Senna e Schumacher che hanno fatto diventare normali porcate del genere.


groovestar ha scritto:
L'atteggiamento alla Senna del "o mi fai passare o facciamo un incidente" va bene..


Paragonare questo Verstappen a Senna non mi pare proprio corretto.
Forse il primissimo, ma da quando l'ho visto io robe del genere non glie le ho mai viste fare, mai.
Nel '92 fece qualche brutta gara, e si faceva sorpassare.
Scorrettezze simili le ho viste fare solo a Berger, che francamente aveva dei momenti di follia inspiegabili.


Alberto poco prima di lasciarci, in una bellissima intervista, raccontò la bella lezione che diede a Senna nel 1986.
Proprio come Verstappen ad inizio carriera aveva la tendenza a difendersi frenando sul muso dell'avversario in pieno rettifilo.
Rottosi le palle di questo Michele gli fece un brake test che lo dissuase vita natural durante dal riprovarci.

Sempre sul medesimo punto, giusto perché non si dica che si ha il dente avvelenato contro chiunque tocca la rossa e Raikkonen, l'inglese Brundle, a seguito della condotta di gara ungherese del giovane Max, disse che tale modo di difendersi forse può andar bene in F3, ma in F1, ove gli affari sono più seri, occorre essere un po' più intelligenti.

In ultimo aggiungo una cosa: solo perché hai visto un buco non significa che ti ci debba buttare a capofitto, soprattutto se è dubbio lo spazio fra te e la macchina che ti è davanti.
Come ampiamente detto da molti piloti, ciò va bene fintanto che il pilota che è davanti molla qualcosa proprio per evitare l'incidente. Ma se quello che è davanti non molla, avendone peraltro il diritto, tu che arrivi lanciato da dietro lo prendi e, certamente, non puoi dare la colpa al tuo collega che non ha lasciato la porta aperta.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7443
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bschenker » 29/08/2016, 13:55

In ogni modo lui insiste che e colpa al 100% dei due Ferraristi!

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 29/08/2016, 14:29

Io credo che Max andava sanzionato, ma non per quanto accaduto al via.
Non sarà stata la manovra più intelligente del mondo, ma era corretta.
A voler essere fiscali mi chiedo, se a termini di regolamento (giusto o sbagliato che sia) Kimi non fosse obbligato a lasciare più spazio essendo stato quasi affiancato (e le regole chiedono molto meno) quando ancora non era in curva.

Comunque anche se la manovra di Verstappen ha salvato la faccia a Seb, ma solo per i telecronisti di Sky e Rai, credo che a Maranello siano giustamente incaxxati col tedesco.
Non si può buttare via tutto il potenziale del team, tutto il mazzo che si son fatti tecnici e maestranze, perchè nella tua mente comincia ad aleggiare il sospetto di andare più piano di quello che per mesi è stato considerato da tutti i blog come un bollito (legge anche lui) ed invocata a gran voce la sostituzione.
Il modo in cui ha stretto è inammissibile verso chiunque, figurarsi verso il compagno di team, e viene da chi in Cina aveva spiegato al russo, in mondovisione, che solo i fessi si giocano la gara alla prima curva.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6345
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da groovestar » 29/08/2016, 14:49

Si, alla Ferrari viene comodo il casino combinato da Verstappen perché davanti ai media potranno lamentarsi per secoli, tuttavia proprio alla luce dei discorsi fatti da Vettel stesso, la minchiata fatta ha del clamoroso.

A conti fatti l'opinione che mi sono fatto anche io è che i veri problemi del tedesco non siano tanto nei proclama di Marchionne, quanto piuttosto nella ritrovata fiducia del finlandese e, soprattutto, nella ritrovata consistenza (per quanto come al solito Kimi abbia palesato diverse sbavature) del compagno di scuderia.

Ieri quasi sicuramente voleva dimostrarne di averne di più di Raikkonen ed ha finito per fare una pessima figura e, peraltro, del tutto inutilmente dati i gradi indiscussi di capitano (leggasi: in caso di necessità Raikkonen avrebbe dato strada come più volte capitato nel corso di questo biennio).

Del resto l'unica cosa che può seriamente destabilizzare un pilota è vedere che il proprio compagno di scuderia è appaiato nella classifica iridata.
Gli toccherà darsi una svegliata e tornare a tirar fuori prestazioni convincenti, dato che lui in primis ha caldeggiato il rinnovo del contratto del finlandese ed ora non può certo andare a lamentarsi da nessuno se si ritrova un cliente difficile al suo fianco.

Ed è già grazia che Kimi abbia preso l'episodio con un certo grado di filosofia.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7443
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2016

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti