[11] GP Ungheria - Hungaroring

Forum dedicato alla stagione 2016 di F1

da Baldi » 18/07/2016, 15:39

Siamo al GP di Ungheria, una tappa ormai diventata tradizionale nel calendario di F1.
Ecco le annotazioni della Pirelli sulle caratteristiche dell'appuntamento.


---------------------


ANTEPRIMA GRAN PREMIO DI UNGHERIA
Gara 11 di 21
Hungaroring, 22-24 luglio 2016


Milano, 18 luglio 2016 – Dopo i rettilinei a tutta velocità e i curvoni di Silverstone è il turno dello stretto e tortuoso Hungaroring. Per l’Ungheria sono stati nominati i pneumatici medium, soft e supersoft: statisticamente la combinazione più popolare dell’anno, usata l’ultima volta a Baku. L’Hungaroring è stato spesso descritto come un circuito da go-kart, solo più grande, e, ad aggiungere incertezze al primo circuito che ha ospitato un gran premio oltre la Cortina di Ferro esattamente 30 anni fa, ci pensano le condizioni meteo, che possono variare dal caldo estremo alla pioggia torrenziale (come due anni fa e anche nel 2011).

IL CIRCUITO DAL PUNTO DI VISTA DEI PNEUMATICI:

C’è un solo vero rettilineo all’Hungaroring, per cui i pneumatici sono costantemente sotto stress.
È una pista ben bilanciata, con trazione, frenata ed energia laterale egualmente richieste.
Le temperature elevate rendono determinante il degrado termico.
L’accento è sul grip meccanico, dato che le basse velocità comportano poco carico.
I piloti descrivono l’Hungaroring come uno dei circuiti fisicamente più impegnativi.
L’Ungheria dà il via a un altro doppio weekend, con i team che andranno subito in Germania.

LE TRE MESCOLE NOMINATE:

White medium: un set obbligatorio deve essere disponibile per la gara, è una mescola low working range.
Yellow soft: un altro set obbligatorio, la cui versatilità lo renderà molto popolare in gara.
Red supersoft: usate per le qualifiche, ma non è ancora chiaro il loro ruolo in gara.

COSÌ UN ANNO FA:

Lo scorso anno incidenti e safety car influenzarono la strategia. Il vincitore Sebastian Vettel si fermò due volte: partenza sulle soft, stint centrale ancora sulle soft e finale sulle medie.
Miglior strategia alternativa: Nico Rosberg sarebbe arrivato secondo con una sola sosta (soft- medium) se non avesse perso tempo a fine gara dopo un contatto con un altro pilota.

PAUL HEMBERY, DIRETTORE MOTORSPORT PIRELLI:

“L’Ungheria presenta un tipo di sfida molto diversa rispetto a Silverstone, ma alcuni dei team hanno usato il recente test inglese per provare alcune soluzioni che potrebbero essere rilevanti all’Hungaroring, quindi sarà interessante vederne l’effetto. La pista è stata completamente riasfaltata e in Austria questo fattore ha avuto un’influenza notevole: vedremo se sarà lo stesso anche in Ungheria, quindi le prove libere saranno molto importanti”.

QUALI NOVITÀ?

Quest’anno la pista è stata interamente riasfaltata e le infrastrutture del circuito riammodernate.
Ci sono anche nuovi cordoli e vie di fuga e l’effetto della riasfaltatura è anche quello di aver ridotto le irregolarità. Tutto questo dovrebbe portare a tempi sul giro più veloci.

ALTRE CURIOSITÀ:


In Ungheria Ferrari, Mercedes e Red Bull hanno fatto scelte di pneumatici diverse.
Test positivo per Pirelli a Silverstone con i prototipi concept di costruzione e mescole 2017 in dimensioni 2016, su una Mercedes 2014.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10484
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da gilles70 » 21/07/2016, 5:58

Ma il post sul gp d'Inghilterra è sparito ? La brexit ?
Ultima modifica di gilles70 il 24/07/2016, 9:12, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2647
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Jackie_83 » 21/07/2016, 11:11

Forse è finito cancellato mentre pulivo lo spam...anche se non mi pare di aver messo mano al topic

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7127
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Baldi » 21/07/2016, 11:44

Jackie_83 ha scritto:Forse è finito cancellato mentre pulivo lo spam...anche se non mi pare di aver messo mano al topic

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk



:shock:

:cry:
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10484
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Jackie_83 » 21/07/2016, 12:25

Baldi ha scritto:
Jackie_83 ha scritto:Forse è finito cancellato mentre pulivo lo spam...anche se non mi pare di aver messo mano al topic

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk



:shock:

:cry:

È possibile recuperarlo? :cry:

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7127
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Baldi » 22/07/2016, 8:37

Jackie_83 ha scritto:
Baldi ha scritto:
Jackie_83 ha scritto:Forse è finito cancellato mentre pulivo lo spam...anche se non mi pare di aver messo mano al topic

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk



:shock:

:cry:

È possibile recuperarlo? :cry:

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk




Mmmm

Potrebbe essere impossibile.
Ho chiesto "lumi" al nostro mitico programmatore, vediamo.



Forse l'unica è utilizzare un backup, però (lo dico da ignorante) si potrebbero perdere le cose più recenti.

Per cui... imparate a memoria tutto quello che scriverete per poterlo rimettere! :D
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10484
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Rovert » 22/07/2016, 9:17

Sbaglio o Inghilterra era in decimo gp e Ungheria dovrebbe essere l'undicesima prova...?

Rovert su tapatapatapa


Baldi: Corretto ^_^
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Baldi » 22/07/2016, 11:14

Prima sessione finita.

Pista completamente rifatta come asfaltatura e quindi molti parametri possono essere variati rispetto allo scorso anno.

Mercedes abbondantemente davanti a tutti soprattutto nella gestione in situazione gara.
Per quanto riguarda i pneumatici più morbidi si denota un gran consumo con tempi che si alzano copnsiderevolmente.

Come tempi la Ferrari è piuttosto lontana, oltre 1 secondo e sei decimi a parita di coperture.

La Red Bull solo apparentemente dietro alla Ferrari perchè si sono limitati a girare con pneumatici più duri.



Di certo la pista cambierà molto in questi giorni. Quello che si vedrà domani e domenica potrà essere molto diverso.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10484
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 22/07/2016, 11:44

Non penso siano tempi molto indicativi quelli di oggi.
Difficile ipotizzare il gap con la Mercedes, ma penso ci sarà una bella lotta fra Ferrari e Redbull.
Probabilmente gli austriaci sono più forti sul giro secco, ma i rossi sono sempre ben messi in ottica gara
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7492
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Baldi » 23/07/2016, 11:15

Terza sessione di prove:

La Mercedes sempre davanti, pur se il distacco dagli altri si è ridotto.
Da dire che Hamilton ha dovuto lavorare per £recuperare" il tempo perduto nel lavoro che non ha potuto compiere ieri.

Verstappen ha fatto registrare un tempo vicinissimo al miglior tempo di Rosberg (2 millesimi!) e anche Ricciardo non è andato male, pur se più attardato.

La Ferrari ha palesato qualche piccola difficoltà. Raikkonen è andato meglio di Vettel che sembrava un pò "legnoso", ma si può anche pensare che riusciranno a migliorare ancora qualcosina.

Dietro un guazzabuglio di piloti in lotta per le posizioni di rincalzo: Williams, Force India (Hulkenberg però è dietro), Mclaren... Anche lì in mezzo ci sarà battaglia sia in qualifica, sia in gara.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10484
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 23/07/2016, 20:26

Rosberg in pole dopo aver realizzato il miglior tempo con le gialle. Tutti alzano il piede, compreso Vettel che stava migliorando.
Tutto molto triste
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7492
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pennywise » 23/07/2016, 21:42

uploadfromtaptalk1469306536002.jpg
uploadfromtaptalk1469306536002.jpg (72.8 KiB) Osservato 5438 volte
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7043
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da bschenker » 23/07/2016, 22:07

E sempliciamente ridicolo, da anni i giallo, respetivamente il doppio giallo non vieni rispettato, e si continua con decissioni come questi. Non e solo Rosberg, che chiaramente non ha alzato, quello che dicono e ridicolo, altretanto ridicolo come in Austria con Hulkenberg, anche lui aveva alzato il piedi se a un tratto dove vai oltre 250 Kmh riduci di 4 kmh non sei conforme al regolamento che dice essere pronto a fermarti imediatamente. A Rosberg la velocita era piu basso pero di fatto ha fatto il miglior tempo del settore. Cera Hamilton (d'avanti), Ricciardo e Verstappen (dietro) che fino a quella zona erano piu veloce di Rosberg. Nessuno a partire di Hamilton, fuori di Rosberg, ha migliorato il tempo nel settore 2, tutti erano chiaramente piu lento che nei primi tentativi del Q3. Si vedi si vuole altri incidenti come quello di Bianchi, dove possono dire quello che vogliano, rispettando il regolamento nel senso della parola oggi lui sarebbe vivo.

Poi in Q1 dove tutti erano in difficolta la Red Bull rischia la cancellazione dei tempi per aver superato le linie, anche li si voleva ore di discussioni finche ha vinto il buon senso e possono partire in secondo filo.

Si spende continuamente estremamente danti soldi per la cosidetta sicurezza con tratti sempre piu largo asfaltato, mettendo i curbs che invitano direttamente a passare sopra e poi si installa elettronica a penalizare chi passa sopra, si blocco la comunicazione a dei mezzi che adirittura i responsabile non capiscono sempre che problema sia (Hamilton a Baku) e si continua essere meno elastico.

Pero su un problema che esiste da un secolo (a Suzuka potete vedere 30 ~ 40 anni indietro a quel posto trovi sempre chi sotto giallo (asciutto o bagnato) perde il controllo e un miracolo che mai un commisario lasciato la vita.

E una cosa cosi difficile di usare li una misura piu severo, con pochissimo soldi si quadagna molto sicurezza.

Alla prossima occasione ci saranno di piu che in situazione del genere farano il furbo!

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2028
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da groovestar » 24/07/2016, 8:51

Io biasimo Rosberg fino ad un certo punto.
Quando i giudici di gara rimangono impassibili, allora è lecito provarci, per quanto intrinsecamente scorretto.
D'altra parte per lui era l'unico modo di battere Hamilton.

Però accidenti, dire che ha rallentato quando nel settore di competenza ha fatto il miglior crono, il tutto diventa alquanto indifendibile.

Una volta bastava questo per eliminare quantomeno i tempi migliori.
Andando ancora indietro il mancato rispetto delle gialle comportava stop and go (Schumacher) o squalifiche (Villeneuve).

Ma fintanto che si guarda dall'altra parte, Rosberg fa bene a fare quello che fa.
Fino a che non ricapita una situazione come quella di Bianchi, e allora tutti a dare la colpa ai piloti.

Mi ripeto. Davvero pessimo...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7492
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da gilles70 » 24/07/2016, 9:11

Hai ragione, bastano due gocce d'acqua e si parte dietro S.C. con gara neutralizzata per diversi giri, con le bandiere gialle in qualifica, con un pericolo reale, questa pagliacciata.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2647
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

Prossimo

Torna a 2016

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite