[18] GP del Brasile - Interlagos

Forum dedicato alla stagione 2015 di F1

da Jackie_83 » 16/11/2015, 13:53

Tra ieri e il Messico mi è sembrato proprio che nessuno ne avesse più voglia...i giochi sono fatti da 1 mese e sono in giro x il mondo da marzo...ne avranno pieni i cosiddetti pure loro

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Uitko » 17/11/2015, 16:26

Non son neanche riuscito a vedere la gara ma... onestamente non mi sono disperato più di tanto. :whistle:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5041
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da bschenker » 17/11/2015, 17:21

Per quale sia il nummero giusto di corse non sarà mai una risposta defintivo. E sempliciamente non e prevedibile quando il campionato e deciso, dopo l'interesse calla per natura.
Il bello e soltanto se per caso il titolo del produttore non e ancora decisa piu nessuno l'interessa anche se di fatto il campionato e soltanto di nome quello dei piloti.
Visto che devi essere nella vettura giusto per vincere se sei fortunato poi essere il piu bravo di tutti pero, cosa sia poi sempre la raggione, se non celo fai metterti sul sedile giusto non sarei mai il campione.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 17/11/2015, 18:00

Io penso che l'interesse cali non tanto perchè i titoli sono già assegnati, quanto per il fatto che è già scontato l'ordine d'arrivo.
Questa è la conseguenza di regole che impediscono il libero sviluppo e i liberi test. Il tutto in nome del contenimento dei costi. Ma se la F1 non può permettersi costi ulteriori, di quelli già astronomici cui è sottoposta, torni a motorizzazioni meno da fantascienza ed offra in cambio competizione e spettacolo.
Questo è il risultato provocato dal peggior presidente che la FIA abbia mai avuto che da un lato vuole diventare il Napoleone che ha salvato l'umanità dall'inquinamento e dall'altro ha consegnato la F1 in mano alle Grandi Case non riuscendo a comprendere che queste avrebbero esclusivamente badato ai propri interessi e non a quelli dello sport e dello spettacolo.
Che piaccia o no il futuro dell'auto di serie è nell'elettrico, ma in nome dei piccoli numeri dovrebbe essere permesso a macchine di nicchia d'inquinare in piena libertà. E la F1 dovrebbe essere la bandiera di queste piccole realtà forse pateticamente fuori tempo, ma che aiutano a sognare e quindi a vivere.

P.S. Todt dimettiti !!!!!!!!!!!
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6348
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Jackie_83 » 17/11/2015, 18:53

Powerslide ha scritto:Io penso che l'interesse cali non tanto perchè i titoli sono già assegnati, quanto per il fatto che è già scontato l'ordine d'arrivo.
Questa è la conseguenza di regole che impediscono il libero sviluppo e i liberi test. Il tutto in nome del contenimento dei costi. Ma se la F1 non può permettersi costi ulteriori, di quelli già astronomici cui è sottoposta, torni a motorizzazioni meno da fantascienza ed offra in cambio competizione e spettacolo.
Questo è il risultato provocato dal peggior presidente che la FIA abbia mai avuto che da un lato vuole diventare il Napoleone che ha salvato l'umanità dall'inquinamento e dall'altro ha consegnato la F1 in mano alle Grandi Case non riuscendo a comprendere che queste avrebbero esclusivamente badato ai propri interessi e non a quelli dello sport e dello spettacolo.
Che piaccia o no il futuro dell'auto di serie è nell'elettrico, ma in nome dei piccoli numeri dovrebbe essere permesso a macchine di nicchia d'inquinare in piena libertà. E la F1 dovrebbe essere la bandiera di queste piccole realtà forse pateticamente fuori tempo, ma che aiutano a sognare e quindi a vivere.

P.S. Todt dimettiti !!!!!!!!!!!


Quoto talmente tanto questo discorso che potrei tatuarmelo addosso! :clap:
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da bschenker » 17/11/2015, 20:20

Soltanto senza di lui Ecclestone non puo rompere quel potere creato per causa di Todt e dubito che ci sia il tempo di aspettare un nuovo presidente.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Uitko » 18/11/2015, 16:10

Il prossimo anno correranno con le slot car :angry-cussingwhite:
Allegati
t2.jpg
t2.jpg (302.4 KiB) Osservato 5142 volte
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5041
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Baldi » 19/11/2015, 14:17

Sul discorso interesse degli spettatori (ma anche degli addetti ai lavori)... c'è da rimpiangere:

1) Una generale minore affidabilità delle monoposto; (unita a)
A) Un sistema di punteggi che che dia un minore divario tra chi vince o arriva a podio e chi si è costretto a ritirasi
b) In ogni caso degli scarti, ancora di più adesso che abbiamo un numero elevato di gare.

(questo per quanto riguarda l'avere un campionato combattuto il più possibile fino all'ultimo)


Per quanto riguarda la spettacolarità (che appagherebbe l'appassionato anche se i giochi fossero belli che conclusi...)
Auto anche più lente... quelo che conta è che siano più difficili da guidare-
Lo vogliono gli appassionati, lo vogliono i piloti.

E per questo, noi abbiamo già detto tutto, più volte.

Noi la ricetta la conosciamo. 8-)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10469
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 19/11/2015, 15:12

Lewis Hamilton: "Qualcosa dev'essere cambiato nella sua testa. Rosberg deve avere premuto l'interrittore giusto. Oggi è statp migliore di Hamilton".
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10469
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da sundance76 » 19/11/2015, 15:59

Baldi ha scritto:Lewis Hamilton: "Qualcosa dev'essere cambiato nella sua testa. Rosberg deve avere premuto l'interrittore giusto. Oggi è statp migliore di Hamilton".


Lo ha detto Lauda.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Baldi » 19/11/2015, 16:16

sundance76 ha scritto:
Baldi ha scritto:Lewis Hamilton: "Qualcosa dev'essere cambiato nella sua testa. Rosberg deve avere premuto l'interrittore giusto. Oggi è statp migliore di Hamilton".


Lo ha detto Lauda.


Complimenti (ancora una volta ancora) al correttore di bozze di Autosprint allora...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10469
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da bschenker » 19/11/2015, 17:55

Sono tutto palle, la corsa era decisso dopo la prima curva!

Quello che era possibile Hamilton ha provato, se pero arriva sotto e per quell regolamente cretino (da anni e sembra che loro non hanno ancora capito :think: ) si perde stabilita e il team non permette cambio di strategie certo non vole dire era meno bravo.

Nella qualifica la differenza cosi minima e una pura lotteria di puo andare bene e di puo andae male. Se poi era un errore, o la gomma non nella finestra giusto, chi lo sa.

Lauda che sicuramente e esperto, aveva da sempre abitudine di risposte politiche (esempio deve ricuperare la moralle di Nico).

Del resto e lui che ha iniziato a parlare di essere davanti, anche se era soltanto una mezza ruota, e percio la curva e sua.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da sundance76 » 19/11/2015, 22:37

Baldi ha scritto:
Complimenti (ancora una volta ancora) al correttore di bozze di Autosprint allora...


Su AS è corretto, a pag. 8 :

"Qualche cosa deve essere cambiato nelle sua testa - ha detto Lauda a proposito di Rosberg -. Deve aver schiacciato l'interruttore giusto perché oggi Rosberg è stato migliore di Hamilton".
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Baldi » 20/11/2015, 12:27

sundance76 ha scritto:
Baldi ha scritto:
Complimenti (ancora una volta ancora) al correttore di bozze di Autosprint allora...


Su AS è corretto, a pag. 8 :

"Qualche cosa deve essere cambiato nelle sua testa - ha detto Lauda a proposito di Rosberg -. Deve aver schiacciato l'interruttore giusto perché oggi Rosberg è stato migliore di Hamilton".


Nell'articolo.

Ma nelle frasi più significative evidenziate nelle cornici... la attribuiscono a Lewis
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10469
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Uitko » 21/11/2015, 10:22

Si è svegliato un po' tardi direi Rosberg, ci sta anche che Lewis ormai sia più che rilassato e meno sul pezzo, del resto con tutta la "gnagna" che gli gira attorno chi non lo sarebbe? :dance:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5041
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

PrecedenteProssimo

Torna a 2015

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite