[09] - GP Gran Bretagna - Silverstone

Forum dedicato alla stagione 2015 di F1

da bschenker » 06/07/2015, 7:23

Ci sono da considerare che quelli che già in generale hanno piu problemi a tenere le gomme in temperatura erano automaticamente piu in difficoltà con il acqua.
Dopodiché era pure fortuna di quando era giusto a cambiare le gomme. Vettel ha scelta obbligatamente il momento giusto, poco prima del suo entra in box era in grave difficoltà di rimanere in pista e certamente non poteva fare un altro giro.
Come, penso e la maggioranza dei spettatori in TV e al posto, erano convinto che Hamilton butta via una altra volta la corsa, e quella era anche il pensiero da Williams che oltre in difficoltà con le gomme nel acqua, hanno cambiato con un giro di ritardo, la causa perché Vettel ha guadagnato il podio. A parte che i Williams in ogni modo non erano competitivo nella condizione degli ultimi giri, un giro in piu almeno Bottas perdeva un altro posto.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2023
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Baldi » 06/07/2015, 8:14

Io credo che Bottas ne avesse di pià rispetto a Massa, che comunque sapeva difendersi adeguatamente.
Ma Bottas probabilmente, pur pensando di essere più veloce, non lo era abbastanza per riuscire a fare un sorpasso davvero.

Inoltre c'è da considerare che lui poteva utilizzare il DRS; facile quindi pensare che una volta davanti, sarebbe stato Massa a pressarlo da dietro.


Silverstone: Un gran bel tracciato!!!
Anche adesso.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10473
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da lauda12 » 06/07/2015, 8:33

Ritengo che almeno sino a metà gara si sia avuta la dimostrazione di quanto possa ancora essere bella la formula uno (su un circuito all'altezza), se solo ci fossero almeno due o tre team allo stesso livello in lotta per la vittoria
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da Tangorfopper » 06/07/2015, 9:32

Domanda: molti hanno elogiato Hamilton per la chiamata del pit pero' mi e' venuto in mente che Rosberg lo stava per prendere e passare ed a quel punto avrebbe avuto lui la priorita' sulla chiamata del cambio gomme. Giusto? Quindi Hamilton si e' trovato praticamente costretto a pittare in quel giro pena la perdita della posizione e della gara.

Capitolo Arrivabene-Kimi: o si apprezza SEMPRE la schiettezza di IronMauri oppure si deve preferire la dichiarazione "standard" del tipo: "si vince e si perde insieme blah blah blah".
Avatar utente
Tangorfopper
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1286
Iscritto il: 09/02/2010, 14:53

da lauda12 » 06/07/2015, 9:49

Tangorfopper ha scritto:Domanda: molti hanno elogiato Hamilton per la chiamata del pit pero' mi e' venuto in mente che Rosberg lo stava per prendere e passare ed a quel punto avrebbe avuto lui la priorita' sulla chiamata del cambio gomme. Giusto? Quindi Hamilton si e' trovato praticamente costretto a pittare in quel giro pena la perdita della posizione e della gara.

Capitolo Arrivabene-Kimi: o si apprezza SEMPRE la schiettezza di IronMauri oppure si deve preferire la dichiarazione "standard" del tipo: "si vince e si perde insieme blah blah blah".


Infatti la bontà della chiamata sta tutta qua: nell'aver anticipato il probabile sorpasso di Nico; poi il fatto che abbia iniziato a piovere forte forse è stata tutta fortuna (anche se il fatto che lui e Vettel l'abbiano azzeccata mi fa pensare ad un loro
maggior coraggio o sensibilità)
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da Niki » 06/07/2015, 10:23

Quoto Beat. La Williams non sarebbe andata da nessuna parte, altro che vincere la gara. Tant'è che a fine gara la Mercedes ha salutato la compagnia e anche Sebi girava più veloce di loro.
Per quanto riguarda la chiamata di Bottas, la ritengo infinitamente meno ridicola di "...this is ridiculous..." o di "...Fernando is faster than you..." e di molte altre.
Se avesse superato Massa, sicuramente avremmo sentito la chiamata di Felipe per lamentarsi con i box.
Fa parte della ridicolaggine della formula 1.
Una nota negativa del gran premio, forse l'unica: francese in griglia con la solita aria saccente e scocciata affermare che non c'è nessuna crisi di spettatori. Salvo poi dire che per il futuro devono inventarsi qualcosa.
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 06/07/2015, 10:25

Quoto anche Tango, solo che bisognerebbe sapere se Hamilton conosceva il distacco di Rosberg al momento della chiamata. Se l'ingegnere gli ha comunicato che Nico lo stava per prendere, può essere che abbia deciso di corsa di rientrare.
Comunque ha azzeccato la mossa e buon per lui.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da bschenker » 06/07/2015, 10:27

Non credo! Il penultimo giro prima dei box il tempo di Hamilton era già piu vicina a quello di Rosberg (a parte di andare su tutto o niente) era ancora da vedere se da vero sarebbe stato in grado di passarla.
In fondo Hamilton, di fuori un giro con i intermediat da considerare al pari, era piu veloce di Rosberg.

Quelli che hanno perso fortemente con l'acqua indipendente delle gomme era la Williams.

Se Bottas poteva vincere e una questione senza senso. Sicura se sarebbe riuscita andare piu veloce, in fondo lui aveva due fase DRS per giro, che Massa non aveva (avrebbe avuto se Bottas era d'avanti).

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2023
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 06/07/2015, 11:31

Connacht ha scritto: Inoltre il commento completo di Giungigiusto è a mio avviso meno duro nei suoi confronti di quanto fatto passare:

Maurizio Arrivabene: “Nel complesso non sono contento di questo weekend, perché dobbiamo essere onesti: se la gara fosse stata tutta sull’asciutto, il risultato sarebbe stato molto diverso. Sono soddisfatto di Sebastian, perché ha dimostrato ancora una volta di saper entrare ai box nel momento più giusto e poi ha fatto un capolavoro in pista, distanziando le Williams. Sono soddisfatto anche per l’ottima strategia di gara. Ora bisogna andare avanti con umiltà e non montarsi la testa, perché abbiamo ottenuto il terzo posto grazie ad un grande pilota e ad una grande strategia, ma ci vuole anche una grande macchina. I ragazzi che lavorano sulla strategia sono molto bravi, ma nei casi di pioggia la decisione finale su quando andare al box spetta al pilota. Nel caso di Kimi, che aveva una strategia identica a quella di Seb, lui ha ritenuto di dover entrare. Se la pioggia fosse caduta più forte, magari avrebbe vinto la gara. Ma bisogna essere sinceri e riconoscere che qui la Williams era più forte”.


Ma questo è il comunicato ufficiale della Ferrari.
Penso valgano molto di più le parole rilasciate a caldo alle televisioni e il tono con cui sono state pronunciate.
A fare marcia indietro son tutti buoni, anche i giornalisti e la loro schiera d'esperti quando arriva una parolina dall'alto.
Ridicolo il tentativo su Sky della Masolin di dire tutto il contrario di quello che si era sentito e penosi gli altri a fare sì col capoccione. Ma non si vergognano a prendere per scemi chi li ascolta?
Ai microfoni Rai la reazione stizzita di Arrivabene nei confronti di Kimi era stata tanto pesante che i titoli del Tg delle 20 sembravano addirittura ipotizzare una cacciata immediata annunciando una "bufera su Raikkonen".
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6351
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da lauda12 » 06/07/2015, 12:23

Ribadisco che continuo ad essere volutamente malizioso, ma intanto salta fuori che Wolff e consorte si scambiano sms durante la corsa...I motori mercedes sono il 90% della potenzialità williams e quindi è bene tenerseli buoni..
Poi è chiaro che con l'acqua la williams era inesistente, ma se non fosse venuto a piovere, avrebbero regalato in modo pacchiano la corsa al buon Lewis
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da Powerslide » 06/07/2015, 12:40

lauda12 ha scritto:Ribadisco che continuo ad essere volutamente malizioso, ma intanto salta fuori che Wolff e consorte si scambiano sms durante la corsa...I motori mercedes sono il 90% della potenzialità williams e quindi è bene tenerseli buoni..
Poi è chiaro che con l'acqua la williams era inesistente, ma se non fosse venuto a piovere, avrebbero regalato in modo pacchiano la corsa al buon Lewis


E' il guaio di avere produttori di p.u. che partecipano anche in prima persona al campionato oltre ad essere fornitori.
Ma come insegna Beat il problema esisteva anche decenni fa quando la Cosworth forniva le migliori unità ad un solo team per non disperdere i punti e battere l'avversario (Ferrari).
L'ideale sarebbe avere tutti i team con motorizzazioni diverse tra loro ed esclusive. Difficile da realizzare, ma non impossibile.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6351
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da lauda12 » 06/07/2015, 12:53

Powerslide ha scritto:
lauda12 ha scritto:Ribadisco che continuo ad essere volutamente malizioso, ma intanto salta fuori che Wolff e consorte si scambiano sms durante la corsa...I motori mercedes sono il 90% della potenzialità williams e quindi è bene tenerseli buoni..
Poi è chiaro che con l'acqua la williams era inesistente, ma se non fosse venuto a piovere, avrebbero regalato in modo pacchiano la corsa al buon Lewis


E' il guaio di avere produttori di p.u. che partecipano anche in prima persona al campionato oltre ad essere fornitori.
Ma come insegna Beat il problema esisteva anche decenni fa quando la Cosworth forniva le migliori unità ad un solo team per non disperdere i punti e battere l'avversario (Ferrari).
L'ideale sarebbe avere tutti i team con motorizzazioni diverse tra loro ed esclusive. Difficile da realizzare, ma non impossibile.

Concordo pienamente sul Cosworth, ma come hai detto tu la cosa ci stava in quanto Ford aveva tutto l'interesse a far vincere il proprio motore a scapito del Ferrari; ma qui la cosa è leggermente diversa. E' vero che ormai è evidente che la Ferrari deve aspettare annate migliori, però è altrettanto vero che quando hanno voluto mettere Vettel a distanza di sicurezza gli è bastato rinforzare la Williams.
E anche qui la cosa sarebbe legale, ma il mio dubbio è relativo al fatto che Williams dovrebbe essere un rivale come per Ferrari anche per Mercedes; ho invece la pesante sensazione che così non sia....
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da Powerslide » 06/07/2015, 12:58

Ma infatti credo che i tuoi dubbi siano fondati :mrgreen:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6351
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da lauda12 » 06/07/2015, 13:04

Powerslide ha scritto:Ma infatti credo che i tuoi dubbi siano fondati :mrgreen:

Ho letto l'allucinante giustificazione di Smedley dove dice che non si sono voluti fermare prima perchè avevano il timore di non arrivare in fondo; poi guarda a caso hanno cambiato le gomme esattamente il giro dopo. Ci credono veramente dei....
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da bschenker » 06/07/2015, 13:54

Credo che il cambio gomma era una semplice lotteria!

Il primo che ha spagliato era Alonso ancora il giro primo di Raikkonen, arrivato poi in punti perché Ericson/Sauuber cambiavano ancora una volta in più.

Mi dice uno che ha seguito la corsa che non pensava che Hamilton butta via una altra corsa? Si parlava alla box di un aumento pero da bordo suo e camera da fuori quando entrava in box sembrava un errore, la pioggia forte ha iniziato proprio mentre lui era in box. A proposito Lauda diceva i piloti avevano libera scelta, loro comunicavano soltanto cosa dice il radar.

Diverso Vettel, anche se lui entrava nel stesso giro, lui era abbastanza indietro di essere in difficolta ancora prima d'entrare in box. Fortuna che quelli della Williams non avevano erano troppo vicina alle Mercedes, tanto vero che anche Rosberg (come detto nelle interviste) era convinto che Hamilton lo fa un altro regalo.

Susi Wolff diceva nella intervista (in tedesco) che loro pensavano che Hamilton e matto e non hanno seguito neanche con uno, e poi invece arrivava l'acqua proprio in quel momento.

Le diverse scelte di intermedia era semplicemente una questione di fortuna, nessuna strategia.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2023
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

PrecedenteProssimo

Torna a 2015

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite