[04] - Gp del Bahrain - Sakhir

Forum dedicato alla stagione 2015 di F1

da Aviatore » 20/04/2015, 9:20

echoes ha scritto:Io rinnoverei Kimi a gettone...

Potrebbe vincere il mondiale... 8-)


Il contratto che aveva Nelson in Benetton nel 1990/1991 era il cacio sui maccheroni visti i connotati del pilota in oggetto. Non penso sia una strada percorribile con KR però visti i rapporti con Arrivabene. Sarebbe considerato troppo indelicato a mio parere.
Ciao
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Aviatore » 20/04/2015, 9:28

Niki ha scritto:Grande gara di Kimi. Peccato per Sebi che dopo essere rientrato a cambiare l'ala era ancora più impiccato di quanto era all'inizio.
Nell'intervista a sky britannica ha detto che comunque non sarebbe riuscito a passare Rosberg.
Naturalmente Immenso ha detto che l'errore è stato colpa sua. Campioni anche nel parlare.
Non ho capito il rallentamento repentino di Raikkonen quando aveva la medie. Le bianche sono le medie, no? Con ste gomme arlecchino comincio a non ricordare più una fava.
Alla fine comunque entrambe le Mercedes hanno avuto problemi di freni. Ho sentito l'intervista a Wolff che diceva che si erano surriscaldati troppo per stare dietro i doppiati.
Ora mi chiedo se non sia una cosa vergognosa che come queste "macchine" si trovano qualche minuto dietro un'altra vadano in palla: o i freni, o le gomme, o qualcos'altro.
E poi parlano di sicurezza.
Comunque rispetto allo scorso anno c'è di che gioire. Spero che la prossima gara vedrà Sebi vincitore. Se non lui spero in Rosberg.
Credo che la RedBull sbolognerà alla Renault più presto che mai. I francesi stanno facendo una figura peggiore di quella dei giapponesi in maniera colossale.
Almeno i giap sono nuovi e le Mc sembra migliorare di gara in gara.
Le figuracce dei motorizzati Renault invece sono peggiori di gara in gara.


Beh oddio. Se non vince Seb spero proprio sia l'Alcolico Biondo a farlo non Nico :lol:
E per quanto riguarda la RBR la questione motoristica è molto più difficile di come la descrivi a mio parere.
Il treno MB l'han perso non stracciando il contratto con Renault dopo il primo giorno (letto bene) dei test prestagionali 2014 (letto bene anche questo), ora l'unica vera opzione per loro è farsi da soli il motore in casa con la AVL ma ormai per il 2016 è tardi
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Powerslide » 20/04/2015, 10:19

Aviatore ha scritto:E per quanto riguarda la RBR la questione motoristica è molto più difficile di come la descrivi a mio parere.
Il treno MB l'han perso non stracciando il contratto con Renault dopo il primo giorno (letto bene) dei test prestagionali 2014 (letto bene anche questo), ora l'unica vera opzione per loro è farsi da soli il motore in casa con la AVL ma ormai per il 2016 è tardi


Se l'avessero fatto oggi sarebbero la Williams della situazione: buone prestazioni, ma totale impossibilità di vittoria se non in caso di problemi alle MB.
Lotus pensava di fare un salto di qualità cambiando fornitore, ma i fatti non sembrano proprio darle ragione.
RBR strepita perchè una F1 così, dove il motore o p.u. o come cavolo si voglia chiamare è una discriminante, proprio non la concepisce e digerisce. Hanno goduto per anni realizzando un fantastico caccia in volo rovesciato? Bene, ora capiscono che un automobile è una cosa diversa e che loro, garagisti del ventunesimo secolo, non hanno la possibilità di competere.
Questa F1, piaccia o no, è una categoria per Grandi Costruttori e l'unico modo per avere possibilità di successo è esserlo o legarsi a doppio filo ad uno di loro.
Da come si comportano sembrano non averlo capito.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6423
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Aviatore » 20/04/2015, 10:23

Powerslide ha scritto:
Aviatore ha scritto:E per quanto riguarda la RBR la questione motoristica è molto più difficile di come la descrivi a mio parere.
Il treno MB l'han perso non stracciando il contratto con Renault dopo il primo giorno (letto bene) dei test prestagionali 2014 (letto bene anche questo), ora l'unica vera opzione per loro è farsi da soli il motore in casa con la AVL ma ormai per il 2016 è tardi


Se l'avessero fatto oggi sarebbero la Williams della situazione: buone prestazioni, ma totale impossibilità di vittoria se non in caso di problemi alle MB.
Lotus pensava di fare un salto di qualità cambiando fornitore, ma i fatti non sembrano proprio darle ragione.
RBR strepita perchè una F1 così, dove il motore o p.u. o come cavolo si voglia chiamare è una discriminante, proprio non la concepisce e digerisce. Hanno goduto per anni realizzando un fantastico caccia in volo rovesciato? Bene, ora capiscono che un automobile è una cosa diversa e che loro, garagisti del ventunesimo secolo, non hanno la possibilità di competere.
Questa F1, piaccia o no, è una categoria per Grandi Costruttori e l'unico modo per avere possibilità di successo è esserlo o legarsi a doppio filo ad uno di loro.
Da come si comportano sembrano non averlo capito.


Non posso che quotare.
Peraltro già che citi i Costruttori, quelli veri, se RBR fosse davvero intenzionata a restare in F1 e quindi ad impegnarsi nel lungo periodo AVL o meno un modo per farsi la PU in casa l'avrebbe già trovato ed utilizzato o perlomeno pianificato.
Il punto è che secondo me stan già tirando i remi in barca nella prospettiva di vendere baracca e burattini ad un Costruttore (vero) che entra in F1.
Mi spiace per Riccio, è molto buono ma ora rischia di rivedere il gradino più alto del podio tra 5 anni
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da groovestar » 20/04/2015, 12:35

Kimi in ogni caso dimostra una volta ancora la mia teoria sugli anni dispari, ove rende sempre al meglio rispetto agli anni pari (si pensi al 2002 deludente, il 2004 costellato di ritiri, il 2006 apatico, il 2008 inconsistente fino ai giorni nostri).
Il prossimo anno è 2016, quindi aspetterei per un rinnovo. Tuttavia spero che riesca a vincere una gara in Ferrari, così da giustificare avanti ad una certa stampa il suo ritorno in Ferrari.
Una cosa è certa: nel 2013 venne preso proprio in funzione di gare come questa e dimostra di esserci in una giornata di scarsa vena del campione designato.

Su Vettel condivido quanto detto poco sopra: già dal sabato non sentiva bene la vettura. Forse sul giro singolo ci ha messo del suo girando al limite, ma farne 58 al limite ti espone a qualche rischio, soprattutto quando non senti perfettamente la macchina. Poi occorre dire che ha commesso 2 errori non così gravi (sostanzialmente due dritti), ma sul secondo è stato un po' sfortunato nel rompere l'ala.

Per quanto attiene alla Redbull occorre dire che quest'anno, nonostante i problemi della Renault, probabilmente hanno sbagliato in pieno il progetto della vettura, cosa che spesso è capitata al loro geniale progettista. Inoltre si sono notevolmente indeboliti a livello di tecnici e Ricciardo mostra i limiti che già avevo esposto qualche settimana fa. Per non parlare del giovane russo, il cui apporto a mio avviso è pressoché nullo.

In ogni caso questo mondiale, anche se sostanzialmente monocolore, si sta rivelando avvincente.
Sta vincendo sempre la Mercedes, ma la sensazione è che siano davvero sotto pressione. Lo scorso anno quasi mai abbiamo visto 4 vetture nell'arco di 10/12 secondi se non nei primi 2 giri...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7676
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pedro59 » 20/04/2015, 14:57

Visto il Gran Premio sulla Rai dopo essermi segregato dal mondo.
Da ferrarista mi sono compiaciuto della bella gara di Kimi, da appassionato mi è un po' dispiaciuto per Rosberg, che ha fatto vedere le cose più belle e più difficili con tre-sorpassi-tre alle Ferrari, ma penso che me ne farò una ragione.
Vettel ha sbagliato, ma, a mio parere, molto meno di quanto strillavano i cronisti, un po' severi nel giudicare le manovre al limite per tenere dietro Rosberg e per provare ad attaccare Valtteri (o come si chiama lui) Bottas.
Penso che la Ferrari si sia avvicinata moltissimo alle prestazioni-gara della Mercedes, ma l'ultimo passo è sempre il più difficile ed ora come ora mi sembra ancora chiaro, seppur minimo, il vantaggio tedesco. Speriamo che i prossimi GP confermino questa mia sensazione: già sarebbe molto impegnarli e costringerli a non sbagliare.
Hamilton perfetto dal primo all'ultimo metro, salvo omissioni della telecronaca.
Avatar utente
Pedro59
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1463
Iscritto il: 30/08/2008, 14:34
Località: S.Piero a Sieve (FI) - Mugello

da Baldi » 20/04/2015, 15:01

Powerslide ha scritto:
Aviatore ha scritto:E per quanto riguarda la RBR la questione motoristica è molto più difficile di come la descrivi a mio parere.
Il treno MB l'han perso non stracciando il contratto con Renault dopo il primo giorno (letto bene) dei test prestagionali 2014 (letto bene anche questo), ora l'unica vera opzione per loro è farsi da soli il motore in casa con la AVL ma ormai per il 2016 è tardi


Se l'avessero fatto oggi sarebbero la Williams della situazione: buone prestazioni, ma totale impossibilità di vittoria se non in caso di problemi alle MB.
Lotus pensava di fare un salto di qualità cambiando fornitore, ma i fatti non sembrano proprio darle ragione.
RBR strepita perchè una F1 così, dove il motore o p.u. o come cavolo si voglia chiamare è una discriminante, proprio non la concepisce e digerisce. Hanno goduto per anni realizzando un fantastico caccia in volo rovesciato? Bene, ora capiscono che un automobile è una cosa diversa e che loro, garagisti del ventunesimo secolo, non hanno la possibilità di competere.
Questa F1, piaccia o no, è una categoria per Grandi Costruttori e l'unico modo per avere possibilità di successo è esserlo o legarsi a doppio filo ad uno di loro.
Da come si comportano sembrano non averlo capito.


Che poi è ormai molti anni che se non ci si è legati ad un grande motorista si può solo ridursi a comprimari, sia pure di lusso e abili.

All'epoca del dominio Honda con la Williams prima e Mclaren poi (e prima ancora la Mclaren col Tag-Porsche), gli altri partivano con un gap non indifferente.
La Lotus aveva una signora vettura, una signora aerodinamica e un signor pilota ma il più delle volte era destinata a fare la lepre nella prima parte di gara per poi essere agganciata irrimediabilmente.
La Benetton ante 1994 era una delle vetture con la migliore efficienza aerodinamica, ma negli anni dal 1989 al 1993 non poteva che subire chi aveva motori ben più performanti.
Idem la Mclaren del post-Honda...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10539
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Aviatore » 20/04/2015, 15:07

Già che si parla di pauer iunits ( :lol: ) nessun upgrade in tal senso per la Ferrari a Barcellona. I due step stagionali della PU Ferrari (ovvero la "spesa" dei tokens rimasti) saranno in Canada e a Monza
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da lauda12 » 20/04/2015, 16:18

Aviatore ha scritto:Già che si parla di pauer iunits ( :lol: ) nessun upgrade in tal senso per la Ferrari a Barcellona. I due step stagionali della PU Ferrari (ovvero la "spesa" dei tokens rimasti) saranno in Canada e a Monza


Speriamo che l'upgrade arrivi il prima possibile, perchè per me da tifoso quale sono di Seb, l'amarezza del post gara non derivava dagli errori, ma dal senso di impotenza nei confronti della velocità della terza macchina mercedes che mi faceva pensare al fatto che alla ferrari non è concesso il minimo errore in prova o in gara perchè finire dietro alle mercedes bianche sembrava significasse vedersi rovinata la gara.
In realtà poi, subito nel post gara,le interviste a Seb (chiaramente su siti e tv straniere)mi hanno un po' rassicurato, in quanto sembre che le sue difficoltà fossero anche dovute problemi di trazione e da ciò anche l'errore per cercare di uscire con il massimo di velocità dall'ultima curva.
Speriamo bene....
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da Niki » 21/04/2015, 8:59

Infatti la scena sembrava la copia di quella che vide Alonso e Petrov nel 2010 :mrgreen:
Verso i primissimi giri c'è stata una comunicazione radio di Raikkonen che mi sembra aver detto qualcosa come "...è la prima volta che lo vedo per tutta la pista...", intendendo Vettel che gli era davanti.
Se è così c'è un'aria da vacanza inoltrata nella squadra 8-)
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Aviatore » 21/04/2015, 9:07

Niki ha scritto:Infatti la scena sembrava la copia di quella che vide Alonso e Petrov nel 2010 :mrgreen:
Verso i primissimi giri c'è stata una comunicazione radio di Raikkonen che mi sembra aver detto qualcosa come "...è la prima volta che lo vedo per tutta la pista...", intendendo Vettel che gli era davanti.
Se è così c'è un'aria da vacanza inoltrata nella squadra 8-)


Non so, preferivi il "guys this is ridiculous" di Hockenheim 2010?
:lol:
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Niki » 21/04/2015, 12:20

O il pianto "...he must give me the position immediately!..."
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

Precedente

Torna a 2015

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 370 registrato il 06/12/2019, 16:38
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite