Basta F1

Forum dedicato alla stagione 2015 di F1

da lauda12 » 06/03/2015, 13:54

Ricordiamoci che un tempo la suspence la creavano anche le rotture dovute alle negligenze e alle imperfezioni dei materiali.
Oggi che la tecnologia e la conoscenza hanno praticamente eliminato la variabile rottura, cosa può ricreare la suspence ?
Ribadisco, non è facile.........
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da sundance76 » 06/03/2015, 13:57

lauda12 ha scritto:Ricordiamoci che un tempo la suspence la creavano anche le rotture dovute alle negligenze e alle imperfezioni dei materiali.
Oggi che la tecnologia e la conoscenza hanno praticamente eliminato la variabile rottura, cosa può ricreare la suspence ?
Ribadisco, non è facile.........


Andiamoci piano: oggi i motori sono "incamiciati" da 15 anni, la tecnologia dei materiali è andata avanti, ma i motori e anche altri elementi non vengono più modificati costantemente durante la stagione (dimenticatevi per un attimo la putta.nata dei gettoni), quindi non c'è più il confronto probante della pista che metta davvero alla frusta le componenti, proprio perchè la standardizzazione e i pesantissimi limiti di sviluppo non permettono una reale competizione che metta poi inevitabilmente alla prova l'affidabilità.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8387
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da avvocato » 06/03/2015, 14:01

sundance76 ha scritto:
avvocato ha scritto:
Sono fondamentalmente d'accordo. La Indy oltre che essere molto, molto più pericolosa, è infinitamente meno competitiva e ben più artificiosa ed artefatta della F.1.

Circa la F.1 attuale, insomma io capisco le doglianze di Power, però le società si evolvono, i tempi cambiano. Se voi leggete gli AS anni sessanta e settanta potrete riscontrare le stesse lamentele verso quella F.1 da parte di chi aveva vissuto l'automobilismo negli anni trenta-quaranta-cinquanta. E' chiaro che ciò che non esiste più può essere sempre meglio del presente, ma non è detto che poi TUTTO lo sia. Le conquiste nel campo della sicurezza, ad esempio?


La F. Indy è fondata su ragioni opposte alla F1. Perlomeno negli USA lo show è qualcosa di insito espressamente nel regolamento stesso. Non c'è l'ipocrisia idiota che circola in F1.

La F1 è forse l'unica disciplina che, venuta a contatto con la TV, ha deformato la sua essenza secondo i dettami della TV stessa, per adattarsi allo spettatore meno competente, perchè conta solo la quantità e non la qualità di chi segue la baracca.

E' come se nel calcio si stabilisse che, arrivato un calciatore ai margini dell'area, la porta si allargasse temporaneamente per facilitare il gol (DRS). E' come se ogni dieci minuti ci fosse un cambio di giocatore in campo (gare con 2 cambi-gomme o più).

E' vero che ogni epoca ha avuto chi rimpiangeva le precedenti. Ma quella attuale è l'unica epoca dove l'argomento più discusso sono le regole sportive e anche tecniche (assurdo) atte a provocare maggior kasino e incertezza in pista.



Ma insomma questo sport sarà pure in crisi. Però guardo le altre discipline e vedo il ciclismo, l'atletica, il calcio, il tennis, ove gli scandali e le pratiche dopanti hanno veramente reso artificiosi i risultati ed inattendibili le prestazioni. La F.1 è infinitamente meglio di queste discipline, pur con tutti i suoi difetti.

Di sicuro in F.1 ci sarà casino, la si menerà con le regole, però questo è anche il riflesso di una società complessa ed articolata come quella attuale, ove nulla è semplice, anche se appare e sembra sempre il contrario.
Se è difficile compilare un modulo F24, vi sembra facile redigere delle regole chiare per un mondo ipertecnologizzato come la F.1?
Avatar utente
avvocato
GP2
GP2
 
Messaggi: 900
Iscritto il: 10/12/2014, 16:02

da lauda12 » 06/03/2015, 14:06

Mettiamoci però nei panni anche dei grandi costruttori (anche l'Audi con Le Mans fa le stesse considerazioni: primo portare le macchine al traguardo):
la competizione a questo livelli è ancora il massimo veicoli pubblicitario per il proprio marchio: rotture o problematiche varie e ripetute darebbero una sgradevole immagine dell'affidabilità del marchio.
Se vogliamo grandi case che investano in F.1 dobbiamo convivere con questa realtà.
Diverso quando c'erano le scuderie inglesi assemblatrici e si rompeva il Cosworth...
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da Rovert » 06/03/2015, 18:46

Da quanto tempo ne discutiamo di boicottare quel baraccone?
Son 4 o 5 anni, da quando mi son iscritto a Gpx praticamente, che ciclicamente riappare la questione
La verità è che siamo tutti scontenti ma abbiamo idee diverse, e sotto sotto come una soap opera decennale.. Non riusciamo a staccarci.
Io ho perso diversi gp del 2013,quest'anno li perderò tutti.
Ho disdetta sky (quando ho perso il lavoro) e non ho neanche la tv (la bimba piccola non mi da tregua)


Inviato dal mio DARKFULL utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da lauda12 » 06/03/2015, 18:52

Rovert ha scritto:Da quanto tempo ne discutiamo di boicottare quel baraccone?
Son 4 o 5 anni, da quando mi son iscritto a Gpx praticamente, che ciclicamente riappare la questione
La verità è che siamo tutti scontenti ma abbiamo idee diverse, e sotto sotto come una soap opera decennale.. Non riusciamo a staccarci.
Io ho perso diversi gp del 2013,quest'anno li perderò tutti.
Ho disdetta sky (quando ho perso il lavoro) e non ho neanche la tv (la bimba piccola non mi da tregua)


Inviato dal mio DARKFULL utilizzando Tapatalk


Dai che verranno tempi migliori: io ho avuto due gemelle e i primi tre anni non ho visto un gran premio, ora li guardano con me....
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da Niki » 06/03/2015, 23:27

lauda12 ha scritto:Io continuerò sempre a guardare la F.1.; non posso smettere ora che in Ferrari è arrivato il degno erede del più grande e sicuramente non posso farlo fino a che Lauda si vedrà ai box.


Sai che ti amo e non sono gay.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da lauda12 » 07/03/2015, 9:02

Niki ha scritto:
lauda12 ha scritto:Io continuerò sempre a guardare la F.1.; non posso smettere ora che in Ferrari è arrivato il degno erede del più grande e sicuramente non posso farlo fino a che Lauda si vedrà ai box.


Sai che ti amo e non sono gay.



Lo so; è la fratellanza che nasce spontanea tra chi tifava Lauda e leggeva Autosprint.....
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da groovestar » 07/03/2015, 10:33

La formula 1 altro non è che lo specchio di una società arrivista, artefatta e costruita su misura per squali arricchiti e petrolieri con soldi finti.

Come in tutte le cose della vita non vi è alcun interesse verso l'uomo medio, perchè non è importante l'opinione di chi non ha il portafoglio pieno, come ampiamente espresso da Ecclestone parlando dei giovani.
Ormai in Europa il concetto è che le cose devono essere a misura della nuova aristocrazia danarosa e la F1 altro non è che un party dove fare bella mostra di connivenze ed opulenza.

Non che in passato fosse troppo diversa, ma si parlava di glam e, vicino alle dive ed ai petrolieri, vi erano i meccanici ed i piloti che mangiavano la pasta vicino alla vettura o tiravano tardi dietro per riparare danni...

Infine è diventato un altro ambiente nepotistico e dinastico. Non me ne voglia il bravo Rosberg, ma fra lui, Piquet, Verstappen, Magnussen, Sainz, Senna.... beh insomma, non ti viene da pensare alla meritocrazia.

Perchè seguirla?
Perchè comunque in questo grande nulla è bello vedere Alonso dannarsi l'anima con la sua arroganza sapendo che si è costruito dal nulla, è bello seguire l'ancor più divo Hamilton con le sue cadute e risalite, è bello sentire Vettel che corona il sogno di una vita di un ragazzo tedesco cresciuto con i poster del suo idolo e perchè vedere Ricciardo sorpassare (pur anche con gomme fresche) Hamilton ed Alonso all'Hungaroring negli ultimi 5 giri dopo una gara di speranze assurde per la Ferrari ti riesce sempre a riaccendere quella scintilla
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7489
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Rovert » 07/03/2015, 15:37

lauda12 ha scritto:
Rovert ha scritto:Da quanto tempo ne discutiamo di boicottare quel baraccone?
Son 4 o 5 anni, da quando mi son iscritto a Gpx praticamente, che ciclicamente riappare la questione
La verità è che siamo tutti scontenti ma abbiamo idee diverse, e sotto sotto come una soap opera decennale.. Non riusciamo a staccarci.
Io ho perso diversi gp del 2013,quest'anno li perderò tutti.
Ho disdetta sky (quando ho perso il lavoro) e non ho neanche la tv (la bimba piccola non mi da tregua)


Inviato dal mio DARKFULL utilizzando Tapatalk


Dai che verranno tempi migliori: io ho avuto due gemelle e i primi tre anni non ho visto un gran premio, ora li guardano con me....

:D grazie, mi rincuora saperlo..
Però però, le cose dette da tutti (piste finte e ignobili, troppi fighetti e fighette al volante e al muretto, protagonisti o meccanici inavvicinabili manco fossero presidente o ministro) le condivido: sono il primo a non aver voglia di vedere, non è solo per forza maggiore.
Peccato perché quest'anno le auto mi sembrano meno brutte, le meno brutte dal 2009 a oggi..

Inviato dal mio DARKFULL utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Pennywise » 13/03/2015, 10:02

Immagine

:D ;)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7042
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

Precedente

Torna a 2015

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite