Notizie 2015

Forum dedicato alla stagione 2015 di F1

da groovestar » 28/03/2015, 13:07

sundance76 ha scritto:
groovestar ha scritto:Il vecchio Hockenheim era bellissimo nella sua conformazione, però una cosa bisogna dirla: MAI ho visto li un GP che fosse un minimo avvincente (salvo quello del 2000 che, ovviamente, mi persi causa vacanze).


Forse avrai visto solo alcune edizioni, ma ce ne sono state di avvincenti. Ad esempio il 1999, il 1996 con la lotta Berger-Hill, il 1990 col duello Senna-Nannini, il 1989 con la rincorsa tra Senna e Prost...


Purtroppo l'età anagrafica non mi ha consentito di conservare ricordi di quelle edizioni, mentre per il 1999 ricordo solo lo spavento per Hakkinen ed il regalo di Salo (che in cuor mio speravo vincesse)
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7799
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 28/03/2015, 16:38

Hockenheim avrebbe dovuto rimanere intoccata solo per il Trionfo Santo dell'Immenso nel 1977.
Prima volta su un nuovo circuito dopo il Nürburgring, e Lui lo ha subito battezzato.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da lauda12 » 28/03/2015, 19:25

Niki ha scritto:Hockenheim avrebbe dovuto rimanere intoccata solo per il Trionfo Santo dell'Immenso nel 1977.
Prima volta su un nuovo circuito dopo il Nürburgring, e Lui lo ha subito battezzato.


D'accordissimo: dopo kyalami 1977 ,la sua vittoria emotivamente più elevata
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da Niki » 28/03/2015, 20:39

Ti abbraccio e bacio sempre, te, tua moglie e le tue figlie.
Te in modo particolare.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Syd » 30/03/2015, 21:14

Proposta di Ecclestone: un Mondiale per sole donne

Il boss della Formula 1, Bernie Ecclestone, ha proposto un Mondiale riservato alle sole donne all'interno del weekend dei Gran Premi.

Secondo Ecclestone, una F1 solo femminile "richiamerebbe molta attenzione e pubblicità e, probabilmente, un sacco di sponsor. Il boss del Circus ha suggerito che le donne potrebbero gareggiare prima dell'evento principale maschile, sabato o domenica.

Nessuna donna ha più gareggiato in una gara di Formula Uno dopo l'italiana Lella Lombardi nel 1976, anche se molte di loro hanno assunto dei ruoli chiave nei team negli ultimi anni e hanno gareggiato nelle serie junior e negli Stati Uniti. Giovanna Amati non riuscì a qualificarsi ad una gara di Formula 1 con la Brabham nel 1992.

Susie Wolff, pilota di sviluppo alla Williams e l'anno scorso prima donna a partecipare negli ultimi 22 anni al weekend di un Gran Premio, prendendo parte alle prove libere del venerdì, ha dedicato poca attenzione alla proposta di Ecclestone. "Non è sicuramente la strada giusta", ha detto al Daily Mirror. "Ho corso tutta la mia carriera nel motorsport come una concorrente normale. Perché mai dovrei cercare un gara in cui sono in competizione solo contro le donne?".

fonte: LaPresse
Avatar utente
Syd
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 02/03/2015, 21:26
Località: Roma

da Jackie_83 » 30/03/2015, 21:27

Internate quell'anziano signore per favore... :pray:
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7248
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Niki » 31/03/2015, 8:51

Verticalmente, che è meglio.
Già la Wolff ce lo ha mandato.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da lauda12 » 31/03/2015, 10:10

lauda12 ha scritto:
Niki ha scritto:Hockenheim avrebbe dovuto rimanere intoccata solo per il Trionfo Santo dell'Immenso nel 1977.
Prima volta su un nuovo circuito dopo il Nürburgring, e Lui lo ha subito battezzato.


D'accordissimo: dopo kyalami 1977 ,la sua vittoria emotivamente più elevata


Mi ricordo ancora che con il mio cronometro al polso, ogni giro rilevavo il vantaggio su Scheckter misurandolo da una chicane all'altra....Bei tempi
Avatar utente
lauda12
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/04/2013, 18:19

da sundance76 » 03/04/2015, 21:35

Ieri 2 aprile, all'età di 106 anni, è morto il famoso regista portoghese Manoel de Oliveira.

In gioventù era stato anche pilota automobilistico, vincendo il Circuito di Estoril (non quello attuale) nel 1937, anno in cui arrivò anche 4° al circuito di Villa Real.

Nel 1938 giunse buon 3° al GP di Rio de Janeiro.

Nel 2009 era uscito un libro sulla sua carriera automobilistica.

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8660
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Niki » 06/04/2015, 14:35

La perdita di memoria di Fernando Alonso sarebbe dovuta al fatto che il pilota spagnolo della McLaren, dopo l'incidente nei test di Barcellona, sarebbe stato sedato due volte e la dose massiccia di sedativo gli avrebbe causato la momentanea perdita di memoria nelle ore immediatamente successive allo schianto, secondo quanto scrive 'Auto Motor und Sport'.

La rivista specializzata tedesca che ha sentito molti testimoni dell'incidente, scrive, infatti, che Alonso sarebbe stato sedato dai soccorritori immediatamente dopo l’uscita di pista e per errore, una seconda volta dall’equipe del centro medico del circuito, prima del trasferimento in ospedale.

In questo modo si spiegherebbe l'amnesia tra le 14 e le 18 e la decisione dei medici di trattenere il pilota in ospedale sotto stretta osservazione nei successivi tre giorni e mezzo.


da Adnkronos
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da bschenker » 06/04/2015, 19:25

Poteva anche scrivere che nel stesso articolo si dice, che la versione raccontato da Alonso non combace con i dati registrati e confermato della FIA.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Niki » 06/04/2015, 22:11

Copiato pari pari articolo dell'Adnkronos
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da bschenker » 06/04/2015, 23:00

Sarà pero non e il articolo completo che era scritta nel 'Auto Motor und Sport', del 2.Aprile 2015 Nu# 8 pagina 158.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 07/04/2015, 7:49

L'articolo continua così:

http://www.adnkronos.com/sport/2015/04/ ... hrthI.html

"Alonso sedato due volte? Di queste cose su Alonso non se ne può più. E' stato un incidente normale, come può succedere a tanti piloti". E' secca la risposta di Flavio Briatore, manager di Fernando Alonso, all'Adnkronos. "Alonso ha avuto un periodo di convalescenza come può succedere a tutti, e per il fatto che ha avuto un problema, picchiando con la testa, i medici gli hanno sconsigliato di correre il gran premio, tutto lì. Poi ci sono delle regole, quando trasporti qualcuno in elicottero devi essere sedato un po' di più rispetto a quando si viene trasportati in ambulanza, forse quello, ma niente di più. E' stato un incidente normale e poi si è letto di tutto di più", ha concluso Briatore.

Insistendo nel dire che è stato un incidente normale, Briatore sembra proteggere più Mecca e Honda che non il "suo" pilota.
E questo è strano.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6461
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da bschenker » 07/04/2015, 9:14

La versione che racconta Alonso non combace con i dati rilevato anche dalla FIA.
Secondo 'Auto Motor und Sport' la verita arriva soltanto se Alonso dice (se e in grado) cosa realmente e successo. Secondo i dati dopo la sterzata a destra a 135 km/h registrato, da parte di Alonso non cera piu nessuna azione, ne sul sterzo, ne sul freno.

E se force Briatore non prottegge nessuno e dice soltanto quello che e venuta a sapere?

Io personalmente sono sempre piu convinto di un malore da parte di Alonso, a causa di cosa si sia, mangiare ecc.!

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

PrecedenteProssimo

Torna a 2015

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite