[15] GP Giappone - Suzuka

Forum dedicato alla stagione 2014

da Andrew » 18/07/2015, 8:42

rest in speed ragazzo..
Avatar utente
Andrew
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 26/02/2007, 0:00
Località: Da qualche parte tra i grattacieli di Manhattan

da marcostraz » 18/07/2015, 8:43

E' passato tanto tempo e probabilmente la notizia non passerà con la giusta enfasi, ma da stanotte un altro pilota non c'è più...ecco, quello che mi sento di dire è quello che ripeto ogni volta aldilà delle solite frasi di retorica: ad ogni pilota va il mio rispetto perchè nonostante tutto, loro ogni singola volta che praticano la loro attività mettono a rischio la loro vita per il nostro divertimento...basta questo perchè ogni singolo pilota in ogni singola categoria abbia il mio rispetto e la mia gratitudine...
Avatar utente
marcostraz
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 17/06/2009, 14:29
Località: Catania

da groovestar » 18/07/2015, 8:48

Assolutamente!
La famiglia Bianchi negli anni ha pagato un tributo troppo grande per rincorrere questa grande passione.
Di Jules rimarrà il ricordo di un'impresa con pochi pari a Monaco ed i suoi modi riservati, gentili e lontani dal divismo
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8062
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pennywise » 18/07/2015, 8:50

Powerslide ha scritto:La scorsa settimana il padre, distrutto dall'assoluta mancanza di progressi, aveva detto: è una situazione terribile, sicuramente peggiore di una morte.
Il tutto con la prospettiva d'una vita che sarebbe stato difficile chiamare tale.

A volte è giusto arrendersi.

R.I.P. Jules


Concordo. (Nonostante stiamo parlando di un atleta di soli 25 anni)
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7226
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da sundance76 » 18/07/2015, 9:02

Che peccato. Anche se era razionalmente assurdo, speravo sempre in qualche progresso significativo... Ciao Jules.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8732
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Aviatore » 18/07/2015, 9:55

Jules è tornato a correre
REST IN SPEED
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Niki » 18/07/2015, 10:20

Formula 1, morto il pilota Jules Bianchi: era in coma dopo incidente al Gp del Giappone

E' morto il pilota francese di Formula 1 Jules Bianchi, in coma dallo scorso ottobre per le ferite alla testa riportate in un incidente al Gran Premio del Giappone.
La notizia è stata postata sull'account Twitter ufficiale di Bianchi all'alba di oggi e quindi confermata dal team Manor. L'auto di Bianchi si era scontrata con una gru che stava portando via dalla pista un'auto danneggiata.
La famiglia afferma: «Jules ha combattuto fino all'ultimo, come ha sempre fatto, ma oggi la sua battaglia è giunta al termine. Il nostro dolore è immenso ed indescrivibile». Bianchi ha partecipato a 34 gare tra il 2013 e il 2014.

«Ciao Jules, per sempre nei cuori Ferrari». La scuderia di Maranello saluta, su Twitter, Jules Bianchi. Il pilota francese nel 2009 venne inserito nel programma giovani della Ferrari e nel dicembre di quell'anno aveva effettuato un giorno di test
sul circuito di Jerez alla guida della Rossa.


dal Messaggero
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 18/07/2015, 10:30

marcostraz ha scritto:...loro ogni singola volta che praticano la loro attività mettono a rischio la loro vita per il nostro divertimento...


Su questo non concordo, Marco. I piloti corrono, giustamente, per il proprio divertimento. Tutto il resto è un di più.
Certo è che Bianchi ha pagato cara una sua caz*ata, insieme alle responsabilità occultate ed incompetenza totale di chi dirige il carrozzone.
E comunque è meglio. Che vita sarebbe quella di un vegetale? Così come credo sarebbe meglio per Schumacher. Non conosco il suo stato, ma non penso sia troppo distante da quello nel quale si trovava Bianchi, anche se forse non è più in coma. Il che credo sia ancora peggio.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Aviatore » 18/07/2015, 10:51

"The Failsafe algorithm is designed to over-ride the throttle and cut the engine, but was inhibited by the torque coordinator, which controls the rear brake-by-wire (BBW) system."

Niki penso che l'unico errore del povero Jules fu obbedire al team che gli diceva di tirare con le doppie gialle mentre lo faceva correre a sua insaputa su una macchina scassata

Ciao
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da groovestar » 18/07/2015, 11:12

Cosa che la Fia, con le attuali vetture computer non può adeguatamente correggere o modificare.

Vedasi incidente di Raikkonen in Austria (non credo ad un suo errore) o lo strano incidente di Alonso.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8062
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 18/07/2015, 11:55

Se Bianchi ha obbedito agli ordini della squadra è stato doppiamente cretino. Se non lo avesse fatto lo avrebbero cacciato? Per prima cosa, dato che la Ferrari forniva i motori e lui era un pilota Ferrari, bisogna vedere cosa sarebbe successo se si fosse impuntato.
Se anche fosse successo che per un suo rifiuto gli avrebbero chiuso le porte in formula 1 (essendo una mafia), fossi stato al posto suo sarei andato a correre nel DTM o nei prototipi a gambe levate.
Per quanto riguarda la Marussia, che io avrei cancellato completamente da qualunque campionato dopo il vergognoso e colpevole incindente di Maria, purtroppo è solo la pedina marcia di un sistema totale marcio che vede il nano boss mafioso inglese al primo posto coadiuvato dalla maFIA e dai costruttori. Insomma, come già detto all'infinito, il più pulito ha la rogna. Allora che fare? L'unica soluzione è fregarsene completamente e smettere di guardarla. Non ce ne sono altre, quantunque si voglia scervellarsi per trovare un paliativo.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 18/07/2015, 12:16

Non penso che Jules avesse timori simili. È che la sua generazione è abituata a non avere rispetto delle bandiere. Il bravo e corretto Vettel è incappato in diverse occasioni in tali sviste, a volte punito e a volte no.

Errore pagato a caro prezzo ed esacerbato da un problema tecnico.

Ma a monte, se con meno acqua parti con la S.c. Allora è inconcepibile che con l'arrivo della sera e situazione di pericolo in una curva veloce, con tutto un giro per attivarsi, non abbia neutralizzato la gara, memori di quanto accadde 20 anni prima sulla stessa pista con la pioggia.

Jules non ha rispettato una regola di prudenza oltre che sportiva, ma la Fia non ha rispetto i piloti (come sempre per ragioni televisivo/commerciali). Con lo schifoso precedente del gp di Germania ove per non sfavorire Rosberg lasciarono una vettura ferma in rettilineo.

La fia ha sulla coscienza la morte di un ragazzo in ragione di logiche commerciali (vedasi mancato anticipo della partenza ad orario che avrebbe permesso una corsa sicura, nonostante le proteste/proposte) e per un'etica sportiva malata che neutralizza le gare in ragione degli interessi dei top team
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8062
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 18/07/2015, 14:12

La F.plastica ha partorito la sua prima vittima, la Marussia la seconda della sua breve storia...

La prima se ne è lavata quasi completamente le mani autoassolvendosi, mentre la stessa vettura su cui è morto Bianchi continua a calcare le piste sostanzialmente immutata...

Profondamente triste per il dramma umano inimmaginabile che ha toccato la famiglia Bianchi da quel 5 ottobre ad oggi, profondamente inca**ato per un sistema che maschera il business dietro la parola "sicurezza" e distrugge prima lo sport e ora anche i suoi attori

...è tutto brutto...
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7344
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Greyeyes 1989 » 18/07/2015, 14:46

Un triste ritorno purtroppo per me su questo blog, avrei preferito una giornata totalmente diversa.... Non c'è più molto da dire senonchè alla FIA e nelle Federazioni nazionali continuano a ripetere le stesse ***** che sono costate la vita al povero Jules, nonostante tutti i proclami e tutto quello che è successo Domenica scorsa nella gara F4 che abbiamo corso al Mugello a seguito di un incidente alla prima esse dopo la San Donato e con due macchine ferme in esterno curva, è di nuovo entrato il trattore a rimuoverle senza la presenza della SC ma solo con le bandiere gialle sventolanti comportamento del tutto da teste di ***** considerando il comportamento medio dei 15enni che prendono parte al campionato.... Detto ciò non capisco come sia possibile far continuare a correre una scuderia che in un anno e mezzo è riuscita a uccidere due giovani persone senza peraltro avere un minimo di tatto o riguardo verso l'accaduto, (la storia dei diritti tv ne è un fulgido esempio)....
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 967
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino

da 330tr » 18/07/2015, 15:37

Che notizia drammatica e dolorosa..povero Jules, povero ragazzo. Avrebbe avuto tutta la vita innanzi a sè..magari un sedile rosso nel 2016..tutto questo cancellato dalla nera signora.
Adieu, Jules
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4627
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

PrecedenteProssimo

Torna a 2014

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite