[15] GP Giappone - Suzuka

Forum dedicato alla stagione 2014

da Baldi » 30/10/2014, 21:54

si ma due righe in italiano come sintesi, almeno...

pigrone!
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10516
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Pennywise » 31/10/2014, 8:38

sei troppo impegnato con le manciatine di Frizzy ?!?!?! 8-) :obscene-smokingjoint: :text-lol:

golosone :obscene-birdiedoublegreen:



+++++++++

purtroppo JB è sempre stabile ma grave. :cry: per ora resta ricoverato a Yokkaichi, e non hanno nuove news da dare.

Forza Jules !
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7079
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Pennywise » 19/11/2014, 17:45

Statement from the Bianchi Family | 19 November

Nice, France
Wednesday 19 November 2014
16.30hrs CET

The parents of Jules Bianchi, Philippe and Christine, would like to provide the following information regarding Jules’ medical care, by way of an update to the media and his fans.

"Almost seven weeks after Jules’ accident at Suzuka Circuit, and following a challenging period of neurological intensive care, we are able to announce that Jules has made an important step.

Jules is no longer in the artificial coma in which he was placed shortly after the accident, however he is still unconscious. He is breathing unaided and his vital signs are stable, but his condition is still classified as ‘critical’. His treatment now enters a new phase concerned with the improvement of his brain function.

Jules’ neurological condition remains stable. Although the situation continues to be serious, and may remain so, it was decided that Jules was sufficiently stable to be repatriated to his native France. We are relieved, therefore, to confirm that Jules was transferred aeromedically last night from the Mie Prefectural General Medical Center in Yokkaichi, Japan, to Le Centre Hospitalier Universitaire de Nice (CHU), where he arrived just a short time ago. Jules is now in the intensive care unit of Professors Raucoules and Ichai, where his care will also be monitored by Professor Paquis, Head of Neurosurgery Service.

We are thankful that the next phase of Jules’ treatment can continue close to home, where he can be surrounded and supported by his wider family and friends. We have nothing but praise for the outstanding care provided by the Mie Prefectural General Medical Center since the accident. We owe the medical staff there an enormous debt of gratitude for everything they have done for Jules, and also for our family, during what is a very difficult time for us. In particular, we would like to extend our thanks to Doctors Kamei and Yamamichi, and also to Mr Ogura, all part of the team of personnel caring for Jules in Japan.”

Notes to Editors:
At this stage there are no plans for any media interviews, therefore the family kindly asks for the continued support of the media by requesting that they do not attend the hospital. It is important to the family that the rest of the hospital be allowed to function normally and that respect is shown for the other patients, their families and the hospital staff.

In line with the family’s commitment to the media since the time of Jules’ accident, all information will be issued unilaterally via press releases. The family remains committed to providing continued updates when appropriate.


JB non è più in coma farmacologico (è sempre privo di sensi) ed è stato trasferito a Nizza.
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7079
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Jackie_83 » 19/11/2014, 18:43

Finalmente una (quasi) buona notizia, speriamo riprenda conoscenza in fretta :pray:
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7172
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Pennywise » 27/02/2015, 11:19

Nessuna notizia riguardo Jules ? :?
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7079
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Pennywise » 13/04/2015, 9:38

http://f1grandprix.motorionline.com/phi ... -genitori/

Philippe Bianchi: “Jules stringe le mani dei suoi genitori”
Il 25enne francese è stabile: gli organi funzionano autonomamente ma è ancora in coma.


Sono trascorsi oltre sei mesi dal terribile incidente che ha visto protagonista lo sfortunato Jules Bianchi lo scorso 5 ottobre in occasione del Gran Premio del Giappone. Il pilota transalpino, che impattò violentemente contro una gru che stava spostando la vettura sulla via di fuga di Sutil, è stato ricoverato in ospedale e dopo un primo periodo di degenza presso le strutture di Yokkaichi prima del trasferimento a Nizza. Nel corso del fine settimana, Philippe Bianchi, padre del 25enne, ha rilasciato un’intervista a Nice-Matin dove ha parlato dello stato di salute del giovane: “Da un punto di vista medico le sue condizioni sono stabili, non ci sono stati peggioramenti. È abbastanza autonomo. Tutti i suoi organi funzionano normalmente, senza aiuti esterni, ma per il momento è sempre in coma, incosciente”.

Eppure, la famiglia di Jules continua a sperare: “Quello che stiamo vivendo ora, è incoraggiante. Quando siamo arrivati a Yokkaichi, non c’era nessun segnale positivo, ci avevano levato ogni speranza – ha continuato Philippe Bianchi – È un lottatore, sta facendo un grande lavoro, è un po’ come se stesse correndo una maratona. Giorno dopo giorno, quando gli stiamo accanto, vediamo che cambiano piccole cose, in certi momenti è più attivo, stringe le nostre mani. È difficile sapere se sono semplicemente dei riflessi o una vera reazione”.

Philippe non ha nascosto tutta la sua delusione per le investigazioni a riguardo dell’incidente di suo figlio, che ha svolto la FIA: “Si è trattato di un’indagine interna tra coloro che erano implicati nella faccenda – ha commentato seccamente – A riguardo di questo, non ho nulla di nuovo da dire. Se qualcuno è responsabile un giorno, dovrà pagare. Francamente io sono ancora troppo scosso per parlarne, la mia energia la voglio focalizzare su mio figlio”.

Difficile dire quando e se il 25enne si risveglierà completamente. La famiglia ha fatto sapere che emetterà un comunicato stampa “quando ci saranno delle notizie” e, intanto, hanno ringraziato tutti i tifosi che non hanno dimenticato il loro ragazzo: “Sentire l’appoggio di tutte queste persone che pregano per lui per noi è una grande motivazione, sono sicuro che Jules vi sente e voglio ancora una volta ringraziare tutti”, ha concluso.

Eleonora Ottonello


http://www.nicematin.com/derniere-minut ... 73226.html
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7079
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da jerry64 » 13/04/2015, 17:56

FORZA JULES !!! :) ;) :pray:
Avatar utente
jerry64
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1491
Iscritto il: 26/08/2008, 12:37

da Pennywise » 18/07/2015, 5:57

Rip Jules
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7079
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da gilles70 » 18/07/2015, 6:57

Speravamo nel miracolo invece....
Tristissima notizia.
RIP Jules.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da avvocato » 18/07/2015, 7:14

Una tristezza infinita!
Avatar utente
avvocato
GP2
GP2
 
Messaggi: 905
Iscritto il: 10/12/2014, 16:02

da jackyickx » 18/07/2015, 7:23

RIP Jules. Che tristezza!
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da groovestar » 18/07/2015, 7:49

Per me è spirato quel triste giorno.
Mi spiace davvero.
Spero che ora che ci ha lasciato si possa fare un po' di chiarezza con giusta serenità su cosa è davvero successo per evitare simili e stupide tragedie
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7577
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 18/07/2015, 7:55

La scorsa settimana il padre, distrutto dall'assoluta mancanza di progressi, aveva detto: è una situazione terribile, sicuramente peggiore di una morte.
Il tutto con la prospettiva d'una vita che sarebbe stato difficile chiamare tale.

A volte è giusto arrendersi.

R.I.P. Jules
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Uitko » 18/07/2015, 8:09

*
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5045
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da groovestar » 18/07/2015, 8:23

So che son cose che passano in secondo piano

So che il motorsport è pieno di storie come la sua

Ma non posso fare a meno di pensare che se ne sia andato nel momento in cui aveva fatto, dopo anni di dubbi, iniziato a mostrare quel talento che in molti gli riconoscevano. E soprattutto che oggi senza quel ridicolo incidente staremmo a discutere del suo quasi certo approdo in Ferrari.

Che rabbia pensare alla stupidità ed assolutamente evitabilità della sua scomparsa. E malgrado le sue possibili responsabilità, non posso non pensare che quel giorno abbiano pensato più a non falsare la gara e preservare il vantaggio di Hamilton, che alla sicurezza della pista. Ma purtroppo la fia si è già autoassolta. Purtroppo Jules era ancora un pilota di serie B, di quelli che possono subire senza che il mondo dirigente si senta in dovere di cambiare.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7577
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2014

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite