[14] GP Singapore - Marina Bay

Forum dedicato alla stagione 2014

da Baldi » 19/09/2014, 11:32

Ecco che ci siamo col week end di F1.

La stagione entra nella fase finale, extraeuropea.


A Singapore torna la sfida Rosberg-Hamilton con l'inglese alla ricerca del recupero.
La pista potrebbe essergli più congeniale rispetto a Nico.

Riprende anche la sfida tra Bottas e Alonso e quella tra Williams e Ferrari
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10516
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da sundance76 » 19/09/2014, 12:17

Non vedo l'ora...
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Uitko » 19/09/2014, 14:48

Forza Ricciardo! :happy-cheerleadersmileygirl:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5045
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Niki » 19/09/2014, 22:04

Da Repubblica di oggi:

Fernando Alonso ha perso la pazienza. Stanco dei rumours legati al suo futuro (si parla di McLaren o di un passaggio alla Red Bull al posto di Sebastian Vettel), il pilota della Ferrari - partecipando a un evento legato a un suo sponsor a Singapore, dove domenica è in programma il Gp in notturna - ha detto: "Sto facendo un anno spettacolare, con il triplo dei punti del mio compagno di scuderia, forse assieme al 2012 è la mia miglior stagione eppure a ogni gara, ogni giovedì, deve smentire le voci che vengono dall'Italia". E ancora, in tono più minaccioso ma senza indicare un chiaro destinatario: "E' una cosa rara questa, però non ho niente da dire. Se devo dire qualcosa lo farò tra qualche settimana e a qualcuno non piacerà. Non va bene affatto - ha continuato Alonso -. Ho fatto squadra e ho lavorato fianco a fianco con il team durante questi anni, mi impegno a mantenere un buon ambiente, andando a cenare con i ragazzi, giocando a basket e cercando di stare continuamente vicino a tutto la squadra per creare un gruppo, e poi dall'Italia arrivano tutte queste voci...Ma un giorno dovrò parlare anch'io".

Ha veramente il culo in faccia 8-)
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da TANAO 73 » 20/09/2014, 8:58

Vorrei vedere Vettel alla Ferrari solo per godermi il voltafaccia istantaneo dei tifosi del Cavallino, per i quali il tedeschino diventerebbe il più grande pilota di tutti i tempi, perchè " quattro mondiali di seguito non si vincono se non sei un fuoriclasse..."

:) :) :) :) :) :) :) :)
"Se mi fanno paura i più di 1000 cavalli della mia auto? Per me non c'è abbastanza potenza fino a che le ruote non slittano a fine rettilineo."
(Mark Donohue)
Avatar utente
TANAO 73
GP2
GP2
 
Messaggi: 858
Iscritto il: 28/12/2013, 10:02
Località: Autodromo di Monza (MB)

da TANAO 73 » 20/09/2014, 9:01

Niki ha scritto:Da Repubblica di oggi:

Fernando Alonso ha perso la pazienza. Stanco dei rumours legati al suo futuro (si parla di McLaren o di un passaggio alla Red Bull al posto di Sebastian Vettel), il pilota della Ferrari - partecipando a un evento legato a un suo sponsor a Singapore, dove domenica è in programma il Gp in notturna - ha detto: "Sto facendo un anno spettacolare, con il triplo dei punti del mio compagno di scuderia, forse assieme al 2012 è la mia miglior stagione eppure a ogni gara, ogni giovedì, deve smentire le voci che vengono dall'Italia". E ancora, in tono più minaccioso ma senza indicare un chiaro destinatario: "E' una cosa rara questa, però non ho niente da dire. Se devo dire qualcosa lo farò tra qualche settimana e a qualcuno non piacerà. Non va bene affatto - ha continuato Alonso -. Ho fatto squadra e ho lavorato fianco a fianco con il team durante questi anni, mi impegno a mantenere un buon ambiente, andando a cenare con i ragazzi, giocando a basket e cercando di stare continuamente vicino a tutto la squadra per creare un gruppo, e poi dall'Italia arrivano tutte queste voci...Ma un giorno dovrò parlare anch'io".

Ha veramente il culo in faccia 8-)


Non darei mai l'oscar della simpatia ad Alonso,ma diciamo la verita':come pilota merita una macchina migliore.
"Se mi fanno paura i più di 1000 cavalli della mia auto? Per me non c'è abbastanza potenza fino a che le ruote non slittano a fine rettilineo."
(Mark Donohue)
Avatar utente
TANAO 73
GP2
GP2
 
Messaggi: 858
Iscritto il: 28/12/2013, 10:02
Località: Autodromo di Monza (MB)

da Rovert » 20/09/2014, 9:36

Già, ma da qui a definirlo il migliore pilota del lotto ce ne passa.
Solo un Ferrarista con i paraocchi può definirlo il migliore oggi, e denigrarlo domani quando sarà in redbull.
E francamente, soffrirà Ricciardo tanto quanto soffri Hamilton
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Tangorfopper » 20/09/2014, 12:08

Intanto nel FP3....

Immagine
Avatar utente
Tangorfopper
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 09/02/2010, 14:53

da groovestar » 20/09/2014, 12:55

Alonso è forse nel momento migliore della sua carriera, e forse il 2012 è stato un anno incredibile ove avrebbe meritato davvero il titolo, tuttavia bisogna dire che

a) ci ha messo del suo a inimicarsi la stampa. Quando arrivò in Ferrari era alla sua ultima spiaggia, ha fatto gp eccezionali, ma certamente non si è posto nel modo giusto ed è molto lontano da Schumacher sia come stile, che come rapporto col team. Forse tutti si aspettavano un campione che facesse quadrato e portasse tutti con se verso il successo, invece dopo tanti anni pare che voglia unicamente avere il merito lui delle proprie vittorie. Per la Ferrari e molta stampa ciò non è accettabile, anche perchè è una parziale verità.

b) come la Ferrari ha commesso degli errori, anche lui non è stato esente da colpe ed ha sbagliato diversi GP, di cui alcuni determinanti nel 2010 (Monaco e Silverstone) e in certi casi ha anche sofferto Massa sul giro singolo (ricordiamoci la seconda parte del 2012 ove spesso veniva battuto in qualifica).

Ciò detto Vettel lo avrei preferito in Ferrari nel 2010, ma sarebbe certamente il benvenuto a Maranello.
Non cambia in ogni caso la percezione che sia un pilota Umano (come tutti del resto) e ancora lontano da certi livelli di competitività mostrati da un suo illustre connazionale. Certamente ha nel palmares un titolo che appartiene più ad Alonso che a lui.

Certo che mi aspetto di tutto adesso, e se Vettel si sposta, nasce davvero un intreccio di mercato interessante!
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7577
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 20/09/2014, 13:42

groovestar ha scritto:...
a) ci ha messo del suo a inimicarsi la stampa. Quando arrivò in Ferrari era alla sua ultima spiaggia, ha fatto gp eccezionali, ma certamente non si è posto nel modo giusto ed è molto lontano da Schumacher sia come stile, che come rapporto col team. Forse tutti si aspettavano un campione che facesse quadrato e portasse tutti con se verso il successo, invece dopo tanti anni pare che voglia unicamente avere il merito lui delle proprie vittorie. Per la Ferrari e molta stampa ciò non è accettabile, anche perchè è una parziale verità. ...


Quello della stampa a mio parere è un non-problema. O meglio, chissenefrega della stampa! Esiste solo una regola: chi vince ha sempre ragione. E poi non mi sembra affatto di vedere orde di giornalisti rabbiosi e assatanati attaccarlo ogni piè sospinto, tutt'altro! Dal primo istante della firma sul contratto è stato uno sbrodolamento costante di complimenti, con punte penose (chi si ricorda subito nel 2010 quando aurosprint fece dei poster per celebrare la storia della Ferrari e mise Alonso invece che Ascari????? Grida ancora oggi vendetta. Giornalisti.)

In quanto al resto è verissimo, non è mai stato uomo-squadra. Qui sorge però una riflessione. Perché mai dovrebbe essere uomo-squadra? O meglio: perché la squadra dovrebbe essere così dipendente dal pilota?? Questo è un problema solo della squadra!! Ricordate quando Senna tornava alla McLaren dopo eoni di vacanza direttamente il primo gp e staccava la pole? O quando in squadra c'erano due ottimi piloti con il quale si vinsero campionati del mondo nel 2007 e 2008? E quel sistema non soddisfaceva! Tutti rimpiangevano Schumi e hanno provato a ritrovarlo nell'Alonso di turno..sotto questo punto di vista Schumacher in Ferrari ha provocato dei danni psicologici a lunghissimo termine, il suo addio è stato traumatico e non è stato ancora metabolizzato.

In quanto all'ipotesi Vettel in Ferrari, non penso che si avvererà facilmente. Arrivare proprio ora è sintomo di follia o masochismo (o fine carriera!), considerando il disfacimento che ci si trova davanti..
Vettel poi per me è un mistero. Fenomeno incredibile, vincitore giovanissimo a Monza, paragonato a Schumacher, quattro volte campione del mondo si fa massacrare dal suo compagno di scuderia. Immaginatevi un altro quadricampione del mondo, Prost, con Senna appena arrivato nella stessa squadra..Senna fenomeno e predominante, ma è impossibile pensare a un Prost umiliato in questo modo!
Per cui ho 2 ipotesi:
1-Vettel soffre della "Sindrome del Campione" (ha vinto troppo, demotivato, altri interessi..), e quindi è un pilota finito.
2- Vettel è un pilota incompleto, perfetto per la formula aspirata, non adatto alla formula turbo. Per cui è un pilota finito. Boh..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4262
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 20/09/2014, 14:06

Di nuovo O.T., per rinfrescarci la memoria con la gustosa polemica, con tanto di lettere al direttore, sono andato a ripescare le pagine del forum col fattaccio su menzionato: ecco qui viewtopic.php?f=18&t=2817&hilit=ascari&start=45
:banana-dance: :banana-dance:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4262
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 20/09/2014, 15:11

Pole di Hamilton seguito da Rosberg e Ricciardo. Quinto Alonso, la macchina di Raikkonen si sfascia sul più bello.
Peccato per le Ferrari, per qualche minuto pareva si concretizzasse l'"effetto Marchionne" :mrgreen: con rosse supercompetitive, poi tutto è ripiombato mestamente nella norma..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4262
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da TANAO 73 » 20/09/2014, 16:43

La sfiga di Raikkonen inizia ad essere imbarazzante...
Ancora una volta e'stato premuto il tasto SANTANDER al muretto box...

:P :P :P :P :P :P :P
"Se mi fanno paura i più di 1000 cavalli della mia auto? Per me non c'è abbastanza potenza fino a che le ruote non slittano a fine rettilineo."
(Mark Donohue)
Avatar utente
TANAO 73
GP2
GP2
 
Messaggi: 858
Iscritto il: 28/12/2013, 10:02
Località: Autodromo di Monza (MB)

da Aviatore » 20/09/2014, 20:38

Kimi che nelle FP3 busca 1 secondo da Alonso ma che nelle qualifiche senza il guasto probabilmente gli finiva davanti al termine di un'ora molto in palla è la fotografia di lui come pilota. Semplicemente discontinuo, è pazzesco riuscire ad essere un bollito ed una iradiddio il tutto a 2 ore di distanza. In questo l'Asturiano gli è incommensurabilmente superiore. Non nella velocità (in termini assoluti penso addirittura che Kimi abbia più "manico") ma nella continuità. Lo spagnolo toppa una gara a stagione ed a volte manco quella. Qualcuno ha detto che se la Ferrari prende Vettel si mette in casa i due bastonati del 2014. Andiamo a dargli torto. Penso che se i torinesi non sono troppo idioti i due piloti restano dove sono fino alla fine naturale del loro contratto. Per Vettel invece c'è un bell'enigma all'orizzonte: 1 stagione moscia gliela perdonerà chiunque, se resta in RBR pure per il 2015 e ce le ripiglia in questo modo da Daniel è finito senza mezze misure, perde completamente il valore contrattuale che nonostante la brutta stagione ancora vanta.
Dovessi scommettere 1€ a Suzuka i Gialli fanno un annuncio piloti "importante".
Buon GP, magari Alo la porta a casa domani........
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Niki » 21/09/2014, 11:21

Non ho visto nulla causa assenza, ma vedo che non mi sono perso troppo, se non nulla.

TANAO 73 ha scritto:Vorrei vedere Vettel alla Ferrari solo per godermi il voltafaccia istantaneo dei tifosi del Cavallino, per i quali il tedeschino diventerebbe il più grande pilota di tutti i tempi, perchè " quattro mondiali di seguito non si vincono se non sei un fuoriclasse..."

:) :) :) :) :) :) :) :)


Lo stai già vedendo caro mio: con Schumacher prima, ed Alonso poi.
8-)
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

Prossimo

Torna a 2014

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite